Vai al contenuto
Phantom Soldier

Sessaggio di un esemplare di Brachypelma hamorii

Recommended Posts

Ho un esemplare di Brachypelma hamorii (sono da telefono, qualche anima pia mi ricorda come si fa il grassetto così correggo?😣) di circa 6cm di BL del quale ho l'impressione sia maschio. Confermate?

P.s. Spero di aver azzeccato sezione😁

P.s.s Scusate la qualità delle foto, ma non ama troppo essere fotografato/a...​2017_11_18-13_22_35_8862e.jpg​​2017_11_18-13_22_48_17b85.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è stato detto da un amico. Io non sono mai stato bravo a sessare le migali, di solito le riesco ad identificare quando sono completamente sviluppate e non ai primi segni come fanno i più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh a me sembra femmina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il sessaggio tramite osservazione del solco epigastrico non è mai completamente affidabile, soprattuto se non si ha molta esperienza con la Specie.
Il metodo più affidabile è sempre il controllo diretto dell'esuvia, in modo da verificare la presenza (o meno) di spermateca. Aspetta la prossima muta (che da quanto vedo in foto non dovrebbe tardare) per una certezza.

 

Detto ciò dalle dimensioni e dalla foto ventrale direi proprio che si tratta di una femmina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il sessaggio tramite osservazione del solco epigastrico non è mai completamente affidabile, soprattuto se non si ha molta esperienza con la Specie.

Il metodo più affidabile è sempre il controllo diretto dell'esuvia, in modo da verificare la presenza (o meno) di spermateca. Aspetta la prossima muta (che da quanto vedo in foto non dovrebbe tardare) per una certezza.

 

Detto ciò dalle dimensioni e dalla foto ventrale direi proprio che si tratta di una femmina.

2018_02_20-12_27_21_2b456.jpg

 

La foto è un po' vecchiotta. Questa è molto recente. L'ultima muta è di fine settembre 2017 e l'esemplare mangia ancora anche se sporadicamente, quindi non penso che la muta sia imminente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ha conservato l'ultima esuvia puoi ancora darci uno sguardo. In ogni caso l'esemplare è già "completamente sviluppato" ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ha conservato l'ultima esuvia puoi ancora darci uno sguardo. In ogni caso l'esemplare è già "completamente sviluppato" ;)

Purtroppo l'ho regalata. Comunque per completamente sviluppata intendevo l'esemplare dopo l'ultima muta quando il diformismo sessuale è massimo e ben visibile.

Quindi secondo voi è femmina?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nei Teraphosidae non c'è un'ultima muta di maturazione per le femmine, continuano a mutare anche dopo il raggiungimento della maturità sessuale. Essendo haplogynae (non dispongono di epigino) non c'è una modificazione palese dall'esterno nelle femmine mature.

Resta quindi, di muta in muta, da controllare lo sviluppo della spermateca per avere un'idea della maturazione, oltre la dove è presente un eventuale dimorfismo dei maschi sub adulti.

 

Discorso diverso è per i maschi, che una volta maturati non continuano il processo di accrescimento e muta.

 

In ultima battuta si, per me si tratta di una femmina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Discorso diverso è per i maschi, che una volta maturati non continuano il processo di accrescimento e muta.

 

 

 

 

Per lo meno... non è frequente :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

 

Discorso diverso è per i maschi, che una volta maturati non continuano il processo di accrescimento e muta.

 

 

 

 

Per lo meno... non è frequente :)

 

 

Vero! Personalmente non ne ho mai avuto esperienza diretta aimè

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena metto le mani sulle mie foto pubblico quelle di un mio vecchio maschietto che fece muta post maturazione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non si può capire niente da quella muta.

 

Ora prendi un po' di sapone per piatti e fallo sciogliere dentro un piatto fondo con dell'acqua tiepida. Metti dentro la muta e con molta delicatezza stendi la parte dei polmoni a libro. Poi fai una foto e ne riparliamo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Discussioni

  • Contenuti simili

    • Da FacelessArcher
      Ciao a tutti, sono nuovo del forum e un neofita dell'allevamento di migali.
      Premetto che ho letto già schede e allevamento e guide e sono quindi abbastanza preparato. Per iniziare ho deciso di optare per una delle tipiche tarantole "da neofita", ovvero Brachypelma Smithi e Grammostola Rosea.
      Ciò che mi piacerebbe sapere è se qualcuno mi può assicurare che a Exotica Erba (o Milano non ho ancora capito quale sia il nome ufficiale ) posso trovare almeno una di queste due specie, un paio di amici con più esperienza mi hanno detto che è probabile ci siano ma visto che per andarci, nonostante sia la fiera più vicina al buco in cui vivo, è comunque un bel viaggetto vorrei avere qualche sicurezza in più.
      Grazie in anticipo
      F.A.
    • Da Phantom Soldier
      La mia tarantola sta mutando proprio in queste ore. Deve aver cominciato questa notte, dato che stamattina l'ho trovata in questo stato.
      Il mio dubbio è che però ci siano stati dei problemi dato che non si è mai comportata così durante le altre mute ed ora sono parecchie ore che non si muove e sembra intrappolata nel suo vecchio esoscheletro.
      Mie paturnie su un comportamento normale o effettivamente qualcosa non va?​​​​
    • Da 00xyz00
      E' appena stato messo online l'ultimo articolo sulle Migali.
      Una introduzione a questi importanti animali e sulle caratteristiche peculiari che ci fanno appassionare così tanto!
       
      Non perdetevelo http://www.aracnofilia.org/i-ragni-esotici/le-migali/
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.