Vai al contenuto
00xyz00

Raduno natalizio Bologna 17-18 Dicembre 2016

Recommended Posts

Caro Utenti e cari Soci,

nei mesi passati impegni personali e aracnologici hanno costretto lo staff a rimandare l'organizzazione di un tipico raduno aracnofilo. E' un po che non lo facciamo vero?

Abbiamo pensato di rimandarlo alla bella stagione, così da poter fare un'uscita naturalistica come le altre volte, ma alla fine è prevalsa la voglia di vederci indipendentemente dal meteo.

 

Si sta delineando quindi l'opportunità di incontrarci per un weekend aracnofilo a Bologna, città che già ci ha ospitato due anni fa e che risulta facilmente raggiungibile da tutta Italia.

Le date previste sono sabato 17 e domenica 18 Dicembre 2016 (e se ci saranno disponibilità da parte di alcuni, si potrebbe anche aggiungere un giorno prima o dopo)

Occasione ghiotta quindi per conoscerci, viverci un po' live invece che da dietro un monitor, parlare dei nostri amati aracnidi, dell'Associazione e dei progetti futuri.

 

Invito tutti a darci pareri sulla fattibilità dell'incontro e a diffondere ad amici e appassionati l'invito. Penso infatti a tutti gli amici che, per un motivo o per un altro non leggono più con assiduità queste pagine come kappa, acco, palla, The_Reaper, rastaman, Tzn, Stioppo... e tutti i nuovi aracnofili che preferiscono vivere su gruppi faccialibro. In funzione di quanti saremo, e di eventuali suggerimenti che arriveranno su questo post, organizzeremo nel dettaglio le due giornate Bolognesi. A quel punto il raduno verrà pubblicizzato su tutti i nostri canali mediatici.

 

Confido in una vostra entusiasta partecipazione :4fuu9h1:

 

il presidente

Carlo M. Legittimo

 

 

PROGRAMMA DEFINITIVO

 

 

Sabato 17 Dicembre

 

- orario di ritrovo in Stazione Centrale 11:00/12:00 ( * )

 

- primo pomeriggio: Ore 14:00 circa visita al Museo delle Cere Anatomiche con visita guidata - durata 1h 15m

2016_12_05-12_03_04_cb165.jpg

​​

2016_12_05-12_03_04_f19bc.jpg

 

- secondo pomeriggio: ore 16:00 circa visita al Museo Geologico e Paleontologico "Giovanni Capellini"

2016_12_05-12_05_53_f3669.jpg

​​

2016_12_05-12_05_54_1b3f7.jpg

 

- Cena: ore 19:30 circa in Pub o Prosciutteria. In caso la scelta non fosse condivisa sceglieremo sul momento dove andare.

 

 

 

 

Domenica 18 Dicembre

 

Mattinata: ore 11:30 visita al Museo di Zoologia con visita guidata - durata 1h 15m

 

2016_12_05-12_10_33_262e8.jpg

​​

2016_12_05-12_10_33_49958.jpg

 

 

- Pranzo ore 12:45 circa Da Vito, storico locale bolognese. Menù fisso per tutti o alla carta, prezzo massimo 25€

 

 

- Primo pomeriggio: visita al Museo di Anatomia Comparata

2016_12_05-12_14_47_64cd9.jpg

​​

2016_12_05-12_14_47_922c7.jpg

​​

2016_12_05-12_14_47_bde10.jpg

 

 

 

 

( * ) Chiunque abbia esigenze diverse, treni che arrivano dopo o impossibilità di arrivare prima, ci avvisi. Potremo così organizzare meglio gli spostamenti.

(**) Avremmo la necessità di comunicare ai musei quante persone comporranno il nostro gruppo. Quindi indicateci se sarete presenti o meno alle visite museali.

Grazie

 

Partecipanti

 

Sabato (14 +1)

Carlo

Enrico

Piergy

Alessandro

Gaborri

ElleElle

Ivo

Filippo

Acco

Palla

Malayka

Marta

Fede

Mac

Matteus (arriva alla sera)

 

 

Domenica (12)

Carlo

Enrico

Piergy

Alessandro

Gaborri

Ivo

Filippo

Malayka

Marta

Fede

Matteus

Pier Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Yheee, bene bene!!! me lo sono già segnato in agenda!!! Eventualemnte sono disponibile per ospitare, accomodandoci un poco.

 

 

E poi butto lì una proposta, nel bolognese ci sono molte grotte nella vena del gesso, la temperatura è stabile e l'accessibilità per alcune è a portata di famiglia, si potrebber ricercare qualche aracnide nella profondità della terra? Potrebbe essere un modo per sfruttare l'inverno?

 

A parte questa parentesi valutabile, sono presente!!! B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Ivo!!

La tua idea di per se non è male, bisogna valutarne la fattibilità con le macchine e con l'incertezza meteo. Vedremo tra qualche giorno quante partecipazioni avremo raccolto. Diffondi il verbo. :4fuu9h1:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ci sono sicuramente! Vengo in Treno! Ricerco ospitalità ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una volta che decidiamo di portare macchine fotografiche e barattolini, rilancio, come riserva l'ipotesi delle cortecce di eucalipto ed eventuali pietre, se le condizioni meteo lo consentono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io porto delle bacche di ginepro, della cannella, del limone e arancia, zucchero di canna, e cinque litri di sangiovese ;) (con annesso fornellino portatile e pentola) B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una volta che decidiamo di portare macchine fotografiche e barattolini, rilancio, come riserva l'ipotesi delle cortecce di eucalipto ed eventuali pietre, se le condizioni meteo lo consentono.

 

Una volta che decidiamo di portare macchine fotografiche e barattolini, rilancio, come riserva l'ipotesi delle cortecce di eucalipto ed eventuali pietre, se le condizioni meteo lo consentono.

 

mi sono perso qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non avete idea di quanta voglia ho.... ma se il mio secondo cocoon si schiude in prossimità mi tocca stare in tana.... e vi malediro'!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intendevo che anche in inverno - almeno nel Lazio - si possono trovare numerosi ragni sotto le cortecce sollevate degli eucalipti e sotto le pietre. Quindi, se non piove e se la campagna non è fangosa, si può tentare anche una sortita.

Io intorno a Roma fotografo ragni per tutto l'inverno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi nasce il secondo figliolo a Dicembre Gabo! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:o :o :o

 

Ma grandissimo!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi nasce il secondo figliolo a Dicembre Gabo! ;)

 

Si, ma scusa.. Non puoi spostarlo ad un altro mese? Eccheccavolo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Discussioni

  • Contenuti simili

    • Da Gaborri
      Cari amici,
      anche questo inverno Aracnofilia propone a tutti i suoi soci e simpatizzanti un raduno per incontrarci dopo tanto tempo.
      Purtroppo, finita l’eccezionale mostra di Trieste a luglio 2017, non ci sono state più occasioni di vederci in gruppo.
       
      Quest’anno lo staff, dopo aver consultato i più affezionati soci, ha individuato nelle date del 26-27-28 gennaio il periodo ideale. Ovviamente ognuno potrà partecipare nelle giornate che avrà libere e che reputerà convenienti.
      Come località, nella consuetudinaria abitudine di scegliere una grande città da scoprire insieme, abbiamo pensato a Genova.
      Una città universitaria, ricca di locali, sul mare, con molte attrazioni e una lunga storia.
       
      Il programma dettagliato è ancora in fase di stesura ma di certo prevederà una visita all'Acquario Marino, vanto italiano e meta prediletta di ogni appassionato naturalista.
       

       
      Faremo anche un salto all’importante Museo di storia naturale Giacomo Doria, dove sono conservate imponenti raccolte frutto delle spedizioni scientifiche che Doria finanziò e svolse nell’800.
       

       
       
      Dati i feedback negativi che ho personalmente sentito riguardo la “Biosfera”, serra sferica progettata da Renzo Piano nel porto di Genova, direi di evitarla.
       
      Se ci sarà invece l’opportunità e le auto potremo fare un salto alle caratteristiche cinque terre, ad esempio a Vernazza per una buona mangiata di pesce.
      Se poi il tempo sarà clemente potremo organizzare un’uscita su uno dei monti che circondano Genova e da cui si godono eccezionali panorami (ad esempio Monte Fasce).
       
      In attesa di organizzare al meglio il weekend aracnofilo, e nell'attesa di vostri eventuali suggerimenti sulle attività da fare insieme, iniziamo a raccogliere le adesioni così da capire quanti saremo e in quali giornate.
       
      Dai ragazzi, che chi si è perso gli scorsi raduni ancora si morde le mani!!


       
      ​​​

      ​​


       
      Aggiorno il programma dopo aver analizzato le varie possibilità. Ovviamente il vostro giudizio è importante e siamo quindi pronti a modificare i piani.
      Fattori influenti saranno la disponibilità di auto (per andare eventualmente a fare escursione sul Monte Fasce) o il meteo (spesso poco clemente in tale periodo).
       
      Venerdi 26 gennaio
      Ci ritroveremo alla Stazione di Genova Piazza Principe nel pomeriggio, diciamo dalle 16:00 in poi. Questo per permettere a chi il venerdi lavora di aver tempo per raggiungere Genova.
      Dato che si arriverà alla spicciolata, e alcuni potrebbero arrivare in serata, conviene non prendere impegni per questa giornata e goderci la città, una cena e un dopocena nei vari locali della vita genovese.
       
      Sabato 27 gennaio.
      Attenderemo l'arrivo di tutti quelli che non sono riusciti a raggiungerci il venerdì e poi organizzeremo una visita guidata all'Acquario Marino. Il tempo medio di permanenza in acquario è di 2 ore e mezza. Quindi direi di prevedere 10:00-12:30. Poi pranzo.
      Dato che non saremo più di 20 persone (alcuni non riusciranno a venire a quanto pare) non potremo fare la visita di gruppo con la guida, e pagarla in aggiunta potrebbe essere una spesa evitabile, data l'abbondanza di indicazioni su ogni vasca che visiteremo.
       
      Per il pomeriggio abbiamo pensato di proporre:
      visita al Museo di Storia Naturale G.Doria, museo che non può mancare alla nostra visita e che non essendo particolarmente moderno lo si può girare in poco tempo. Direi che potremmo andarci verso le ore 14:00
      visita al Museo del Mare, che è bellissimo e molto importante e nel quale si trovano molte informazioni anche sul passato marinaro della città di Genova. Direi 15:30 circa, tempo medio di visita 2 ore.
       

       
      Domenica 28 gennaio.
      In funzione delle auto e del meteo, ma anche delle esigenze di ognuno e quindi degli orari di ripartenza, potremmo o andare a visitare una delle Cinque Terre, o andare a fare una breve escursione sul Monte Fasce, oppure starcene a Genova e proseguire la visita alla città.
      Le cinque terre sono raggiungibili anche con i mezzi pubblici, sebbene non sia una trasferta veloce. Infatti per raggiungere Monterosso (la più vicina), Manarola e Vernazza ci vuole da 1 ora e dieci minuti a 2 ore e mezza di treno. Fortunatamente i collegamenti, anche di domenica, sono abbastanza frequenti.
       
       
      Cose da vedere in città:
      - Porto antico
      - Città vecchia di fronte al porto, con i vicoletti tipici chiamati "caruggi"
      - I vari palazzi antichi in giro per la città definiti "Rolli", molto importanti per splendore e storicità e oggi patrimonio dell'unesco.
      - Cattedrale di San Lorenzo, dalla sua contrapposta architettura romanica e gotica.
      - Palazzo ducale, dove è presente se lo riterrete interessante una mostra su Picasso.
       
       
      Grande IVO!
       
      Allora aggiornamento:
      Presenze
       
      Venerdi:
      Carlo, Enrico, Gabriele, Andrea, Federica, Malayka, Elleelle, Matteo, Mavi.
       
      Sabato:
      Carlo, Enrico, Gabriele, Andrea, Federica, Malayka, Elleelle, Matteo, Mavi, Pier Paolo, Piergy, Marta, Filippo, Giulia, Ivo, Luigi
       
       
      noi alloggeremo in un albergo centralissimo e avremo a disposizione 3 parcheggi interni all'albergo.
      Chi verrà con l'auto oltre a Me, Marta e Malayka dovrà quindi cercare una soluzione alternativa per parcheggiare dato che tutti i parcheggi interni alla città sono a pagamento.
       
      Venerdi pomeriggio appuntamento in zona centrale di Genova. Elleelle non so dove alloggerà quindi non so dire dove sarà più comodo vederci. Direi comunque in una zona compresa tra Piazza Principe (stazione) e Piazza della Darsena (dove c'è l'acquario) Decideremo nei prossimi giorni.
       
      Sabato mattina appuntamento in Albergo per chi pernotterà (ore 9:30max) oppure in zona Acquario marino per chi arriverà in treno o solo per la giornata.
       
       
      CHIUNQUE VORRA' RAGGIUNGERCI ANCHE ALL'ULTIMO MOMENTO TENGA PRESENTE QUESTI APPUNTAMENTI. PER ACCORDARCI SU ALTRE SOLUZIONI CONTATTATEMI PRIVATAMENTE O VIA TELEFONO.
       
      A breve ulteriori notizie

    • Da Phantom Soldier
      Data:12/06/2017 alle ore 14, cielo sereno.
      Luogo e microhabitat: Dozza (BO) in un giardino sotto di un cumulo di tegole. Umidità piuttosto elevata, presenza di muschio, a ridosso di una recinzione all'ombra.
      Dimensioni: 40mm circa (impossibilitato a misurare precisamente dato che l'esemplare non sta fermo)


      ​​

      ​Consigli per l'allevamento?
    • Da Phantom Soldier
      Luogo: Dozza(BO)
      Luogo ed ora del ritrovamento: 17 circa su di una tenda all'interno di una casa. 23 gradi circa.
      BL 5mm, LS 10mm.
      Sapreste identificare questo ragno?
      ​​
    • Da Phantom Soldier
      Ho catturato questo esemplare su un fiore in piena giornata. Sfortunatamente era già menomato di due gambe, ma è comunque molto attivo ed agile. Bl di 4mm e Ls di 1cm.​​
    • Da Phantom Soldier
      Ho catturato questo esemplare in casa mia, a tarda notte, appeso al muro. 1cm circa di Bl e sui 4 di Ls. Mi aiutate ad identificarlo? ​​
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.