Jump to content

1° conferenza al Liceo Classico "Ariosto" di Ferrara - 16 Ottobre 2017


Recommended Posts

Ciao bella gente,

 

come promesso vi metto alcune fotografie prese direttamente dal video che sto caricando su drive.

 

calma prima della tempesta

 

2017_10_18-07_42_46_42ce7.jpg

​​

2017_10_18-07_42_46_8bacf.jpg

 

l'atrio dove ho fatto le due conferenze

 

2017_10_18-07_43_21_95ebc.jpg

​​

2017_10_18-07_43_21_d365d.jpg

 

alcuni momenti della mia pazzia

 

2017_10_18-07_43_43_c5ca0.jpg

​​

2017_10_18-07_43_44_15309.jpg

la slide più importante

 

2017_10_18-07_44_54_9dfda.jpg

 

i ragazzi curiosi alla fine della conferenza mi hanno accerchiato (parlo al singolare perchè la seconda conferenza l'ho fatta a quelli degli indirizzi non scientifici che erano decisamente meno interessati).

 

2017_10_18-07_46_36_0cc80.jpg

 

ciao a tutti e vi aggiornerò con la seconda serie di conferenze di questo venerdì.

 

Buon diiiii

Link to comment
Share on other sites

Gli esemplari vivi non li ho portati perchè ero dentro una scuola pubblica e servivano dei permessi speciali, inoltre ha senso se hai 20 ragazzi al massimo... con un centinaio nessuno riesce a vedere niente.

 

le domande sono state varie e sempre di carattere generale (non molte sui ragni a dire il vero). mi hanno chiesto cosa ho studiato, come si fa a studiare praticamente i ragni, il processo che porta allo studio delle strutture dei ragni, se è difficile farlo, come bisogna comportarsi quando si vede un ragno. Cose dettate dalla curiosità verso la professione, non il contenuto credo. Va bene così comunque. Il messaggio che doveva passare non era che i ragni non sono pericolosi, ma che sono fighi e che c'è un sacco di roba da sapere. I messaggi nozionistici sono poco effettivi:

se dici che i ragni non si possono considerare pericolosi nessuno o 1/10 delle persone ti ascoltano. Se, invece, inizi a dire che queste cose vengono studiate ad Harvard, Oxford, Cambridge ecc...questi nomi sono talmente forti che tutti ti ascoltano e sono costretti ad interessarsi anche per loro interesse personale e non nozionistico.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.