Jump to content

attesa post riproduzione


Recommended Posts

Ciao a tutti amici!

 

Mi trovo a riflettere su una questione che mi turba da un po' di tempo e volevo chiedere vostri pareri ed esperienze per confutare (eventualmente) questa mia deduzione.

 

Come si sa, nel mondo della terrariofilia ci si trova spesso in procinto di affrontare una riproduzione. Si sa anche che questo processo costa molto in fatto di stress alle femmine e ne accorcia la rispettiva vita (mi limito a rettili e invertebrati, dove si esaurisce la mia conoscenza).

In particolare, nei serpenti si usa aspettare un anno dopo una riproduzione avvenuta con successo, per dar tempo alla femmina di riprendersi sufficientemente.

Detto questo, mi chiedevo se si potesse trasportare il ragionamento sulle migali in particolare. Di fatto, ho qualche esperienza (non diretta) di esemplari femmine che rifiutano il maschio qualora l'ultima deposizione sia avvenuta relativamente vicino. Ha forse la natura preimpostato questo comportamento di rifiuto per evitare un maggiore stress???

 

A tal proposito sarebbe interessante sentire le vostre esperienze. Qualora ve ne fossero, sarebbe opportuno indicare il numero di mute dall'ultima riproduzione della femmina (importante parametro di cui tener conto) e il periodo dalla stessa. Grazie a tutti! Mi son già confrontato con qualche allevatore ed è ben chiara la complessità della descrizione, ma con il vostro aiuto si potrebbe sicuramente far maggiore chiarezza! Buon allevamento.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Gabriele...

Questa tua richiesta mi chiama in causa alla grande! :) Qualcuno già conosce la situazione perchè l' ho condivisa un pò dappertutto, tranne che ancora qui... :blush:

Dunque: sto provando a riprodurre di nuovo la mia coppia di Poecilotheria metallica, dove la femmina mi depose il 26/05/14 e ha mutato il 06/01/15; mentre il maschio, lo stesso del primo accoppiamento, è maturato il 16/06/13 e nonostante sia magrissimo e ormai prossimo alla fine del ciclo vitale, sembra ancora arzillo e pronto "all' uso". :P

Li ho uniti domenica e il maschio ha iniziato subito a tamburellare, ma la femmina non ha risposto. Così il maschio non ha nemmeno provato ad avvicinarsi. Dopo un' ora di osservazioni e nessuna mossa da parte di entrambi, me ne sono andato. Oggi siamo al 6° giorno di convivenza e credo non sia successo ancora nulla. Si ignorano e stazionano agli angoli opposti della teca... :(

Credo proprio che la tua teoria della "pausa ormonale" sia valido, Gabriele, ma spero tanto che passi Carlo da qui e smentisca tutto, e che la femmina si decida nei prossimi giorni! ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.