Vai al contenuto

lucapappo

Utenti
  • Numero contenuti

    203
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su lucapappo

  • Grado
    Theraphosa
  • Compleanno 24/06/1989

Profile Information

  • Gender
    Male

Previous Fields

  • Nome
    Luca
  • Località
    azzano mella
  • Provincia
    brescia
  • Regione
    lombardia
  • Socio
    non associato

Visite recenti

92 visite nel profilo
  1. Divisi 106 L2. Cocoon non perfetto però, occhio e croce una ventina di uova sono andate perse, secche con muffa.
  2. Da un paio di giorni si è rifugiata sotto al tronco e ha chiuso la tana con la tela.
  3. Io li sto trattando come tutti gli altri miei africani, temp 26/28 gradi, tanto substrato ed umidità relativamente bassa, classico metà terrario bagnato e metà asciutto. Questa femmina sta avendo "difficoltà" a scavarsi una tana e vedo che preferisce stazionarie in un angolo che ha ben telato.
  4. Sorpresa domenicale. Deposizione il 12/04/2018 L2 pronti il 06/05/2018
  5. Gli sling sono diventati 1fh in data 03/05/2018 con temperatura costante di 26 gradi.
  6. Caricamento dei bulbi con un "tamburellamento" ritmico dei bulbi sulla tela.
  7. Sono riuscito ad immortalare il maschio durante la creazione della sperm web.
  8. lucapappo

    Scarti cibo in acqua

    Un altro caso particolare ê stato un accoppiamento fallito di Chilobrachys fimbriatus dove la femmina è stata uccisa dal maschio e lasciata morta dentro alla ciotola dell acqua.
  9. lucapappo

    Scarti cibo in acqua

    Anche io non ho mai utilizzato tappini et simila per esemplari giovani. Questi esemplari sono adulti e stabulati in vasche KIS Misure: cm 39,00 x 55,50 x 28,50 dunque di spazio ne hanno quanto ne vogliono lontano dalla tana per depositare gli scarti ergo l'acqua è stata scelta volutamente.
  10. Ciao a tutti. Secondo voi c'è un motivo specifico del perchè i ragni del sud america (l'ho notato solamente in quelli) mollano gli scarti di cibo la maggior parte delle volte nella ciotola dell'acqua? Sono sempre stato restio a metterla appunto per questo motivo. L'ho notato ancora ultimamente con delle Xenesthis immanis...Gli ho appunto dato dei contenitori ENORMI per evitare la cosa ed invece loro imperterrite. Può essere che (mia magari "sciocca" ipotesi) associano l'acqua a un torrente o un corso d'acqua che li faccia scorrere lontano dalla tana per evitare acari o altro? Sono sicuro al 100% che la cosa è fatta volutamente perchè le vaschette dell'acqua sono alte 4 o 5 centimetri dunque i ragni si sono arrampicati per metterle li dentro.
  11. Mi pare che anche Hysterocrates sp faccia così.
  12. Sarebbe fantastico, io continuo a tener registrate le date, temp ecc. Intanto ho trovato questo video a parer mio fantastico.
  13. Ho reinserito il maschio dopo averlo nutrito e questa volta si è lanciato a capofitto sulla femmina. Si sono uniti 2 volte a questo giro, l'iniziativa l'ha presa sempre il maschio. L'abbraccio è stato presente anche questa volta. La cosa mi fa pensre che sia una caratteristica della specie.
  14. Si, entrambi gli accoppiamenti la femmina l'ha lasciato andare senza problemi.
  15. Temperatura 26 gradi, umidità media da africano. Secondo tentativo andato a buon fine, la femmina nonostante accettasse di accoppiarsi tendeva ad alzare l'opistosoma di 90 gradi...se non di più. Non riesco a capire se è un comportamento normale per la specie viisto che comunque me lo faceva anche un altra femmina. A questo giro il maschio inseriva i bulbi e tirava letteralmente la femmina trascinandola sul terreno...abbastanza brutale la cosa o_O Allego foto.
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.