Jump to content

Segonzano (TN) - Tegenaria parietina


Syrio
 Share

Recommended Posts

Data: 19 aprile 2017
Luogo: Piazzo (fraz. di Segonzano, TN), 500 mslm
Posizione e microhabitat: muro interno casa

Dimensioni: con tutte le gambe circa 3 cm

 

Buonasera a tutti! Ho recuperato un paio d'ore fa questo ragno che scalava una parete nel giroscale. L'ho sottoposto ad un set fotografico nel lavandino del bagno e, ad un'occhiata veloce, mi sembra una Tegenaria (maschio, presumo, perché le femmine non vanno a zonzo e stanno nella tela, da quanto mi risulta, no?). Qualcuno sa confermarmi il genere ed, eventualmente, indicarmi la specie (NB: ho svariate foto se avete bisogno di altri dettagli).

 

Poi ho un'altra domanda: quando ho lasciato andare il bestio, lui si è rifugiato in un'altra ragnatela, che era già abitata da un altro ragno, grande neanche la metà di lui (riusciamo a inquadrare anche lui, già che ci siamo? Vi allego una foto dove ci sono entrambi​); dopo oltre un'ora, i due sono ancora lì, in pacifica coesistenza. È normale?

 

Grazie,

Andrea

 

 

 

2017_04_19-21_08_19_ae934.jpg

​​

2017_04_19-21_08_19_e8433.jpg

​​

2017_04_19-21_08_20_25c90.jpg

Link to comment
Share on other sites

Se era grande direi femmina di Tegenaria parietina (oppure un giovane non differenziato sessualmente).

La coesistenza non può durare. Dipende dal fatto che il grande non ha preso possesso della tela (presumibilmente troppo piccola per la sua taglia) e il piccolo è restio a lasciarla.

Penso che dopo un po' il grande se ne andrà.

Link to comment
Share on other sites

Grazie! Uhm, io però ho già trovato un maschio di T. parietina, ed era parecchio più grosso di questo ( http://forum.aracnofilia.org/topic/18741-piazzo-fraz-di-segonzano-tn-tegenaria-parietina/).

 

Ah, perché può succedere che si rubano la tela a vicenda? Stamattina ho dimenticato di controllare come andasse la coabitazione, pomeriggio do un'occhiata!

 

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Vedo molte nascite ogni anno di questa specie nel locale idraulica di casa ma non ne ho mai visti condividere la tela o rubarsela a vicenda, anzi, sono molto attenti a dividersi gli spazi in parti uguali senza nuocersi a vicenda nello stanzino in cui li vedo nascere e li osservo durante il loro ciclo di vita.

Link to comment
Share on other sites

  • 00xyz00 changed the title to Segonzano (TN) - Tegenaria parietina

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
  • Topics

  • Similar Content

    • By Phantom Soldier
      Vorrei sapere qual'è la specie precisa di questo ragno del genere Tegenaria. Bl di 10mm circa e Ls di 5cm circa. Trovato in zoma Riolo Terme (Ra) all'esterno, su di un muro.
    • By Syrio
      Data: 11 settembre 2016, circa 9 di mattina
      Luogo: Piazzo (fraz. di Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: interno casa, su una finestra
      Dimensioni: ehm, non l'ho misurato; cfr foto con la moneta da 2€
       
      Buongiorno! Questo bestione me lo sono trovato domenica scorsa in camera, appollaiato sulla finestra (a finestre chiuse e porta chiusa, ed è al secondo piano, non ho idea da dove possa essere venuto fuori, alla faccia del "ragno delle cantine"). Sul Forum Entomologi Italiani me l'hanno gentilmente identificato con sicurezza come una Tegenaria, ipotizzando poi che possa essere un maschio di T. parietina (ma l'utente che mi ha risposto non era sicuro); qualcuno può confermare o smentire?
       
      Grazie,
      Andrea
       








    • By Pietro Carloni
      Salve, potreste aiutarmi a identificare questo grande ragno? sembrerebbe una tegenaria atrica ma non ne sono sicuro
       
      Data: 11 giugno 2007 - primo pomeriggio - giornata umida
       
      Luogo: Offida (Ascoli Piceno) - in collina, in campagna a 300 metri slm, a 20 km dal mare - era appostato sotto un interruttore della luce su una parete esterna in genere in ombra di fronte a un prato
       
      Dimensioni: corpo di circa 2 - 3 centimetri (misurazione fatta a occhio ma, credo, abbastanza attendibile)
       
      grazie
    • By Syrio
      Data: 6 maggio 2018
      Luogo: Cantilaga (Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: ragnatela in una ringhiera metallica
      Ciao a tutti! Questo pomeriggio ho potuto fotografare questo ragno che si era fatto la tela nella ringhiera metallica di un ponte. Non mi ricorda nessuna specie che conosco: di solito nelle ringhiere qui ci sono le Nuctenea umbratica, ma sono diverse (e non stanno così in bella vista, di solito); mi ricorda di più piuttosto un ragno crociato, ma il disegno è diverso. Qualcuno sa cos'è?
      Grazie,
      Andrea
       

    • By Silvio Pirata
      Data: 14/09/2016, verso le ore 14.
      Luogo: Casalzuigno (VA)
      Posizione: Trovato nel suo rifugio si seta semitrasparente sotto una corteccia, a terra su un suolo inclinato, in prossimità di un torrente. Ambiente boschivo umido e ombroso.
      Dimensioni: Circa 1 cm di BL.
       
      Non avevo a portata la macchina fotografica, così le foto le ho fatte col telefono.
      Confrontando questo esemplare con alcune foto e leggendo la descrizione sul libro "Guida ai Ragni d'Europa" , sembrerebbe corrispondere a Tegenaria silvestris.
      Potete confermare la specie ?
       
       
      Grazie!
       
      Silvio





×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.