Jump to content

Incrocio tra Dolomedes


Recommended Posts

mah....a che scopo?

Essendo due specie diverse, seppure appartenenti allo stesso genere, ammessa una possibilità teorica (dipende dalla forma degli epigini, dei bulbi e dal rituale di accoppiamento......molto difficile..), sarebbe tutta la prole sterile.

Ripeto..a che scopo?

Ciao!

 

Uno stracchino è per sempre.............

Link to comment
Share on other sites

Talvolta capita che la femmina uccida il maschio della stessa specie...di specie diverse, si scannerebbero quasi sicuramente. Mi pare un rischio inutile. E poi come diceva giustamente i-lang, si devono verificare contemporaneamente una serie di condizioni affinché si possano accoppiare.

Link to comment
Share on other sites

Direi che vedo un paio di passaggi preliminari già di per sè problematici:

 

1- Trovare un Dolomedes fimbriatus (non ridete!)

 

2- Trovare un Dolomedes plantarius (sembra che siano diffusi solo nei pressi di Albairate! [:D])

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Messaggio inserito da migdan

 

Direi che vedo un paio di passaggi preliminari già di per sè problematici:

 

1- Trovare un Dolomedes fimbriatus (non ridete!)

 

2- Trovare un Dolomedes plantarius (sembra che siano diffusi solo nei pressi di Albairate! [:D])


id="quote">id="quote">

 

Li ho trovati tutti e due al parco del Ticino in una giornata!

Alex

Link to comment
Share on other sites

Se hai trovato due specie così ben distinte in un'area così limitata, la Natura ti ha risposto da sola sulle reali possibiltà di incrocio....[:D]

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Eh, ma penso sia tutta un'altra soddisfazione trovarlo da se, dopo anni che lo si cerca...Un po' come mangiare una torta fatta su da te dopo un pomeriggio di pasticciate in cucina a confronto con una torta comprata dal pasticcere!

 


She's got the jack, ta na naaa...

Link to comment
Share on other sites

Daniele, tu già sai che appena arriva la bella stagione (almeno maggio) tu sei invitato da me e Francesco per un giro aracnologico vero?

Sono contrario di norma ad incrociare artificilamente qualsiasi specie, ma dopotutto due vere specie, incrociandosi darebbero prole sterile (almeno nella maggioranza dei casi), quindi vanificherebbero l'azione stessa.

Ciao

Ema

 

La natura è troppo immensa per farla stare tutta in una foto.

Link to comment
Share on other sites

La definizione di specie è oggetto di grandi dibattiti. La barriera genetica, che impedisce la nascita di ibridi fertili, esiste nella stragrande maggioranza dei casi tra specie congeneriche, come correttamente diceva Ema, ma secondo le posizioni più recenti sono da considerarsi "buone specie" anche quelle la cui separazione è solo a livello morfologico e/o comportamentale: in Natura non si accoppiano perché "non si piacciono", ma in cattività potrebbero soffrire della "sindrome del carcerato e della lavandaia (un carcerato guarda dalla finestra e vede una donna che lava i panni. Il primo giorno pensa "Che racchia!". Il secondo "Beh, in fondo non è male...". Il terzo si affaccia e grida: "A fata!!!"). E il risultato di un eventuale incrocio produrrebbe prole fertile almeno per una generazione. Fenomeno presente proprio negli Anuri, tra l'altro (mi viene in mente l'esempio di Rana esculenta, Ema correggimi se sbaglio).

Questo argomento era stato già trattato qui:

http://www.aracnofilia.org/forum/topic.asp...erms=,pediculus

 

P.S. Per Ema: penso che poche cose potrebbero attirarmi di più che "nerdizzarmi" con voi e imparare a fotografare, mi fai veramente felice![;)]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.