Vai al contenuto

Recommended Posts

Chiedo scusa per la qualità ma qualcosina si vede. Tra la tela e il contenitore di plastica è tutto un po' offuscato ma se guardate il video in HD (720p) si riesce ad apprezzare qualche dettaglio.

Ah, scusate anche la musichetta, era per rimuovere il rumore della lavatrice di fondo :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

  • Discussioni

  • Contenuti simili

    • Da Francesco1982
      Scusate premetto che sono molto incompetente in materia di fotografia e produzione generale di materiale audio\video.Mi piacerebbe comunque provare a documentare alcuni comportamenti delle mie migali con foto ma anche con qualche video...per fare video di buona qualità cioè non ottima ma neanche pessima che non si capisce niente sono necessarie particolari fotocamere?con una normale macchina digitale non ci si riesce?chiedo questo perchè al momento non ne sono in possesso ma sto pensando di acquistarla...magari qualcuno può darmi un consiglio su i dati tecnici e prezzi di una macchina decente in grado di fare video dal micro al macro?Possibilmente senza andare su oggetti troppo professionali o fantascientifici che immagino costino un bel po.....
      Grazie a todos
    • Da Syrio
      Data: 12 aprile 2017
      Luogo: Piazzo (fraz. di Segonzano, TN), 500 mslm
      Posizione e microhabitat: scalini di legno (credo), comunque interno casa​
       
      Buongiorno a tutti! Questo ragno mi è stato segnalato ieri pomeriggio da mia madre (urlando, ma stavolta la capisco, le è precipitato addosso XD )
      A vederlo con occhi da profano, è uguale agli ultimi due che vi ho sottoposto, che erano entrambi Amaurobius (uno A. erberi, l'altro boh); anche lui stesso genere? E si riesce a riconoscere la specie, in caso?
       
      Grazie,
      Andrea
       

      ​​


    • Da filippo
      Vi segnalo questo articolo che ho scovato tempo fa. Rimango sempre affascinato da meccanismi di mimetismo così elaborati, se poi riguardano i ragni tanto meglio!
       
      In poche parole alcune specie di lepidotteri costaricani appartenenti al genere Brenthia (Choreutidae) imitano dei salticidi sia per la colorazione e postura delle ali, sia per i movimenti.
      È stato dimostrato in laboratorio che in una buona percentuale dei casi i salticidi di dimensioni simili a Brenthia non attaccano il lepidottero, ma sfoggiano invece il tipico display di avvertimento che questi riservano a ragni simili. Utilizzando altri lepidotteri imparentati con Brenthia ma che non presentano mimetismo, i ragni non hanno mai sfoggiato display ma hanno mostrato la tendenza ad attaccare direttamente la preda.
      Il doppio vantaggio che i ricercatori propongono riguarda una ridotta predazione da parte di salticidi, i quali non vedono Brenthia come una preda, ed una ridotta predazione da parte di animali più grandi, i quali identificano i salticidi come prede poco convenienti data la loro grande abilità nell'eludere gli attacchi.
       
      Molto informativi sono i quattro video di supporto presenti a fondo pagina, i quali mostrano:
      Comportamento salticide-salicide Habitus e movimento di Brenthia Comportamento salticide-lepidottero non Brenthia Comportamento salticide-Brenthia ​
      http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0000045#s3
    • Da Silvio Pirata
      Data: 28/08/2016, pomeriggio di una giornata calda e soleggiata.
      Luogo: Bordo sentiero nel bosco che da Cangili porta a Monterecchio (circa 1200 mslm), Val Veddasca, comune di Maccagno.
      Posizione: Trovato sotto ad un sasso sulla lettiera a bordo sentiero nel bosco.
      Dimensioni: Entro 1 cm di BL.

      Il ragno l'ho trovato esattamente nella posizione in cui l'ho fotografato. Purtroppo di foto ne ho una sola.
      Si tratta di Amaurobius erberi ?


      Grazie!

      Silvio



    • Da filippo
      Ieri mi sono imbattuto in questa scena: un esemplare di Zygiella sp. che pasteggiava con un Pisaura sp. Mi è sembrata particolare poiché non mi era mai capitato di vedere un Araneidae predare un altro ragno. Qualcuno ha informazioni su quanto frequentemente questo avvenga?



      ​​

      ​​


×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.