Vai al contenuto

Darko

Utenti
  • Numero contenuti

    284
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Darko

  • Grado
    Theraphosa

Profile Information

  • Gender
    Male

Previous Fields

  • Nome
    Diego
  • Località
    Lecco
  • Provincia
    Lecco
  • Regione
    Lombardia

Visite recenti

135 visite nel profilo
  1. Non li ho mai visti dal vero ma dovrebbe trattarsi di Meta menardi, un tipico Tetragnathide di questi habitat. Non riesco a vedere dalla foto ma se le zampe erano spinate sarebbe un'ulteriore conferma.
  2. Alla fine dovrebbe essere Eresus kollari.
  3. A me quel prosoma così allungato non fa pensare a L. rufescens sinceramente. Nella terza foto poi sembra di vedere delle zampe piuttosto robuste, non sottili come quelle di L. rufescens.
  4. Darko

    Da identificare

    Maschio di... Araneidae? 🤔
  5. Darko

    Aiuto per identificare ragno

    Non imparerò mai a distinguerli 😫
  6. Darko

    Morso di ragno

    Mi sembra quasi senza dubbio un Gnaphosidae, che è innocuo. Di sicuro non è Loxosceles rufescens (ragno violino). Al momento hai gonfiori e/o dolori? Generalmente il veleno dei ragni ha effetti blandi, assimilabili a quelli della puntura di una vespa.
  7. Darko

    Richiesta di identificazione

    Non dovrebbe! Poi come sappiamo le mutazioni genetiche sono dietro l'angolo! 😁
  8. Darko

    Richiesta di identificazione

    Ciao Pietro, tranquillo è un esemplare di Steatoda, probabilmente Steatoda grossa vediamo se qualcun altro conferma.
  9. Darko

    Richiesta di identificazione

    Ecco adesso sono curiosissimo! Fotooooo! 😀😀
  10. Darko

    Identificazione ragno

    Ciao, è del tutto innocuo 😉
  11. No, è un Araneidae. Le Tegenarie non tessono tele di quel tipo e generalmente non hanno mai un opistosoma così massivo.
  12. Darko

    Aiuto per identificare ragno

    Sì certo, come praticamente tutti i ragni. Per te che non sei un insetto è comunque innocuo.
  13. Darko

    Aiuto per identificare ragno

    Direi del genere Aculepeira.
  14. Anche secondo me Pholcidae, probabilmente Spermophora senoculata. Se è davvero un Pholcidae, è innocuo.
  15. Bisogna comunque vedere se quelli che sono stati visti erano veramente L. rufescens. Per i battiscopa l'aspirapolvere serve a poco, secondo me. Se ci sono interstizi puoi stuccarli o chiudere con silicone (anche bianco, se hai pareti bianche). Altrimenti, se "ballano" un po', la cosa migliore sarebbe staccarli, pulire bene e riattaccarli al muro.
×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.