Jump to content

spostare P. regalis


Guest aragorn
 Share

Recommended Posts

Guest aragorn

Ciao a tutti, ho una P. regalis di poco meno di un cm di corpo, in una scatoletta 5x5 e vorrei spostarla.

Il problema è che è velocissima. Come faccio?

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Prova ad inserire la scatoletta piccola in quella più grande, lasciando ovviamento aperta la prima e chiusa la seconda. Dopo un po' la regalis uscirà ed esplorerà il nuovo e pìù ampio ambiente. Sarà allora che potrai estrarre la scatoletta più piccola.

ciao,Andrea.

Link to comment
Share on other sites

Guest aragorn

Ci avevo già pensato ma la scatola dove la devo spostare non è molto più grande di quella dove è adesso.

E come se non bastasse, appena provo ad aprire la scatolina, il ragnetto è pronto ad uscire fuori

Ciao

Link to comment
Share on other sites

armati di una vasca in plastica, mettiti a terra in una stanza chiusa e senza troppi mobili, metti la nuova "scatola" nella vasca e pian piano apri la vecchia e appoggiacci il bordo! Ti consiglio di metterci una corteccia in modo che la piccolina si appoggi li! inoltre sistemala in una scatola più grande! le regalis raddoppiano le dimensioni ad ogni muta! se non vuoi rischiare di dover ripetere l'operazione già tra un mese! se tutto andrà bene lei si aggrappera alla corteccia! per prevenire il caso contrario fatti aiutare da qualcuno pronto con uno scatolino a bloccare eventuali fughe! ma attento alle zampine! essendo così piccolo i rischi sono molto piu gravi per lei che per te!

 

in bocca al lupo!

 

Ale

 

***La vita è come un ponte, puoi attraversarlo, ma non costruirci una casa sopra***

Link to comment
Share on other sites

Magari dico un'eresia, ma una raffreddatina in frigo, non drammatica, diciamo qualche minuto, dovrebbe rallentare il metabolismo sufficientemente da permetterti di agire con tutta calma senza arrecare problemi al ragnetto, ho notizia di lasiodore spedite e arrivate addirittura con le zampine nel ghiaccio che sono vissute tranquillamente, una raffreddatina a 7-8 gradi non dovrebbe arrecare problemi, qualcuno ci ha provato e sa dirmi qualcosa?

 

Orion

andrealorenzo.palotta@pirellirealestate.com

Link to comment
Share on other sites

Sinceramente piuttosto che una raffreddatina consiglio chi ha dei problemi nello spostare una Poecilotheria di passare a ragni più lenti e docili ed attendere quando si avrà abbastanza esperienza per gestire un ragno veloce con dimestichezza senza dover attuare misure estreme...

 

Si è proprio un'eresia...

 

Fabio De Vita g51.gif

Link to comment
Share on other sites

...Lasiodore spedite con le zampine nel ghiaccio...

 

Sono davvero schifato.... [xx(]

 

Matteo

 

 

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Sorvolo sul consiglio di dare una "raffreddatina" alla Poecilotheria, che, se non ricordo male, è un ragno piuttosto sensibile agli sbalzi di temperatura e di umidità.

 

Invece mi trovo in perfetto accordo con Ale (lex): passare questo ragno in un contenitore poco più grande di quello in cui si trova rischia di essere un lavoro inutile. Ad ogni muta le Poecilotherie aumentano veramente tanto le loro dimensioni!

 

Sono ragni davvero rapidi e nervosi, ed a quell'età molto vulnerabili, io ti consiglio, se non ti senti sicuro, per i primi tempi di farti aiutare da qualcuno con più esperienza, il rischio di farle del male è reale. Hai fatto bene, secondo me, a prendere un esemplare giovane, questo ti darà la possibilità di imparare a conoscerla mentre cresce, per allevarla sempre nel modo migliore.

 

Andrea.

Link to comment
Share on other sites

Io ho 2 poeci (una ornata di 5 cm ls e una rufilata di 2 cm ls) e sinceramente non mi hanno mai dato problemi....

basta che fai il tutto molto piano senza farla agitare e vedrai che non scapperà e non dovrai rincorrerla in giro per la casa......

stai sempre attento comunque perchè in caso di uno scatto devi essere sempre pronto ad evitare che scappi o si faccia male.....

 

Alvise

Link to comment
Share on other sites

Guest volothar

Comunque non posso che concordare con Fabio, il problema di come spostare una Poecilotheria (o altri ragni veloci) bisognerebbe porselo prima dell'acquisto. Spostala in un contenitore piu grande che ti consenta di metterci tranquillamente la scatolina in cui si trova ora, se non hai dimestichezza è la soluzione migliore tanto crescono velocemente.

 

Sul fatto di raffreddare i ragni credo non siano necessari ulteriori commenti

 

*Enrico*

Link to comment
Share on other sites

e mi tocca unirmi al coro: il mettere un ragno in frigo non mi sembra un idea particolrmente felice: ragazzi ci sarà un motivo per cui su aracnofilia (e non solo qui) si ripete da secoli che le poeci non sono i ragni giusti per cominciare no? sono veloci e nervose e chi bada a loro deve fare i conti con il loro carattere (magari rispettando l'animale e evitando di traumatizzarlo quando deve spostarlo). aragorn: le poecilotherie si spostano esattamente come tutti gli altri ragni, solo bisogna essere più decisi e attenti.

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Guest aragorn

Con un pò di fantasia ci sono riuscito, è stata una bella sudata ma ci sono riuscito (senza usare la "raffreddatina").

Cmq grazie a tutti per i consigli.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.