Jump to content

Ancylometes rufus


Recommended Posts

Ho pensato che potesse essere utile linkare alcune foto che ho fatto ad un esemplare maschile morto di Ancylometes rufus


Questo è l'esemplare:

​​

2016_03_04-18_09_37_9fd71.jpg

​​

2016_03_04-18_09_38_0fba8.jpg

​​

2016_03_04-18_09_38_70f06.jpg






Qua si può vedere chiaramente la fila di denti posti sui cheliceri. La loro funzione è quella di rompere l'esoscheletro della preda, "triturandola".

2016_03_04-18_10_09_db7f3.jpg



Poi fotografando le Maxillae ho notato che alle loro estremità sono presenti alcuni uncini o denti la cui funzione non mi è ben chiara. Inoltre mi è parso che le Maxille possano muoversi come dei secondi cheliceri (in maniera molto ridotta chiaramente). E' possibile che siano utilizzate nella caccia di prede grosse come pesci?

2016_03_04-18_10_44_84a74.jpg



Qualche idea? Chiedo aiuto agli esperti in materia del forum (spero vivamente in una risposta del nostro Mitico Prof. Tongi), perchè davvero non ne ho idea..


Ps: Si può notare che non presenta scopule fitte e frastagliate, caratteristica che non gli permette di scalare le superfici liscie come altri Ctenidae:

Tarso:

2016_03_04-18_11_08_c8881.jpg

Link to comment
Share on other sites

Non posso che accodarmi ai complimenti per le foto, impressionante quella che raffigura i denti sui cheliceri, roba da horror/sci-fi! :blush:

Link to comment
Share on other sites

Complimenti, bellissime foto! con cosa le hai fatte?

per quanto riguarda le maxille, riporto: "Labium e maxillae presentato moltissime piccole proiezioni sclerotizzate, dette cuspule, che hanno la funzione di bloccare la preda, come piccolissimi denti."

Fonte: www.aracnofilia.org !

:-)

Link to comment
Share on other sites

Grazie per i complimenti!! :)

 

Le foto le ho fatte addizionando ad un macro 35mm f3.5 un tubo estensore 25 mm.

 

Comunque tornando al ragno, non sono Cuspules quelle. ;) Le cuspule sono queste:

 

Link: vedi a piè di pagina

 

In più sono presenti solo nei Migalomorfi :(

 

 

Avevo pensato alla Serrula, ma se così fosse la loro collecazione non mi tornerebbe :blush:

Link to comment
Share on other sites

intendi i grossi uncini neri?

A me sembrano setae agglutinate, e magari poi sono seccate in quella posizione, quindi diventando rigide..

Se l'esemplare è vivo, magari prova a dargli da mangiare e poi prova a ri-fotografare...

Link to comment
Share on other sites

Straordinarie Enrico!! A parer mio le migliori foto che abbia mai fatto!! quelle dei denti sui cheliceri sono davvero fantascientifiche !! ^_^

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.