Jump to content

Allevamento Micrommata sp.


Recommended Posts

Stavo prendendo in considerazione l'idea di allevare un ragno, senza doverlo acquistare... Visto che come esemplare mi piace, credete che vada bene la Micrommata? In alternativa mi piacerebbe un Crociato

 

Guarda, secondo me è un bel ragno per iniziare: piccolo, attivo, e anche niente male esteticamente.

QUI trovi una pratica scheda di allevamento riguardo alla specie da te indicata. :lol:

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda il crociato(ragno crociato) Non è un genere ne una specie, è un nome comune usato per indicare Araneus diadematus, o comunque Araneus sp. Sono ragni che fanno grandi tele e quindi un po scomodi da allevare.

 

:lol:

Link to comment
Share on other sites

Stavo prendendo in considerazione l'idea di allevare un ragno, senza doverlo acquistare... Visto che come esemplare mi piace, credete che vada bene la Micrommata? In alternativa mi piacerebbe un Crociato

 

Guarda, secondo me è un bel ragno per iniziare: piccolo, attivo, e anche niente male esteticamente.

QUI trovi una pratica scheda di allevamento riguardo alla specie da te indicata. ;)

 

Tante grazie! Sei stato velocissimo :lol:

Ti dirò una cosa, ho cercato su Google e anche vedendo le immagini della scheda, non ho trovato esattamente esemplari della stessa tonalità di colore di quelli che ho visto. Quelli che ho visto io nel posto in cui lavoro, sono decisamente più belli esteticamente. Sono di un verde molto appariscente in tutta la zona del corpo. A parte la zona nera, nei maschi che ho incontrato.

Spero davvero di riuscire a farne entrare uno a casa mia, senza rischiare di essere cacciato via dai miei :lol:

 

Comunque, ci tengo a farvi vedere foto più decenti, rispetto a quelle riportate nella sezione dei riconoscimenti. Sono davvero belli da vedere

 

 

@ 00xyz00: allora lasciamo stare il ragno crociato... non voglio ingombrare mezza casa :D

 

Link to comment
Share on other sites

Aspettiamo le foto!

 

Una cosa: evita - come le abbreviazioni - il grassetto, riusciamo a leggerti benissimo anche col carattere normale. Se hai notato nessuno lo usa per scrivere intere risposte, usalo, se devi, per parole chiave o passi importanti...

Link to comment
Share on other sites

Aspettiamo le foto!

 

Una cosa: evita - come le abbreviazioni - il grassetto, riusciamo a leggerti benissimo anche col carattere normale. Se hai notato nessuno lo usa per scrivere intere risposte, usalo, se devi, per parole chiave o passi importanti...

 

Ok, scusa, ma è la forza dell'abitudine scrivere in grasseto nei forum. Eviterò! :lol:

Per quanto riguarda le abbreviazioni, non mi pare di averne usate... non mi piace neanche usarle :lol:

Link to comment
Share on other sites

Sì, infatti, ne ho letta solo una in un altro tuo topic... Non siamo così pignoli che riprendiamo gli utenti se scappa un'abbreviazione ma, già che c'ero per il grassetto, ho preferito ricordartelo.

 

Nessun problema, ci mancherebbe! Sono stato spesso e volentieri visitatore non registrato di questo forum... non ho mai avuto il tempo di iscrivermi. Lo ritengo il migliore in questo campo, professionalità a parte, è molto ordinato e di semplice consultazione.

Questo viene specialmente dal fatto, che i Moderatori, compiono bene il loro lavoro e l'utenza rispetta la moderazione. Perciò, ogni osservazione da parte vostra, è senz'altro al fine di continuare a garantire l'ordine... pignoli o no, bisogna comunque prendere posizione nei confronti di noi utenti, altrimenti è un macello

Link to comment
Share on other sites

Ho letto che i maschi, si vedono spesso perchè scappano. Ma da nessuna parte è specificato da cosa o da chi scappano

 

Forse hai letto che sono erranti!

Cioè vanno più in giro per cercare le femmine.

Link to comment
Share on other sites

Dove lo hai letto?

 

Ho un libro... più che altro è un opuscolo di una cinquantina di pagine che descrive alcuni tipi di ragni e insetti vari e c'è scritta questa frase:

 

''I maschi, specialmente nell'età adulta, si vedono spesso in luoghi boschivi e abitazioni di campagna, perchè spesso sono in fuga. Mentre invece, le femmine si possono reperire nelle piante, fogliame ecc...''

 

Non so, cosa si intende per fuga. Non vorrei che, qualora ne prendessi uno in allevamento, impazzisse cercando di evadere!

Link to comment
Share on other sites

Qual è il titolo e l'autore del libro?

 

Basandomi su queste frasi credo che sia un libro un po' poco specialistico..

 

Comunque ribadisco:

 

I maschi una volta raggiunta la maturità sessuale sono alla continua ricerca di una femmina per potersi accoppiare, tanto da anteporre questo bisogno anche all'alimentazione. Questo li spinge ad essere molto più soggetti ad attacchi da parte di predatori ecc. Le femmine sono solite rimanere in un'area abbastanza circoscritta.

Link to comment
Share on other sites

Non vorrei che, qualora ne prendessi uno in allevamento, impazzisse cercando di evadere!

Non credo tenti un'eventuale fuga da Alcatraz, in ogni caso l'allevamento di un maschio maturo in linea di massima lo si sconsiglia, se non per fini riproduttivi.

L'esemplare non solo mangerà poco o nulla, ma tenderà a vivere pochissimo (non più di qualche mese), senza contare che sarebbe comunque uno spreco in quanto si tiene in cattività un ragno la cui unica finalità in quel momento è l'accoppiamento.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.