Jump to content

tegenaria inglese


Recommended Posts

salve a tutti, ho trovato in una abitazione di Plymouth (Inghilterra) sopra il piede di mio fratello :blink: questa Tegenaria (inizialmente pensavo che appartenesse alla specie gigantea ma successivamente ho avuto un dubbio con atrica) circa 1,5 cm di corpo.Mi potete aiutare?

grazie. :rolleyes:

kdqxhl.jpg

 

4t0o4y.jpg

Link to comment
Share on other sites

Credo che date le poche specie dell'Inghilterra, le dimensioni e il fatto che sia stata rinvenuta in un'abitazione, si possa circoscrivere il numero di specie:

Tegenaria gigantea

Tegenaria saeva

Tegenaria atrica

Tegenaria parietina

Tegenaria domestica (anche se il maschio è in genere sotto il centimetro)

 

Da prendere con le pinze, comunque.

Link to comment
Share on other sites

Credo che date le poche specie dell'Inghilterra, le dimensioni e il fatto che sia stata rinvenuta in un'abitazione, si possa circoscrivere il numero di specie:

Tegenaria gigantea

Tegenaria saeva

Tegenaria atrica

Tegenaria parietina

Tegenaria domestica (anche se il maschio è in genere sotto il centimetro)

 

Da prendere con le pinze, comunque.

Dovrei ritrovare un pdf o un link che mi passò tempo fa il mig, dove c'eran le chiavi di identificazione, l'analisi dello sterno mi era tornata utile per verificare la compatibilità tra una sua femmina e un mio maschio di Tegenaria parietina, che in seguito feci accoppiare..

Comunque anche la misura di 1,5 cm bodylenght potrebbe essere "avventata" (a meno che non sia stata presa con accuratezza)..

Link to comment
Share on other sites

Ah, ecco. Dal primo .pdf non capivo come avessi fatto ad azzardare una specie potendone escludere da quel buon numero soltanto un'altra.

 

Mi pare di aver capito, dalle ultime mappe e dall'articolo con segnalata le zone di allopatria, simpatria e ibridazione in T. gigantea e T. saeva, che restino Tegenaria saeva, Tegenaria domestica e Tegenaria silvestris (quest'ultima specie non è tipica delle abitazioni ma quello in foto è un maschio adulto che potrebbe esserci entrato accidentalmente) nella località in questione.

 

Insomma, limando e stringendo la cerchia:

 

Tegenaria domestica

Tegenaria saeva

Tegenaria silvestris

 

Ovviamente questo non è un modo affidabile e sicuro di procedere per speciare un ragno ma comunque tanto di cappello, è un metodo interessante e scientifico: controllare e confrontare areali e mappe di distribuzione è senz'altro una pratica valida e spesso funziona egregiamente. A patto che i gruppi sistematici che si vanno a controllare nelle mappe siano ben studiati e il numero di dati abbastanza alto. E sempre a patto di non "sparare" una specie quando quelle in gioco sono almeno 3. :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

grazie per gli interventi e scusate per aver azzardato (non pensavo che fosse così difficile identificare una tegenaria),comunque penso di escludere la specie Tegenaria domestica e silvestris per il pattern.

Ai ragione The Reaper ho esagerato nelle misure del bodylenght per motivi tecnici (poi 1,5 cm di bodylenght per un maschio di tegenaria è un pò eccessivo ;) ),ora che l'ho misurato meglio è di 1 cm,scusate di nuovo.

Ho cercato tutte le immagini della specie Tegenaria nei vari siti di identificazione posti in questo forum.(più di un ora e mezza :lol: ,tutto ed altro per riuscire ad identificare questo adorabile ragno,come farebbe qualsiasi aracnofilo per i suoi aracnidi).

Io penso che il ragno in questione fa parte ad una delle 2 seguenti specie:

Tegenaria saeva

http://www.galerie-insecte.org/galerie/vie...c_0023_18_l.jpg

Tegenaria atrica

http://www.eurospiders.com/Tegenaria_atrica.htm

Link to comment
Share on other sites

Hai ragione The Reaper ho esagerato nelle misure del bodylenght per motivi tecnici (poi 1,5 cm di bodylenght per un maschio di tegenaria è un pò eccessivo :lol: ),ora che l'ho misurato meglio è di 1 cm,scusate di nuovo.

Innanzitutto non devi minimamente scusarti, a occhio, secondo me, OGNI bodylenght appare sfalsato. Quando un giorno mi scappò una femmina di Agelena sp. per la casa, nel momento in cui la ritrovai pensai "cavolo questa è quasi 2 cm di bodylenght!", quando in realtà si e no superava il cm :D

Altra puntualizzazione, secondo te 1,5 cm sono eccessivi per un maschio di Tegenaria sp.? Dai un'occhiata qui e gioisci: ;)

 

1001312pa8.jpg

 

Questo è un grosso maschio adulto di Tegenaria parietina che catturai tempo fa, come puoi vedere il bodylenght si attesta tranquillamente su 1,7 cm. Ovviamente questa specie è una delle più grosse in circolazione, un maschio di Tegenaria domestica è effettivamente di dimensioni inferiori, come giustamente sottolineato da Piergy in uno dei post precedenti :lol:

 

Ti riporto qua sotto alcune misure "ufficiali" riguardanti proprio questo due specie:

 

Roberts:

T. parietina maschi: 10-17 mm; femmine: 11-16 mm

T. domestica maschi: 6-9 mm; femmine: 9-10 mm

 

D. Jones:

T. parietina maschi: 11-17 mm; femmine: 11-20 mm

T. domestica maschi: 6-9 mm; femmine: 10 mm

 

Ovviamente è chiaro come il genere Tegenaria sia uno dei pochi dove generalmente il maschio è pari o addirittura più grande della femmina in termini di bodylenght. :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.