Jump to content

Pluzo

Utenti
  • Content count

    182
  • Joined

  • Last visited

About Pluzo

  • Rank
    Nuovo Utente
  • Birthday 06/12/1992

Contact Methods

  • MSN
    mal_com_92@hotmail.it
  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Siracusa
  • Interests
    suono il sassofono, mi piace allevare la famiglia Agelenidae

Previous Fields

  • Nome
    Marzio
  • Località
    Augusta
  • Provincia
    Siracusa
  • Regione
    sicilia
  • Socio
    non associato
  1. manca pochissimo per questo grande Congresso,non vedo l'ora vedendo la lista dei partecipanti in pratica ci saranno piu' stranieri che italiani, mi aspettavo maggiore partecipazione da parte nostra
  2. Pluzo

    le foto piú belle

    Bellissimi Pepsis, adoro tanto i Thomisidae
  3. Pluzo

    Auguri a....

    A questo punto ormai siamo tutti curiosi di sapere questo fantastico regalo, sarà per caso un Hogna radiata a due teste o un Salticidae di 7 cm?
  4. già, mi ha colpito molto proprio questa grande macchia bianca, credo proprio che l'esemplare si trovi nella stessa pianta, domani se lo trovo scatto qualche altra foto. Si in effetti apparte il pattern ricorda molto il genere Agalenatea, mi sapreste dire quali specie di questo genere sono segnalate in Italia?
  5. eheh mi sono accorto un secondo fa che mi hai preceduto,ovviamente riconfermo l'identificazione di elleelle
  6. bellissima foto, complimenti appartiene alla famiglia Agelenidae, direi Agelena labyrithica o Allagelena gracilensis,non è facile distinguere queste due specie, qualche piccola differenza è che la prima presenta dimensioni maggiori
  7. Ciao ragazzi,gli Araneidae non sono il mio forte a livello identificativo, inizialmente pensavo che si trattava di un Araneus angulatus ma dalle dimensioni (circa 1 cm), dal pattern e dalla forma dell'opistosoma direi di escluderlo, quindi l'ho classificato come Araneus sp. al momento. Fotografato in una villa di una mia amica, ore 19 e 30 circa ad Augusta provincia di Siracusa in una pianta che potete vedere nelle foto
  8. Pluzo

    Particolare tesina

    E finalmente posso dire addio alle superiori e creare un grande falò utilizzando questi inguardabili libri! Per mia fortuna alla fine non ho trovato nessun commissario aracnofobo, è piaciuta molto inaspettatamente Ho avuto qualche piccolo problemino a inquadrare specifiche zone di qualche esuvia con lo stereomicroscopio , comunque ha davvero incuriosito tanto che quando ho parlato del ragno vegetariano, Bagheera kiplingi, la commissaria esterna di filosofia mi ha fermato incuriosita dicendo dove si trova: dovevate vedere la mia faccia sconvolta, e mò che gli dico, ma alla fine ho risposto subito facendogli credere che si trova in qualche zona dispersa dell'Africa,vicino al Burkina Faso Comunque infine la presidente della commissione appena ho finito mi ha complimentato per l' originalità ma sopratutto per aver scelto un argomento di tesina inerente alla mia passione
  9. Ciao,non credo proprio che si tratti dello stesso esemplare,al massimo della stessa specie comunque appartengono alla famiglia Philodromidae, per il genere direi Philodromus sp.
  10. no non sono dei ragni morti, si trattano di esuvie , ovvero di esoscheletri di ragni rilasciati dopo aver effettuato la muta
  11. la foto non è delle migliori sicuramente comunque si, famiglia Pholcidae si comprendo,hai perfettamente ragione, è sempre stata scelta la decisione di non identificare in mancanza di allegati, Comunque come avevo anticipato, questa tra grandi virgolette "identificazione" ho deciso di farla non tanto per l'identificazione stessa, ma per cercare di dare almeno una risposta utile per spronare un utente appena iscritto, per dare qualche piccola informazione di base anticipandogli qualche nome scientifico di specie di alcuni ragni locali
  12. Ciao incomincio e finisco per augurarti una buona permanenza e un benvenuto come ha ben spiegato Bomba è quasi impossibile identificare esemplari di questo ordine senza l'ausilio di foto, anche se descritti elencando particolari dettagli, figuriamoci con una semplice descrizione (per farti un esempio è come andare all'anagrafe dicendo, scusi conoscete un certo Alberto? ) comunque essendo un neofita, il tuo primo post,la grande curiosità che immagino avrai in questo momento e per il motto "niente è impossibile" dò uno strappo alla regola e cercherò di risponderti, anche se sicuramente l'identificazione dovrai prenderla con le pinze, per lo più è un modo anche di iniziare a conoscere qualche specie locale e darti una prima visione a riguardo : il primo esemplare mi ricorda molto il genere Textrix o Lycosoides,si nascondono in marciapiedi o qualsiasi altra fessura e costruiscono una tana tubolare,tipica della famiglia Agelenidae,oppure benissimo anche una Filistata insidiatrix ( unica specie in Italia di questo genere) o Segestria sp.; per la seconda identificazione è davvero un azzardo risponderti, comunque dicendo grosso,"giallo" e che stava sul muro può ricordare molto vagamente Zoropsis spinimana,ma sicuramente potrebbe benissimo essere qualsiasi altra specie, dipende anche da cosa intendi grosso (forse anche un semplice ragno di 1 cm lo classificheresti come grosso,una piccola percezione per chi non ha avuto modo di vederne specie di dimensioni consistenti in quanto normalmente si incontrano esemplari di piccole taglie), il terzo può darsi che si tratta dell'identificazione che hai dato, quindi della famiglia Pholcidae; per il quarto non fiato proprio comunque apparte ciò che ho detto,se riesci a scattare qualche foto sicuramente sarebbe di grande aiuto per l'identificazione, specialmente una che raffigura la disposizione oculare che rappresenta una importante chiave dicotomica di identificazione, una inquadratura dall'alto che male sicuramente non fa,opistosoma e chi più ne ha più ne metta
  13. Pluzo

    Particolare tesina

    grazie mille hOlOedrOn! (ho impiegato più tempo a scrivere il tuo nome che a preparare la tesina ) eheh scherzo , comunque ecco dimenticavo di postare lo schema finito della tesina anch'io avevo pensato qualcosa sui modelli matemaci,però non sapevo cosa collegare finchè sbattendo la testa mi sono ricordato del famoso ballooning e della formulazione di un modello matematico da parte di alcuni scienziati del Rothamsted Research , peccato che su internet qualche dettaglio in più su questo modello non riesco a trovalo, eh comunque collego questo argomento con i modelli matematici in sistemi, e finalmente anche questa materia è stata colmata
  14. Pluzo

    Particolare tesina

    grazie Kaiser,spero di saper gestire al meglio questo lavoretto a proposito di forme geometriche forse ho trovato cosa potrei portare di matematica.. inizialmente potrei parlare delle linee di Nazca,ovvero quelle raffigurazioni enormi tracciate appunto nel deserto di Nazca,una sorta di percorso che forse si dice rivelassero luoghi idrici e pozzi, e con mia grande contentezza è presente anche una figura di un ragno (è stata la prima ad essere individuata) (immagine presa dal sito criptosito.altervista.org) "Questa figura è ubicata in una fitta rete di linee rette ed è parte del bordo di un enorme "trapezoide" ecco da qui posso parlare del trapezoide in matematica che viene usato nelle funzioni, in quanto rappresenta un integrale,ora l'unico problema è saper parlare come calcolare l'area di sto trapezoide
  15. Pluzo

    Particolare tesina

    grazie per le condoglianze eheh e non è tutto sai, ho intenzione anche di sfruttare lo stereomicroscopio della scuola per analizzare le esuvie di un Holconia insignis e di una Poecilotheria regalis e approfitto inoltre in questa situazione ad evidenziare le differenze tra gli Araneomorphae e Mygalomorphae..l'unica mia preoccupazione è di aver davanti qualche commissario aracnofobico
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.