Jump to content

Servizio sui Ragni


Pimelia
 Share

Recommended Posts

Ehy!! Vi ho scoperto! C'è un servizio su Venerdì di Repubblica dove intervistano Matteo e citano l'Associazione. A chi interessa, è in edicola! ;)

 

 

Adesso leggo tutto (sono in pausa caffè) :D

E' stata una bella sorpresa comunque. :D

Link to comment
Share on other sites

un bel riassunto della storia di Aracnofilia in questi ultimi anni, misto alla giusta dose di curiosià per accalappiarsi l'attenzione del lettore distratto dell'inserto (si chiama così?). Ottimo lavoro Matteo ... l'unica cosa che non mi trova daccordo è l'affermazione sulla quasi cecità del ragno lupo. Ho tenuto in casa delle grandi Hogna radiata che dal loro terrario sulla mensola, seguivano tutti i miei spostamenti e tentavano di catturami avventandosi contro la separazione trasparente anche quando ero ad oltre 2 metri di distanza da loro, pur muovendomi con passo felpato sul pavimento della stanza. Credo che la loro capacità visiva sia molto simile a quella dei salticidi anche se non sempre decidono di usarla ...CIAO

Link to comment
Share on other sites

ARGH....

 

va bene... faccio che dirvele tutte e tre... :blink:

 

1. Il ragno lupo ci vede benone (infatti non mi pare si dica "ciecato come un lupo")

2. Le tarantole non usano la tela come lazo. Lo fa solo il ragno Bolas

3. La Theraphosa (li detta ragno Golia) non mangia carogne. Poveretto, no...

 

Ovvio che le tre affermazioni di cui sopra non sono farina del mio sacco. Evidentemente mi sono spiegato male perchè la giornalista era davvero molto piacevole, intelligente e sinceramente interessata. E' però fin troppo facile confondersi quando intervisti uno al telefono che ti parla di ragni saltando da un discorso all'altro il giorno di Santo Stefano...

 

Matteo

Link to comment
Share on other sites

Fortunatamente c'è gente che illumina la mia ignoranza! :)

 

Leggendo l'articolo, quando c'era la storia delle Theraphose che mangiavano carogne ho esclamato "toh, questa non la sapevo, curioso" e ho accettato la notizia come certa...

 

E invece...

 

L'ignoranza è davvero un male... :blush:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.