Jump to content

Filistata insidiatrix


Recommended Posts

filistata.jpg

 

Presa ieri sera su un muro in pieno centro di Roma. E' un ragno veramente particolarissimo, mi piacerebbe farne una scheda e, appena i miei tre esemplari passeranno a miglior vita per cause naturali, qualche bello scatto al microscopio.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 41
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

si li conosco anch'io sono davvero 'strani'.

Pur essendo abbastanza grandi hanno dei cheliceri piccolissimi.

Il loro punto di forza è la tela della trappola. Riescono a

filarla e pettinarla in un modo da far invidia anche al

miglior Amaurobius. Ne trovo tanti negli anfratti delle

rocce fatte di tufo. Sono rocce che si sfaldano facilmente e

quindi c'è sempre tanta polvere che le ricopre.

Nonostante queste finissime particelle di tufo che rimangono

intrappolate in grandissimima quantità (parlo di decine e decine

di grammi), la trappola continua a funzionare a meraviglia.

Qualunque insetto tocca la tela viene ghermito a velocità

fulminante (tipo Segestria) e subito messo in trazione. Cioè mi

spiego meglio ... mentre il ragno tira verso l'interno dell'imbuto

la prima zampa della preda che riesce ad afferrare con i palpi

sproporzionati che si ritrova ... tutto il resto del corpo e

sopratutto gli arti all'estemità opposta sono trattenuti dall'effetto

velcro. Ho visto vespe ed api immobilizzate dopo mezzo secondo in

quella posizione senza poter far nulla per liberarsi ... solo

sbattere le ali e a volte neppure quello.

Il veleno farà poi il suo dovere e l'insetto quando

perde le forze viene strappato dal velcro e trascinato dentro

con un movimento altrettanto fulminante. Il suo colore è sul beige

proprio quello della roccia su cui si insedia ... un capolavoro

della natura ...CIAO

Link to comment
Share on other sites

Le tue osservazioni sono sempre precisissime, roccolucio: la tua esperienza diretta riassume efficacemente tutta la letteratura relativa a questa specie che mi è capitata tra le mani. Ancora una volta complimenti.

A proposito di tele tessute nei blocchi di tufo, guardate se vi piace come l'ho alloggiata, lei sembra gradire molto:

 

filistata2.jpg

filistata3.jpg

Link to comment
Share on other sites

E' una pietra trovata in un giardino. Non so se sia proprio tufo (non me ne intendo affatto), di certo è molto friabile e al trapano ha opposto pochissima resistenza.

Link to comment
Share on other sites

Ma sei sicuro che non riesca a fuggire attraverso le fessure del contenitore? Quando ho inserito degli amaurobius in un terrario così sono evasi in meno di 2 giorni...

 

"Chi deve aver paura?"

 

10.gif PiErGy 41.gif

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra molto poco propensa a lasciare il suo buco, e non è una grande arrampicatrice.

Devo ammettere però che dal medesimo faunabox mi è già scappata una Pisaura mirabilis...

Link to comment
Share on other sites

Beh caro Mid, se ti piace Filistata insidiatrix allora ti dovrebbe interessare anche Kukulcania hibernalis ecc... Io ne ho allevate parecchie e devo dire che sono molto belle.

Complimenti per l'alloggio!

Così ad occhio la pietra sembra una sedimentaria non di origine ignea, quindi escluderei un tufo.

Ciao

Ema

 

La natura è troppo immensa per farla stare tutta in una foto.

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Messaggio inserito da giantsquid

 

Visto che siamo in tema... Questa è una Filistata insidiatrix. Tutti d'accordo? ...


id="quote">id="quote">

 

si ... credo proprio di si ...CIAO

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.