Vai al contenuto
Anna

Milano (MI) - Loxosceles rufescens

Recommended Posts

2018_10_21-18_34_00_7c27a.jpg

Luogo: milano centro

Dentro al lavandino della cucina

corpo: 0,5 cm circa

ciao a tutti, 

gentilmente vi chiedo se si tratta dell’ennesimo ragno violino che trovo in casa. Ormai sono disperata! Secondo voi puo arrivare dallo scarico del lavandino? 

In questi mesi ne ho trovati due nel lavandino, uno dietro al wc e uno dietro al bidet.

grazie mille

Anna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra proprio un maschio di Loxosceles rufescens(ragno violino), aspettiamo altri pareri più esperti comunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle risposte!

sono sul disperato andante perche ho trovato 4 ragni violino in casa (in due mesi) e non ho ancora capito da dove possano entrare.. ho gia pulito e ripulito, messo zanzariere. Se avete altre nuovi consigli saró felice di seguirli!

Anna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me capita di trovare spesso ragni e scutigere in vasche e bidè, ma è soltanto perché per loro sono delle trappole, entrano e non riescono più a uscire, come dice @elleelle non possono arrivare dallo scarico.

I consigli sono quelli di fare una approfondita pulizia di ogni angolino della casa in cui generalmente non c'è passaggio di umani, quindi sgabuzzini, vecchi armadietti, sotto i mobili, dietro i quadri e i battiscopa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Darko!

ma secondo te perche trovo solo ragni violino? (Certificati su questo Forum).

sta diventando una situazione molto fastidiosa.. la casa è piccola e nuova, e da quando ho trovato il primo esemplare l’ho ribaltata.. ma vorrei porre fine a questi ritrovamenti e capire da dove arrivano :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Temo non sia facile capire da dove arrivino. Sappiamo che sono animali che preferiscono le zone buie e poco frequentate delle case, di conseguenza sono i luoghi in cui andare a cercarli. I maschi comunque si spostano continuamente per questo capita di trovarli in giro per casa.

Tempo fa sulla pagina Facebook era stata postata la foto di una trappola particolarmente efficace, si trattava di fogli appiccicosi da sistemare negli angoli delle stanze, tra muro e battiscopa, magari puoi provare con quelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In gran parte delle abitazioni e delle costruzioni in genere i Loxosceles non "arrivano". 

Ormai stanno lì stabilmente, perché hanno trovato un ambiente adatto.

Se hai controllato bene sgabuzzini e dietro e sotto i mobili, resta da vedere se hai infissi con fessure (conviene intasarle con silicone o schiuma di poliuretano) e se hai battiscopa in legno, che offrono un'infinità di nascondigli. I battiscopa in ceramica murati risolvono molti problemi di ospiti indesiderati.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho risolto in tre mosse:

1_sigillare le aperture

2_Eliminare qualsiasi insetto trovato a casa vivo o morto (sono fonti di cibo) 

3_Ho liberato 5 scutigere a casa. ( La scutigera è un predatore formidabile e si autocontrolla da sola perchè in mancanza di cibo si mangiano pure fra loro)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Luca Bongiovanni ha scritto:

3_Ho liberato 5 scutigere a casa. ( La scutigera è un predatore formidabile e si autocontrolla da sola perchè in mancanza di cibo si mangiano pure fra loro)

Hai vinto tutto! :D

giphy.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Darko ha scritto:
  3 ore fa, Luca Bongiovanni ha scritto:

3_Ho liberato 5 scutigere a casa. ( La scutigera è un predatore formidabile e si autocontrolla da sola perchè in mancanza di cibo si mangiano pure fra loro)

🔝🔝🔝🔝😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazioni importanti

Utilizzando questo sito, acconsenti ai nostri Terms of Use.