Jump to content

come identificare Lycosidae e Salticidae


Recommended Posts

Ciao a tutti,

come da titolo vorrei sapere se vi è un libro o un sito specifico, o qualsiasi altra cosa, in qualsiasi lingua;) che tratta l'argomento! ovvero mi interesserebbe sapere come identificare i Salticidae, almeno a livello di genere e i Lycosidae, in quanto ancora ho delle difficoltà nel riuscire a capire le varie differenze tra i vari generi(per non parlare delle specie)

in poche parole mi interessano le varie chiavi dicotomiche!

ah a livello italiano-europeo.....per ora!

 

grazie!

 

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Ciao Palla, purtroppo per chi viene dagli esotici può sembrar difficile orientarsi nei numerosi generi e nelle infinite specie che vivono sul territorio italiano. Ma la difficoltà vale anche per gli addetti ai lavori, ovvero chi fa della tassonomia il proprio mestiere. Non esiste, e non potrà mai esistere, un libro, un pdf, un sito web che contenga tutte le informazioni necessarie. Come non ci sarà un libro o un articolo che contenga tutto ciò che è definibile Fisica, o Chimica, o Biologia....

Il grandioso sito web curato da Nentwig e compagnia, araneae unibe, è una delle risorse più approfondite in ambito "riconoscimento e chiavi dicotomiche". Non c'è nulla di meglio se il fine è imparare a distinguere i caratteri morfologici. Se si cercano invece informazioni filogenetiche, cladistiche etc c'è altro di molto approfondito, ma non un solo testo quanto centinaia di articoli che negli anni sono stati prodotti e che lo studioso di un gruppo tassonomico raccoglie, legge e rilegge.

Sui Lycosidae non c'è un lavoro unico che li consideri nel loro complesso, oltretutto insieme ai Salticidae sono due famiglie molto articolare e "difficili". Se poi si vuole imparare a riconoscere famiglie generi e specie dall'habitus, cosa che è definibile piu attività aracnofila che aracnologica, allora occorre rivolgersi a manuali da campo (roberts, bellmann, jones) e siti web fotografici.

Insomma, a seconda del fine ci sono risorse piu o meno utili, tutte incomplete ma che insieme lastricano la strada giusta per conoscere un gruppo araneologico.

Ora, se il fine è distinguere con caratteri morfologici osservabili allo stereomicroscopio i vari generi di Lycosidae o Salticidae, il consiglio che posso darti è quello di dedicarti a Unibe e nel contempo fare confronti di habitus e pattern su siti attendibili, ovvero dove identificazione e foto sono corrispondenti. Anche se nessuno è privo di errori, quindi bisogna andarci con i piedi di piombo. Di contro, una raccolta di descrizioni tecniche, ovvero articoli scientifici in cui si descrivono specie, sarebbe un approfondimento inutile per il tuo scopo.

p.s. Il pregio del Trotta http://sei.pagepress.org/memorie/article/viewFile/111/59 è di essere in italiano, ma la chiave di unibe è piu aggionata, con meno errori e, se la si segue con attenzione, si arriva alle stesse conclusioni. Contiene inoltre informazioni ecologiche e gli areali di diffusione, arrivando a livello specifico cosa che trotta non fa.

Link to comment
Share on other sites

Cura molto l'esperienza, ovvero confronta quello che leggi con quello che vedi in esemplari trovati in natura o sulle foto che postano in identificazioni o su NaturaMediterraneo. Sopratutto i Salticidae sono distinguibili prevalentemente dall'habitus (a livello di genere) quindi se impari a riconoscere le fattezze dei principali e piu frequenti sei gia a buon punto.

Link to comment
Share on other sites

Se il problema è il riconoscimento al volo, posso dire che allenare la memoria visiva con foto è un'ottima cosa :)

Molto spesso le chiavi sono precise ma lente nell'applicazione,inoltre possono non tener conto di particolari che saltano subito all'occhio di un attento oservatore. Quindi dacci dentro con foto e quant'altro :) poi logico, molto spesso è impossibile essere certi che l'identificazione a livello specifico sia corretta basandosi solo su una foto.

 

Ti dirò di più, a volte anche avere esemplare e chiavi sottomano non da la certezza di poter arrivare alla specie. :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.