Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'salticidae'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • ARACNOFILIA - Associazione Italiana di Aracnologia
    • ARACNOFILIA - Presentazioni – Regolamento – Primo aiuto – F.A.Q.
    • MONDO ARACNOFILO - "Noi"...attività, annunci, fiere, mostre, eventi
    • PROGETTO SITO WEB / FORUM
    • FOREIGN VISITORS
  • ARANEAE LOCALI – forum sui Ragni a distribuzione europea
    • RAGNI ITALICI/EUROPEI – Conoscenza e Allevamento
    • IDENTIFICAZIONI e SEGNALAZIONI
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Locali]
  • ARANEAE ESOTICI – forum sui Ragni di tutto il mondo
    • MIGALI - Conoscenza e Allevamento
    • ALTRE FAMIGLIE – Conoscenza e Allevamento
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Esotici]
  • SCORPIONES & ALTRI ORDINI – forum di discussione su Scorpioni, Amblypigi, Uropygi...
    • SCORPIONI & Co. - Conoscenza e Allevamento
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Altri Aracnidi]
  • CLASSE ARACHNIDA - SEZIONE SCIENTIFICA E DIVULGATIVA
    • Evoluzione, tassonomia, morfologia e anatomia
    • BIBLIOTECA SCIENTIFICA
  • ALTRI ARTROPODI – Artropodi di altre classi (ed altri invertebrati)
    • ALTRE CLASSI - Conoscenza e Allevamento
    • INSETTI e CIBO VIVO
    • SCHEDE DI ALLEVAMENTO [Altre classi]
  • FORUM VARI PER GLI UTENTI
    • MERCATINO
    • OFF TOPIC

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Nome


Cognome


Località


Provincia


Regione

  1. Buongiorno, ho trovato un Salticidae sulla mia mano mentre andavo in bici e ho deciso di tenerlo, gli piaceva saltare tra le mie dita Lo ho messo in un box di plastica trasparente con piccoli fori per l'aria fatti con uno spillo, poi allargati ma non troppo. Sarebbe meglio tenere il ragno nel box di plastica o in una brocca di vetro? Ho preso del terriccio ricco variegato per inserirlo nel contenitore, e qualche rametto. Potreste darmi dei consigli? Grazie mille in anticipo!
  2. Data: 5/6/2021 - 14:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Nelle mollette sul filo per stendere, zona riparata. Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Giorno a tutti, oggi stendevo e vedo questo cosetto, piccolo, forse meno di 5mm. Si rintanava nei buchi delle mollette per bucato, vicino c'era anche una ragnatela, non so se fosse sua. A occhio mi è venuto in mente Salticus scenicus e anche google mi dice la stessa cosa ma dalle foto ho visto che ha il disegno più marcato nell'opistosoma. Il genere credo sia giusto, la specie non so, e non capisco se è ancora giovane, adulto, mi verrebbe da dire femmina. Comunque è la prima volta che ne incontro uno.
  3. Data: 1/4/2021 - 14:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Alla base di un albero di fico, in giardino Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Sera a tutti, oggi ho incontrato altri Heliophanus apiatus, due e mezzo per la precisione... alla base dell'albero di fico che ho in giardino. Uno è fuggito come un fulmine appena ho cercato di fotografarlo, a occhio non riesco a vedere i dettagli che sono molto piccoli e non so il sesso. Il secondo, un maschio, era invece "occupato" e si è limitato a farsi scudo su un germoglio per nascondere il suo tesoro: aveva l'opistosoma di un altro apiatus tra le zanne...😨 L'unico dubbio è che invece di 4 macchie bianche sull'opistosoma, qui se ne vedono solo due. Quelle in fondo sembrano unite a formare una banda. Magari ho sbagliato specie o si tratta di un giovincello.
  4. Data: 01/04/2021 - 14:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Sopra una foglia alla base di una pianta di fico. Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Sera a tutti, assieme agli apiatus dell'altro post, nel solito momento, c'era questo esemplare che saltava all'occhio, era molto più grande. Io direi una femmina di Evarcha jucunda ma ha delle zone spelacchiate e non capisco se è un esemplare giovane, vecchio o altra specie.
  5. Data: 25/03/2021 - 17:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Parete di confine del giardino di casa. Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Sera a tutti, tornano le belle giornate e il mio giardino si ripopola di saltatori. Giovedì ho trovato questa dolcissima femmina, che penso sia di Heliophanus apiatus, mi sembra abbia tutte le carte in regola. Nel primo riquadro si nota il riflesso cangiante violaceo sull'opistosoma, era uno spettacolo. Oggi ho beccato di sfuggita pure il maschio! Ma farò ovviamene un'altra discussione.
  6. Data: 29/03/2021 - 15:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Parete di confine del giardino di casa Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Buongiorno a tutti, quattro giorni dopo, a 10 metri circa dalla femmina Heliophanus apiatus (almeno credo) che ho mostrato nell'altra discussione, c'era questo maschietto!
  7. Data: 05/11/2020 - 15:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, a bordo di un vaso di ortensia. Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Giorno a tutti, segnalo questo maschietto di Heliophanus apiatus fotografato dieci giorni fà nel mio giardino. Girava attorno al vaso di ortensia e si nascondeva sotto il bordo dello stesso.
  8. Data: 5/11/2020 - 15:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, tra le canne che sorreggevano le piante di pomodoro. Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Giorno a tutti. Lontano dalle piante di limone, in questo caso predava sopra le canne che sorreggevano le piante di pomodoro. Ha catturato pure un insettino volante che passava di lì, peccato che ho perso l'attimo... mi sarebbe piaciuto registrare la scena. A occhio 5-6 mm. Maschietto di Icius hamatus??
  9. Data: 5/11/2020 - 14:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, albero di limone, sopra un limone... Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Sera a tutti, stasera vi propongo questo saltatore. Ho messo il dito vicino per capire la grandezza, credo 5-6mm. Ipotizzo una femmina Icius ma è strana.🤨
  10. Data: 29/07/2020 - 15:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, foglia di pesco selvatico (vicino a limoni) Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Giorno a tutti, questo un esemplare di salticidae fotografato a fine luglio. Non ricordo bene le dimensioni ma credo non superasse i 5mm. Credo sia del genere Icius di cui deduco non sia identificabile una specie precisa. Mi confermate Icius sp.?
  11. Data: 15/08/2020 - 17:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, uva turca vicino a pianta di limone. Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Sera a tutti, altro Icius trovato ad agosto nel mio giardino. Questo esemplare l'ho prima ripreso che non si fermava mai (la seconda foto è un collage di screenshot), poi fotografato (nella prima foto) Icius hamatus?
  12. Data: 17/07/2020 - 17:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, su un ramo di un pesco selvatico. Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Ecco un altro bellissimo esemplare fotografato a Luglio. Davo per scontato fosse Icius hamatus, ma ci vuole una conferma.😶 I pedipalpi si muovevano nella foto frontale, sono leggermente sfocati purtroppo.
  13. Data: 20/10/2020 - 15:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, sopra una foglia di limone Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Giorno a tutti, oggi è bella giornata da me, ho adocchiato questo saltatore nelle foglie più alte del limone. Per riprenderlo ho fatto un video alla cieca perchè troppo in alto... colori leggermente sfalsati. Io direi un maschio di Icius hamatus, ne ho trovati tanti nel mio giardino (poi posterò le singole segnalazioni).
  14. Data: 09/08/2020 - 15:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, sopra una foglia di fico Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Giorno a tutti, altro stupendo salticidae (i miei preferiti) nel mio giardino. La testa è un po' sfocata ma si capisce bene. Io direi femmina di Icius hamatus. Ma facendo confronti con altre foto c'è chi mostra l'addome senza sfumatura scura sui due lati per hamatus e vedo che il disegno molto scuro si addice a subinermis. Confermate hamatus?
  15. Data: 16/06/2020 - 22:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Dentro casa, nel soffitto del bagno Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Salve a tutti, ancora un salticidae, credevo fosse una femmina di Icius hamatus ma mi accorgo che il disegno dell'addome è differente. Non ricordo bene le dimensioni ma direi attorno ai 5mm.
  16. Data: 20/07/2020 - 20:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, tra le foglie di un pesco selvatico Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Salve a tutti, a luglio fotografai questo saltatore. Putroppo era sera e faccio le foto dallo smartphone con agganciata una lente 12x. Le prime tre immagini sono dei fermi da un video, le altre due dei crop da foto. Cercando su internet ho trovato corrispondenza col genere Heliophanus, in particolare due specie: rufithorax e tribulosus. Della specie rufithorax condivide il disegno dell'addome (con qualche lieve differenza) mentre il resto del corpo somiglia alla specie tribulosus. Per il resto sono in alto mare... non riesco a capire se dipende dal sesso, dall'età, se è un incrocio (possibile?). Ignoranza totale😄
  17. Data: 15/08/2020 - 17:00 Luogo: Massarosa (LU) Posizione/Micro-habitat: Giardino, pianta di salvia Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Sera a tutti, questo è un esemplare molto molto piccolo, pochi mm, era sopra una foglia di salvia nelle prime tre foto, nel gambo della pianta sulla quarta foto (faceva i bisognini lì). Non so in che genere collocarlo, chiedo aiuto.
  18. Data: 20/8/2019 - 13:00 Luogo: Anzi (PZ) Posizione/Micro-habitat: Sulla porta di casa Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Salve, ho incontrato questo Ragno saltatore sulla porta di casa poco dopo mezzogiorno, in una zona in ombra. Il bodylenght a occhio è tra 8 e 10 mm, il legspan sui 15 mm. Gli occhi hanno il tipico pattern dei Salticidae. Palpi molto sviluppati e bianchi, zampe tigrate; prosoma quasi nero con disegni beige e opistosoma con vistosi arabeschi come si può notare dalle immagini. Non ho esperienza con questa famiglia, da qualche ricerca online provo ad azzardare Menemerus semilimbatus, è compatibile? Non so se maschio o femmina...
  19. Data: 11/3/2019 - 9:00 Luogo: Anzi (PZ) Posizione/Micro-habitat: Sul muro di una casa Dimensione corpo: Esigua (meno di 5mm) Salve, ho trovato oggi questo piccolo ragno rannicchiato sul muro di una casa, in ombra (centro di Anzi, PZ, circa 1000 m s.l.m.). Purtroppo la foto che ho fatto non è di grande risoluzione un pò per motivi tecnici e anche perché l'esemplare è abbastanza piccolo, 3-4 mm di corpo e circa 8-9 mm di legspan. Immagino che sia un ragno saltatore, anche se spostandolo si è solo lasciato cadere a terra con il filo di seta. Qualcuno riesce a individuare almeno il genere dalla foto? Potrebbe essere un Saitis? Non so se in queste zone si trovano e non ho molte conoscenze di Salticidae... Dalla foto non si nota bene, ma gli occhi frontali sono ben sviluppati, il prosoma presenta due bande longitudinali e le zampe sono tutte vistosamente tigrate di nero e beige. L'opistosoma ripresenta simili bande e un disegno centrale un pò arabescato.
  20. Salve, ho trovato questo ragno sulla parete di una rampa di scale, l’ho fotografato perchè sono curioso di sapere di che specie si tratti. È lì da almeno 2 giorni, ma spesso si muove e cambia parete per cercare il cibo suppongo. Abito ad Ospedaletto d’Alpinolo(Av) a 700 m.s.m. circa. È grande quasi 10 mm. Personalmente credo sia una salticidae per la conformazione del corpo e degli occhi, azzarderei Menemerus semilimbatus anche se non credo, perchè quelli che ho visto in estate erano più grigi. Forse sarà un esemplare non ancora maturo.
  21. Data: 20 maggio 2018 Luogo: Piazzo (Segonzano, TN), 500 mslm Posizione e microhabitat: Muretto Ciao a tutti! Fotografato qualche ora fa nel muretto in giardino; si riesce a capire di che genere è (la specie immagino sia dura)? Grazie, Andrea
  22. Data: 6 agosto 2017 Luogo: Parco, Tokyo (Giappone) Posizione e microhabitat: sul tavolo Buondì! Ultimo ragno dal Giappone che ho fotografato. Penso di non sbagliare se dico che è un salticide, ma qualcuno riesce ad andare oltre? Grazie, Andrea ​ ​​ ​​ ​
  23. ​ ​​ ​​ ​​ ​Salve a tutti, vorrei chiedervi un aiutino per questo esemplare di ragno, io sono riuscito ad arrivare alla famiglia dei Salticidae ma più in la non riesco ad andare ( almeno credo che sia di quella famiglia, non essendo un esperto sono andato per logica vedendo la corporatura e come si muoveva ). Data: 9/4/2018 ( fotografato alle 20:00 ) Luogo: Piemonte, a Vercelli ( 133,189 metri sul livello del mare ) Habitat: fotografato in casa Dimensioni: non sono riuscito a prendere delle precise dimensioni ma ho inserito come riferimento la grandezza della banda colorata del tappeto ( 1,5 cm) Mi scuso se le foto non sono un gran che ma non ho proprio un'attrezzatura per ragni così piccoli :-( spero comunque che si possa arrivare ad una identificazione abbastanza precisa vi ringrazio per l'aiuto
  24. Cerreto Ratti (Alessandria), in prossimità del centro abitato, acccanto ad una fontana, nel primo pomeriggio. Lunghezza del corpo circa 2.3 mm. E' possibile determinarlo? Mille grazie. Dopo ripetuti tentativi, non riesco assolutamente a caricare l'immagine (ca 50KB). Grazie ugualmente.
  25. Data: 22/05/2017 ore 13,00 Luogo: Castelfranco Veneto (TV) Posizione e microhabitat: camminava tra le foglie di una quercia Dimensioni del ragno: 8mm di bodylenght e 13mm di legspan potrebbe essere un maschio di ​Philaeus chrysops ? ​ ​​ ​ ​
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.