Jump to content

Domanda Serpente


Edoardo

Recommended Posts

Salve a tutti.

 

Mi rendo conto che i serpenti con gli aracnidi c'entrino ben poco, ma visto che siete informatissimi su tutto avrei pensato di farvi questa domandina ... :P

 

- esistono serpenti (in libero commercio) che si nutrono solo di grilli, cavallette e caimani ? :lol:

 

Perchè i serpenti mi piacciono molto, ma non ho assolutamente intenzione di dare come cibo i topini; non se ne parla proprio ...

 

Quindi se esistono, ok. Altrimenti mi limiterò ad osservarli dalle vetrine ...

 

:)

Link to comment
Share on other sites

Ilic è noto anche per le sue ottime conoscenze di Erpetologia ed infatti interverrà a correggermi se sto sbagliando, però mi sembra di ricordare che la cosiddetta Vipera dell'Orsini si nutra proprio degli animali che hai elencato. Temo però che non sia legale detenerla: ho infatti il presentimento che sia specie protetta.

Link to comment
Share on other sites

Ilic è noto anche per le sue ottime conoscenze di Erpetologia ed infatti interverrà a correggermi se sto sbagliando, però mi sembra di ricordare che la cosiddetta Vipera dell'Orsini si nutra proprio degli animali che hai elencato. Temo però che non sia legale detenerla: ho infatti il presentimento che sia specie protetta.

Il nome Vipera poi non è che sia molto rassicurante ... :P

 

Comunque ho visto in alcuni negozi dei serpentini che saranno poco più lunghi di 15cm e molto "sottili"; anche questi mangiano roditori ? :lol:

 

:)

Link to comment
Share on other sites

ciao sono seba.. ci sono dei serpenti che si nutrono di insetti ma non sono gestibili facilmente..posso consigliarti dei serpenti giarrettiera che si nutrono di pesci essendo serpentelli che vivono per molto tempo in acqua e in natura si nutrono per lo più di araneidi e avannotti..io ne ho tenuti una coppia e li nutrivo con pesci rossi ma puoi dargli scardole o altri pscetti reperibili facilmente nei negozzi di pesca venduti come esche vive.

sono serpenti molto belli con delle colorazioni stupende..maneggiabili senza probremi in quanto preferiscono farti i propri bisogni addosso piuttosto che mordere..arrivano a circa 1metro ma al massimo un paio di cm di diametro..non necessitano di particolari cure o terrari possono vivere comodi in faunabox importante la veschettina x l'acqua sia per idrattarli e per poter mettere le prede (vive,alcuni accettano anche il morto ma io non sono riuscito )...costo dai 15 ai 40 € dipende dalla colorazione o dalla bivittarura

Link to comment
Share on other sites

ciao sono seba.. ci sono dei serpenti che si nutrono di insetti ma non sono gestibili facilmente..posso consigliarti dei serpenti giarrettiera che si nutrono di pesci essendo serpentelli  che vivono per molto tempo in acqua e in natura si nutrono per lo più di araneidi e avannotti..io ne ho tenuti una coppia e li nutrivo con pesci rossi ma puoi dargli scardole o altri pscetti reperibili facilmente nei negozzi di pesca venduti come esche vive.

sono serpenti molto belli con delle colorazioni stupende..maneggiabili senza probremi in quanto preferiscono farti i propri bisogni addosso piuttosto che mordere..arrivano a circa 1metro ma al massimo un paio di cm di diametro..non necessitano di particolari cure o terrari possono vivere comodi in faunabox importante la veschettina x l'acqua sia per idrattarli e per poter mettere le prede (vive,alcuni accettano anche il morto ma io non sono riuscito )...costo dai 15 ai 40 € dipende dalla colorazione o dalla bivittarura

Ciao.

 

Il terrario per questo tipo di serpenti giarrettiera, da cosa dev'essere composto ?

Completamente da acqua oppure da torba con una bacinella d'acqua tipo quelle in pietra che si utilizzano per le tarantole ?

Nutrendosi di esche quindi mangiano anche i caimani e le camole ?

Conosci mica il nome scientifico di questa specie di serpenti ?

 

Grazie a tutti per le risposte, ciao. :lol:

Link to comment
Share on other sites

Opheodris aestivus e vernalis (come dice Maius..) si nutrono di insetti, in modo praticamente esclusivo.

Come il genere Dasypeltis (D.scabra) si nutre di uova.

Il serpente giarrettiera (Thamnophis sirtalis e T.concinnus) , si nutre volentieri di pesce, ma non esclusivamente. Topi comunque vanno dati perchè il valore nutritivo dei ciprinidi è incompleto ed insufficiente, soprattutto per l'apporto di calcio.

Su Google troverai caresheet di tutte le specie menzionate.

ciao.

Link to comment
Share on other sites

Se ti trovi a passare da MI... ho 12 baby di Tarmnophis sirtalis...puoi portartene via un paio senza problemi...

 

Anche Nerodia fasciata si nutre di pesce... però a differenza dei Tamnophis non si fa maneggiare volentieri... e a parte la sua capacità di ingurgitare pesci veramente grossi, non è particolarmente interessante...

 

(...in effetti me l'hanno regalata... :lol: )

 

Io tengo il mio Tamnophis adulto su un substrato di corteccia e torba tenuto appena umido (in realtà non è un serpente prettamente acquatico) con una bella vaschetta d'acqua a disposizione e un pezzo di corteccia per nascondersi (cosa che comunque non fa spesso).

Lo nutro con pesci (vivi o morti), pezzi di carne con vitamine, lombrichi e qualche ranocchia ogni tanto (che gradisce in maniera particolare).

 

Tengo più o meno nello stesso modo anche la mia Nerodia, che però richiede più acqua a disposizione (da cambiarsi spessissimo...gli escrementi hanno un odore tanto penetrante quanto poco gradevole) perchè trascorre "a mollo" buona parte del suo tempo...

Link to comment
Share on other sites

Ok, un'ultima domanda :

 

Opheodris aestivus

Opheodris vernalis

Thamnophis sirtalis

Thamnophis concinnus

 

... per questi quattro tipi di serpenti, come dev'essere organizzato il terrario ?

Substrato torba con bacinella (abbondante ?) d'acqua ?

I due Opheodris di quali insetti si nutrono ? Grilli e cavallette ?

Il terrario si deve sviluppare in altezza o in lunghezza ? (Dimensioni consigliate ?)

 

Grazie per la pazienza. ;)

Link to comment
Share on other sites

Per Tamnophis van bene torba e bacinella...sono tutto sommato dei predatori da sottobosco...

 

Gli Opheodrys sono invece arboricoli: terrario alto con rami e/o vegetazione

Link to comment
Share on other sites

ciao..il nome scentifico é Thamnophis sirtalis , puoi trovare una scheda completa su

http://www.serpenti.it/schede/thamnophissirtalis.htm

eventualmente fai una riceca sul nome scentifico e truvi praticamente tutto

comunque x qualsiasi chiarimento sono sempre a tua disposizione..

sempre sereni

Seba

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
Guest Pandinus

Il mio thamnopis sirtalis ce l'ho da 6 anni e ha sempre goduto di ottima salute, io lo tengo in un terrario che è 60X40X50 al posto della torba utilizzo uno dei tappetini verdi sintetici molto pratico da pulire ho una bacinella d'acqua piuttosto grossa che però non è molto utilizzata dal serpente, alcuni legni e piante,quest'ultime molto apprezzate, una tana e come illuminazione uso una lampadina di quelle a risparmio energetico che come forma è uguale a quelle per rettili (mi sembra che siano uguali anche per il resto :( ).

Posso dire che è un serpente molto facile da allevare ma non molto maneggiabile in quanto tende sempre a scagacciarti adosso e se lo infastidisci da anche dei morsi (del tutto innoqui anche perche non ha denti un po come i morsi delle lucertule) come alimentazione io ho sempre utilizzato le arborelle congelate (circa 4 per pasto una volta a settimana) che vitaminizzo 2 volte al mese comunque mangia anche il cibo per cani nelle scatolette (una fogna :D ) non credo ci sia altro da aggiungere è un bel serpente adatto ad i principianti che comunque regala molte soddisfazioni anche perche è molto attivo!!! Ciao Jacopo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.