Jump to content

Timbuctu


Luca88
 Share

Recommended Posts

Volevo segnalarvi (cosa che ho appena letto su un giornale) che Francesco Tommasinelli sarà presente al programma Timbuctu sabato 21 agosto su Rai3 (il programma inizia alle 21.00)

(c'è scritto "l'esperto di ragni" immagino parlerà di aracnidi...)

Link to comment
Share on other sites

Mi sono videoregistrato la puntata del 14 sbavando... e invece nix! Non vedo l'ora (conosco già la visione "da dietro le quinte" di Francio!). :unsure:

Link to comment
Share on other sites

GRRRRRRRRRRRANDISSIMO FRANCESCO!!! :D

È appena andato in onda il pezzo, sei stato mitico!

Certo, però, l'impressione è stata quella del "vi abbiamo dato 5 minuti, adesso però levatevi dalle scatole"...

Sono comunque rimasto bene, mi è sembrato che il tono con cui si è parlato di aracnidi stavolta sia stato quello giusto.

Link to comment
Share on other sites

GRANDE !!!!!!!!!!!!!! :D :D :D

 

 

Hai anche nominato la nostra MITICA associazione !!!!!!! :rolleyes:

:D

Link to comment
Share on other sites

Sì, conciso ed efficace. Anche telegenico (il che non guasta). Apprezzabilissima l'idea di nominare Aracnofilia nella prima parte del discorso. Grazie, Francesco.

Link to comment
Share on other sites

Bravissimo Franci...Hai fatto molto bene a parlare dell'associazione così ci siamo fatti un po' di pubblicità.

 

Niente male il tuo allevamento, in particolare la Poecilotheria (ornata o regalis?) e anche l'amblipigio. Hai fatto bene a ricordare che prima di improvvisarsi allevatori è sempre e comunque meglio documentarsi esaurientemente a riguardo.

 

Tuttavia devo fare tre appunti al documentario che è stato trasmesso (queste piccole sviste sono colpa di chi ha girato il documentario).

 

1) All'inizio si parla di ragni ed inquadrano un amblipigio.

2) Quando si dilungano (eccessivamente) su 007 si dice che Sean Connery avesse preteso una lastra di vetro come ostacolo fra il suo petto villoso ed il ragno che era un modellino di vedova nera. A parte il fatto che non era certo una vedova nera ma semmai una qualche specie di tarantola, in realtà le cose andarono diversamente. Il ragno durante le riprese era vivo e vegeto e camminava sul petto del responsabile degli invertebrati dello zoo di Londra. La specie non me la ricordo, però appena trovo l'articoletto che ne parlava ve lo faccio sapere.

3) In conclusione del documentario viene presentato come opilione quello che sembra un Pholcus phalangioides.

 

 

A parte questi "nei" che potevano non esserci, la presenza di Franci è stata importantissima e grandissimo è il suo merito in tutto questo. Speriamo che venga invitato anche ad altri programmi.

Link to comment
Share on other sites

Grande Francesco! Complimenti!

Anche se effettivamente vi han lasciato parlare un po' pochino...

 

P.S: riguardo alla scena con Sean Connery, il vetro lo si nota quando inquadrano pure la faccia dell'attore (guardate le ombre!), in cui non potevano usare controfigure...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.