Jump to content

Brachypelma hamorii sling - dubbi sull'allevamento


 Share

Recommended Posts

Buon giorno! 🙂

Volevo chiedere consigli sull'allevamento delle brachypelma hamorii e su come dargli da mangiare;

L'allevatore mi ha regalato insieme alla migale delle tarme della farina da darle da mangiare ma mi sembrano eccessivamente grandi per uno sling di 1cm/2cm che deve ancora fare la sua prima muta e ho svariati dubbi su quante tarme o camole dargli a settimana/ mese..

sono ancora alle prime armi con le migali e fin ora ho solo avuto scolopendre e scorpioni Con i quali non ho mai avuto problemi

Sto seguendo alla lettera tutte le indicazioni scritte nella scheda d'allevamento ma non c'è scritto praticamente nulla sull'alimentazione 

Poi sto avendo anche piccoli problemi con l'umidità che non ho praticamente mai riscontrato con i miei altri insetti

grazie in anticipo 

Link to comment
Share on other sites

Ciao @Asia Mais Benvenuta.
Come prima cosa ti direi di leggere questa nostra guida sull'allevamento delle migali, con questa ti toglierai molti dubbi.

http://www.aracnofilia.org/i-ragni-esotici/lallevamento/

Per quanto riguarda il cibo, le camole possono andare come soluzione iniziale per alimentarla. Se sono troppo grandi....basta tagliarle :D Tagli via un pezzo di "coda" con una forbice affilata e fornisci al ragno la parte mobile che ha le zampette.
Si lo so che è un po splatter ma è la strada per risolvere facilmente il problema.
Come ho detto proprio oggi ad altri, fornisci cibo due volte a settimana a intervalli regolari. Se mangia, bene; se non mangia dopo qualche ora togli via la preda dal terrario.

Riguardo l'umidità, che problemi hai? Brachypelma haborii non necessità di alta umidità quindi non dovrebbero esserci particolari problemi.
Posta una foto del tuo terrario e dell'esemplare così possiamo vedere se c'è qualche problema.


Aggiornaci:4fuu9h1:

P.S. Il venditore ti ha rilasciato il certificato di cessione ai fini Cites? Questa specie, come altre dello stesso genere, sono inserite nella convenzione CITES e necessitano di certificato di cessione .

P.S.2 Attenzione alla scrittura dei nomi scientifici. Bisognerebbe scrivere il genere con la maiuscola e la specie con la minuscola, tutto corsivo. Guarda qui qualche esempio 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
  • Topics

  • Similar Content

    • By simone.bertolin
      Salve a tutti, mi sono appena affacciato a questo mondo perché oggi ho visto quest esemplare che vedete in foto nel mio garage esterno, dopo averlo preso per liberarlo in giardino ho poi deciso di tenerlo e allevarlo. Utilizzando Google lens ho riconosciuto la specie e vorrei indicazioni su come allevarlo e nutrirlo, se possibile sapere anche il sesso e dei consigli utili, nel terrario arrangiato sono presenti oltre 4 cm di terriccio (non al momento della foto) e pietre lisce varie. Grazie mille a chiunque sappia darmi informazioni e chiedo scusa nel caso non fosse la sezione adatta a questo genere di post. 






    • By Gaborri
      Ragazzi, avete dato un'occhiata alla nostra nuova pagina? 
       
      https://www.aracnofilia.org/i-ragni-esotici/libro-migali-allevamento-cura-e-riproduzione/
       
      Finalmente copriamo un buchino
    • By angelo2222
      buona sera ragazzi oggi mi e arrivata la brachypelma hamorii da quando l ho messa nel terrario sta attaccata sulla parete e normale?
       
    • By angelo2222
      buona sera domani vado a prendere una brachypelma hamorii adulta, mi sono informato ovviamente prima ma ho ancora alcuni dubbi.
      so che la temperatura deve stare dai 24 ai 27 gradi con piu o meno 60% di umidita e la sera far scendere di due tre gradi la temperatura, ho comprato un terrario 30x30x30, il substrato e di torba fibra di cocco e sabbia ho messo una ciotolina con l acqua e un tronchetto da usare come tana.
      ho comprato anche un termostato cosi posso controllare sempre la temperatura e l umidita, non ho comprato un tappino riscaldante perche da quello che ho letto e sconsigliato, poi in casa ci sono 24 gradi.\
      il mio dubbio e per l alimentazione ogni quanto e le quantita.
      grazie mille delle risposte.
    • By Bazza
      Buongiorno a tutti,
      Possiedo un esemplare di Caribena versicolor, sling alla seconda muta. 
      Ho letto nel forum che è consigliato umidificare la scatoletta tramite nebulizzazione direttamente sulla tela e sul substrato, cosa che faccio ogni circa 3 giorni considerando le ridotte dimensioni del contenitore (circa 5*5*5 cm). da quando ho effettuato la prima nebulizzazione la migale ha abbandonato la sua tela tubolare che aveva creato sul lato più alto del contenitore e giace perlopiù sulle pareti. E' praticamente una settimana che non tela più. 
      C'è da preoccuparsi? sto sbagliando qualcosa?
      un'altra domanda: volevo trasferire a breve la migale dentro un vasetto (tipo quelli da conserva rotondi diametro 5cm e altezza 10) e quello che ho predisposto è in plastica piuttosto leggera a cui ho apportato qualche modifica tipo coperchio in griglia metallica e fori sulle "pareti" del barattolo. c'è la possibilità che riesca a mangiare i buchi sulla plastica per l'aerazione e fuggire?
       
      grazie in anticipo
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.