Jump to content

Chiusi (SI) - Segestria bavarica


Fede95
 Share

Recommended Posts

Ho trovato in casa questo ragnetto, e spero di averlo identificato correttamente

 

Data: 01/01/2015 di sera

Luogo: Chiusi scalo (Siena) che passeggiava sul mio muro

Dimensioni: il corpo era 7mm

Le foto non sono venute tanto bene ma andava veramente veloce, era difficile fotografarlo

 

2015_12_21-15_26_16_788cf.jpg

2015_12_21-15_26_16_c3fe7.jpg

2015_12_21-15_26_17_0bb44.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guardando meglio l'esemplare abbiam concluso con Piergy che in realta si tratta di un maschio di S. bavarica.

S. senoculata persenta una banda addominale leggermente diversa, ed unita (si vede nella prima foto che è invece traversata da un area piu chiara). L'addome è piu chiaro e soprattutto appare generalmente molto più glabra rispetto a questo esemplare, sopratutto a livello del prosoma (molto peloso in S. bavarica). :4fuu9h1:

Per confronto vedi qui: http://wiki.spinnen-forum.de/images/9/95/Segestria-bavarica_Kalmberg-5233_10-10_01.jpg

http://www.jorgenlissner.dk/images%5CPictures%5CSegestria_senoculata_han_352.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 00xyz00 changed the title to Chiusi (SI) - Segestria bavarica

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
  • Topics

  • Similar Content

    • By DanieleM.
      Data: 06/06/2022 - 15:00
      Luogo: Sambuca Pistoiese (PT)
      Posizione/Micro-habitat: Tra i fiori di Rosa, in una zona molto isolata sui colli Pistoiesi con esposizione sud-est, ad altitudine compresa tra i 300 e i 600 metri
      Dimensione corpo: Piccola (5-10mm) Curioso e mai visto ragno con geometrie viola sull'addome, non sono riuscito ad identificarlo tramite generica ricerca internet, qualcuno saprebbe aiutarmi?  
       

    • By Mary Gna
      Data: 03/10/2019 - 22:00
      Luogo: Anzi (PZ)
      Posizione/Micro-habitat: Su parete esterna di notte
      Dimensione corpo: Grande (oltre 20mm) Salve, allego le immagini di questo bel ragno nero di grosse dimensioni (circa 20 mm bodylenght, 40 di legspan a occhio). Dovrebbe essere Segestria florentina, un esemplare adulto. Presenta anche dei cheliceri iridescenti che in foto non si riconoscono bene. Il ragno era appostato in un rifugio tubolare nello spigolo di una muratura esterna. Sollecitato con un rametto si è subito fiondato all'esterno, per poi rientrare nel rifugio. Per ottenere una foto più indicativa l'ho spinto leggermente fuori dal lato interno del rifugio, poi l'ho lasciato di nuovo "in pace"...
       


      Nel mio paese (Anzi, PZ)  non è l'unico avvistamento, a poca distanza ce n'è uno ancora più grande,  ma è quasi impossibile avvicinarsi essendo in una proprietà privata. Dalla foto si può capire se l'esemplare è maschio o femmina? Ho letto online che questa famiglia di ragni sarebbe piuttosto aggressiva e quindi pericolosa, anche se non tossica per l'uomo, è così? Su altre fonti scrivono anche che al di fuori del rifugio il ragno è in difficoltà perché lento e abbastanza miope... ad ogni modo l'aspetto tenebroso è affascinante. Anche se come stile di vita ricorda molto la Filistata, non ho mai visto qui i due generi di ragno convivere su uno stesso muro.
    • By TobiWarMask
      Ciao a tutti! Sono nuovo sul forum, mi sono appena iscritto, mi scuso in anticipo nel caso commettessi qualche errore. 😅
      Allora, volevo chiedere qualche informazione sulla Segestria florentina. Due giorni fa (15/09/2019) ho trovato nel mio box questo esemplare di S. florentina di (credo) sesso maschile (ho controllato all'incirca la lunghezza, i cheliceri non verdognoli ma nero lucido e il disegno sul'addome). Ho deciso di allevarlo. 🤔

      Ho costruito un terrario utilizzando del terriccio semi-umido e delle rocce impilate una sopra l'altra per creare una sorta di buco dove il rango possa costruire la sua tipica tana. A seguito le immagini.
       





      So che il maschio di questa specie mangia 1 volta ogni 2 o 3 settimane, ho cercato di dargli da mangiare delle larve di mosca ma sembra non esserne interessato. Immagino che possa aver mangiato prima di averlo incontrato e, comunque, la sua silhouette non mi da l'dea di un ragno denutrito. secondo voi è tutto normale? O dovrei fare qualcosa di specifico per farlo stare meglio? In caso mi potreste dire con che tipo di cibo dovrei alimentarlo? 
      Inoltre, vedo che non è riuscito ancora a costruirsi la tana... questo può essere legato al tipo di terrario creato o secondo voi è possibile che ci voglia un po' di tempo per adattarsi? Se qualcuno avesse qualche consiglio sarebbe ben accetto. 😁
      Sono ancora alle prime armi, chiedo perdono nel caso avessi fatto domande troppo stupide o banali.
      Grazie a tutti 🙏
    • By vitto8
      Data: 11Giugno ore 12.19, sole.
      Luogo: Toscana, in provincia di Lucca, località "San Concordio" che è a due passi dalle mura e quindi in pieno centro urbano. (4metri sul livello del mare nel luogo di avvistamento)

      Posizione e microhabitat: Camminava tranquillamente sul frigo, ma potrebbe anche essere venuto dal giardino visto che la porta di cucina, che dà sul giardino appunto, era aperta.

      Dimensioni del ragno: In tutto corpo e zampe non doveva essere più di 1cm​
       
       
       

      ​​

      ​​

      ​​

      ​​

      ​​




    • By gianis
      Luogo: Catanzaro (CZ) - Casa di un amico
      Posizione e microhabitat: dentro la scatola dei giochi
      Dimensioni: poco più di 1 cm di cefalotorace + addome (escluso zampe).
      Potrebbe essere Tegenaria sp?​​​​​​
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.