Jump to content
Sign in to follow this  
Henry

Zoropsis lutea

Recommended Posts

Posto questa discussione per evidenziare come questa femmina di Zoropsis lutea proveniente dalla Grecia sia decisamente simile alla nostra Z. spinimana

 

L'esemplare mi è stato dato da Carlo per effettuare gli accertamenti al microscopio riguardo la specie.

Speravamo fosse Z. oertzeni visto che è presente anche in Grecia, ma purtroppo non si è rivelata tale.

 

Ecco le foto

 

Habitus

 

6879056876_685e337781_o.jpg

 

Disposizione oculare

 

6879058116_b378b42322_c.jpg

 

 

Epigino:

 

6879057580_fa4ffd1f7c.jpg

 

 

Tavole:

 

22300015.gif

 

Epigyne

(Levy, 1990)

 

 

 

22300021.gif

 

Epigyne

(Thaler & Knoflach, 1998c) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Rico!!

 

E anche come dimensioni sono equiparabili. L'unico elemento che, a vista, può differenziare Zoropsis spinimana sono i tarsi, metatarsi e tibie piu scuri del resto della zampa. I pattern addominale e cefalico sono veramente simili. Anche la spinazione della tibia I sembra meno importante in Z.lutea rispetto a Z.spinimana, ma devo ancora veder bene se è effettivamente cosi o solo un effetto ottico. Purtroppo l'esemplare in questione è vissuto poco ma ha avuto tempo di fare un cocoon mezzo aperto. Spero di essere riuscito a salvare un numero decente di uova, al momento riesco a vedere due larve belle attive.

 

 

 

Ci sarà comunque modo di fare altri confronti. :4fuu9h1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:worthy: GRAZIE!

Complimenti ad entrambi come sempre...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro che se mi serve, mi sto costruendo un data-base di immagini e tavole notevole grazie ai vostri link e immagini postate! :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo! Ottime foto!

 

 

Siete a conoscenza di qualche sito certo in Italia dove è stata rinvenuta Z. oertzeni?

Sembra di dare la caccia all'unicorno... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, in letteratura ci sono alcuni (pochi) dati ma io li prenderei con il beneficio del dubbio. Ho chiesto ad alcuni di cercarla ma al momento sono arrivate solo Z.spinimana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravi, veramente interessante! :4fuu9h1:

 

Dove è stato raccolto di preciso? In Grecia questa specie è sinantropica?

 

Personalmente sulle differenze macroscopiche con Zoropsis spinimana aspetterei di avere almeno qualche altro esemplare, questo genere sembra dannatamente variabile come colorazione e dimensioni... :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma si, credo proprio che sia un problema poterle distinguere a vista. Anche perche poi colori e chiaro/scuri variano un bel po in esemplari alcolizzati. L'esemplare è stato raccolto in Tessaglia su un piccolo rilievo montuoso non lontano dal mare. Se ne stava sotto una pietra. A quanto pare non è strettamente sinantropica trovandosi nelle zone pianeggianti fino a rilievi di media entità sotto pietre, tronchi, cortecce etc sopratutto in zone boschive.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.