Jump to content

lutto...


shelob

Recommended Posts

ragazzi da parecchi anni sono assente da questo forum, ero iscritto sempre con il nome di shelob.

ho deciso di ritornare qua perchè oggi è morta dopo 6 anni la mia splendida theraphosa blondi penelope.

erano già 2 settimane che dava segnali strani: pur lontano dalla muta aveva smesso di mangiare; si aggirava frenetica per la teca, muovendosi in continuazione, anche arrampicandosi sulle pareti, ma in modo molto più "affaccendato" di come aveva sempre fatto; alternava poi giornate di totale immobilità, assumendo posizioni insolite, le zampe sotto al corpo. Oggi come di consueto stavo nebulizzando l'ambiente e lei non ha reagito arrabbiata come suo solito, se ne stava ferma, accoccolata in un angolo che mai viste le sue dimensioni avrei pensato potesse ospitarla...subito i miei prensentimenti si sono fatti certezza. mi ha accompagnato per 6 lunghi anni, da quando nell'aprile 2003 l'avevo presa ad una aracnopizzata di torino (da antonio, che ora non ricordo più chi sia....) quando ancora era grossa come una formichina.

sono triste.

era l'ultimo esemplare che mi rimaneva, ora sono davvero orfano dei miei diletti amici, non potendo più averne altri a causa della ben nota legislazione.

volevo cogliore l'occasione per chiedere a chi è più esperto se 6 anni di vita per una teraphosa blondi, femmina sono un tempo idoneo in cattività, o se si tratta di una morte precoce, so che tra le varie specie questa è una delle più delicate, io per conto mio credo di averla sempre trattata con le dovute cure.

 

un saluto a tutti, in particolare ai vecchi amici, di cui ho ricordi un pò sbiaditi, ma che spero riassumeranno il giusto colore

Link to comment
Share on other sites

Ciao dario, bentornato! 

 

Mi spiace ovviamente per la tua migale.

 

Una T. blondi dovrebbe vivere molto piu di 6 anni, considerando che una femmina matura intorno ai 4-5 anni. C'è da dire che spesso, in allevamento, non si possono stabilire le cause di decessi, o di mute sbagliate... soprattutto quando, come tu ci dici, le cure non sono mancate.

 

;)

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Morte precocissima direi . Mi dispiace davvero , per te e per l'animale , un ragno meraviglioso . Se può consolarti questo sembra essere periodo di vittime illustri per questa specie . Ultimamente nei forum si sente in continuazione parlare di morti di Theraphosa sp. . Sono ragni estremamente delicati,che a mio avviso devono i loro problemi e la loro delicatezza anche all'eccezionale mole che li caratterizza , come d'altronde accade per molti altri animali over-size nel regno animale . Comunque non disperare , se sfrutti bene il tasto "cerca" secondo me scopri che non tutto è perduto riguardo alla coltivazione della nostra passione ;) .

 

CIao.

Link to comment
Share on other sites

Sono sicuro che l hai curato di tutte le attenzione a cui aveva bisogno,ma come gia detto da jacopo un animale stupendo ma delicato.Mi dispiace

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi.. dispiace a tutti.. ma sinceramente augurare le condoglianze e dire continuamente che ci dispiace lo trovo esagerato. Credo che i problemi siano ben altri nella vita, e che le condoglianze non vadano sprecate per situazioni del genere.

Dispiace sempre se un animale a cui tenevamo molto se ne va, ma cerchiamo di non cadere nell'ipocrisia..

Scrivo questo solo per evitare che il topic si dilunghi ulteriormente con altri post ripetitivi..

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi.. dispiace a tutti.. ma sinceramente augurare le condoglianze e dire continuamente che ci dispiace lo trovo esagerato. Credo che i problemi siano ben altri nella vita, e che le condoglianze non vadano sprecate per situazioni del genere.

Dispiace sempre se un animale a cui tenevamo molto se ne va, ma cerchiamo di non cadere nell'ipocrisia..

Scrivo questo solo per evitare che il topic si dilunghi ulteriormente con altri post ripetitivi..

Non mi trovo d'accordo, perché ipocrisia?

Non so come la pensi chi ha fatto le condoglianze, ma non ci vedo nulla di male a cercare di rinfrancare chi è dispiaciuto per la perdita di un animale, ragno o alligatore che sia. In fondo ci si sente sempre un po' colpevoli in questi momenti, lo stesso successe a me con la Theraphosa apophysis morta l'estate scorsa ;)

Concordo che i problemi della vita siano altri, ma nulla vieta di rispondere per provare a tirar su il morale a chi perde un ragno.

Link to comment
Share on other sites

Sì è vero, ma credo che se ognuno rispondesse al topic, o meglio, se ognuno mettesse un topic per ogni animale che muore non ne salteremmo fuori (come d'altronde è già successo in passato).

Ripeto, dispiace sempre quando un proprio animale muore, ma trovo inutili (ed ipocriti) post ripetitivi con su scritto solamente "mi dispiace" (anche perchè non è vero, viene scritto per routine).

Ora non voglio smiunuire assolutamente quello che ha provato shelob per il proprio animale, ma sinceramente vedere un topic che ha come titolo "lutto" e una sfilza di "mi dispiace" e "condoglianze", non mi va giù.

Link to comment
Share on other sites

Si, diciamo che un conto è il "mi dispiace" inutile e un altro è fare anche un'analisi della situazione come si evince dai post di Jack e Carlo ;)

Link to comment
Share on other sites

mi scuso.

il mio intento era quello anche di stimolare la discussione circa appunto la delicatezza di questi animali, le aspettative di vita in cattività...e così condividere un momento di tristezza...

ovvio che la parola "lutto" è utilizzata in senso iperbolico...ma credo anche "condoglianze" siano usate allo stesso modo.

pensavo tra l'altro che la sezione off topic potesse essere quella più giusta per un argomento così...

vabbè al prossimo topic cercherò di essere più pertinente...

;)

Link to comment
Share on other sites

Condivido il pensiero di Enrico e in parte quello di Pierpaolo. I post di Carlo e Jack sono assolutamente corretti. D'altra parte anche io sopporto poco, in generale, le condoglianze per un animale che non si può certo considerare "di compagnia".

Sono certamente insensibile e limitata ma mi urta l'utilizzo di parole come lutto (tra l'altro ho aperto il topic di shelob allarmata...) e condoglianze riferite a un ragno.

Ricordo un intervento di MatteoG di qualche anno fa in cui, come al solito, riportava un po' di ragione intorno alla questione e sollecitava ad un atteggiamento più moderato di fronte a certi eventi.

Chiudo sottolineando che quanto ho scritto vale in generale, visto che in questa occasione non si è oltrepassato nessun limite.

 

Arianna

Link to comment
Share on other sites

...ma trovo inutili (ed ipocriti) post ripetitivi con su scritto solamente "mi dispiace" (anche perchè non è vero, viene scritto per routine).

Ora non voglio smiunuire assolutamente quello che ha provato shelob per il proprio animale, ma sinceramente vedere un topic che ha come titolo "lutto" e una sfilza di "mi dispiace" e "condoglianze", non mi va giù.

 

Faccio parte della schiera di coloro che hanno appesantito il topic con una risposta inutile ed ipocrita. Di questo mi scuso con il forum ma pensavo che la sezione OFF TOPIC fosse una sezione apposta dove poter postare tutto ciò che si vuole, sempre con i dovuti modi! Evidentemente ho capito male..

Mi infastidisce tuttavia il modo in cui questa cosa è sta fatta notare...personalmente non conosco Shelob e sicuramente stanotte dormirò benissimo tuttavia in una sezione off topic (nella quale di cose ripetitive, ipocrite e quant'altro ce n'è a miliardi e non mi sembra che qualcuno sia mai intervenuto in merito) pensavo fosse lecito esternare un commento del genere! Se fossi stato nei panni di Shelob mi sarebbe dispiacuto moltissimo malgrado qualcuno dica che certe cose si scrivono di routine!

 

Anche quando ci facciamo li auguri tra di noi per il compleanno o ricorrenze varie molti di questi sono di routine visto che parecchi di noi non si conoscono...questo significa che per non appesantire il topic gli auguri se li potranno fare solo quelli che si conoscono?

 

Scusate se ho appesantito il topic in maniera inutile ed ipocrita!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Luca,

 

Mi scuso se in qualche modo ti sei sentito offeso per quello che ho scritto, davvero. Forse ho usato un termine troppo pesante quando ho parlato di ipocrisia (in ogni caso essere ipocriti è una cosa, dire sbadatamente qualcosa di ipocrita, per me, è molto diverso).

Comunque rimango dell'idea che se si aprissero topic per dire che il proprio ragno è morto non la finiremo più ( il discorso sui compleanni dei vari utenti è diverso dato che sono ormai solo pochi che partecipano attivamente).

Riguardo sempre al discorso "ragno morto", è già capitato altre volte che un utente dicesse che gli è molto il suo animale e tutti: mi dispiace moltissimo, è un dolore fortissimo ecc ecc.

Ora, sinceramente, credo che sia un qualcosa di un po esagerato.

Stesso discorso per i video su you tube che riportano maltrattamenti ad animali ecc.

Se aprissimo un topic per ogni abominio nei confronti di un animale si può solo immaginare cosa potrebbe venirne fuori.

 

ps: il topic di Shelob ci può anche stare, poichè parla sia della morte dell'animale, ma anche del suo rientro in questo forum.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.