Jump to content

Identificazione


Recommended Posts

Salve a tutti! Mi sono appena iscritto e mi sembra doveroso come prima cosa presentarmi...mi chiamo Domenico, ho 19 anni e sono un amante di aracnidi ed insetti fin da quando ero bambino....ormai da diversi anni,in estate ho l'abitudine di prendere qualche ragno locale (soprattutto araneus,argiope bruennichi,agelena e ultimamente tegenaria) per allevarlo ed osservarlo...tuttavia fino a quest'estate non mi ero mai realmente interessato alle specie di appartenenza dei ragni che catturavo e ad i loro nomi (per me l'argiope era il "ragno ape" e l'araneus diadematus il "ragno crociato" :lol: )..dunque tutto (poco) quello che so l'ho appreso in questi mesi, ovvero, da quando cercando informazioni su un ragno che avevo appena catturato e non avevo mai visto prima (che poi ho scoperto essere Hogna radiata :lol: ) mi sono imbattuto in questo splendido forum che ho iniziato a leggere assiduamente...infine ho dunque deciso di iscrivermi per poter partecipare attivamente alle discussioni e chiedere consigli....dunque vi chiedo di avere un pò di pazienza con me perchè sono tutto fuor che un'esperto! :lol:

 

Ora veniamo al titolo della discussione ed al perchè l'ho postata nella sezione ragni locali.....ieri mentre ero in un prato vicino casa a prelevare della terra per riempire dei vasi ho trovato un bel ragno che non avevo mai visto prima....così l'ho messo in un barattolo e poi trasferito in un piccolo fauna box in cui avevo predisposto un substrato di torba...poi mi sono allontanato pochi minuti per parlare al telefono e quando sono tornato,il ragnetto (è poco più grande dell'unghia di un pollice) si era interrato....così in base a qualcosa che avevo letto qui sul forum ho pensato che potesse essere un così detto "trapdoor" ma per sapere con certezza di che si trattava ho deciso di scattargli una foto e di postarla qui....purtroppo la qualità è MOLTO SCARSA ma purtroppo è il massimo che sono riuscito a fare con la fotocamera a mia disposizione.....spero comunque che possa essere di aiuto per l'identificazione.....grazie in anticipo a coloro che avranno voglia di aiutarmi :rolleyes:

 

 

ragno2dm0.th.jpg

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao domenico ben venuto nell'forum!

Certo la foto è mooooolto sfocata è difficile capire che ragno sia.Comunque è anche vero che io non ho molta esperienza quindi sicuramente qualc'uno più esperto di darà qualche informazione più attendibile...ma intanto provo a dire che potrebbe essere un licoside magari del genere Trochosa,questi sono ragni terricoli con attivita prevalentemente crepuscolare-notturna e non fanno delle tele per cacciare ma individuano la preda con i loro grandi occchi e gli si scaraventano addosso...le loro tane sono dei buchi che avvolte scavano o trovano e spesso "chiudo la porta" tappando l'entrata con del terriccio e fanno parte della famiglia dell'hogna radiata e la ricordano molto anche se in piccolo.

Prova a cercare nella rete sotto quei nomi magari lo riconosci oppure aspetta gli esperti.

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Ciao domenico ben venuto nell'forum!

Certo la foto è mooooolto sfocata è difficile capire che ragno sia.Comunque è anche vero che io non ho molta esperienza quindi sicuramente qualc'uno più esperto di darà qualche informazione più attendibile...ma intanto provo a dire che potrebbe essere un licoside magari del genere Trochosa,questi sono ragni terricoli con attivita prevalentemente crepuscolare-notturna e non fanno delle tele per cacciare ma individuano la preda con i loro grandi occchi e gli si scaraventano addosso...le loro tane sono dei buchi che avvolte scavano o trovano e spesso "chiudo la porta" tappando l'entrata con del terriccio e fanno parte della famiglia dell'hogna radiata e la ricordano molto anche se in piccolo.

Prova a cercare nella rete sotto quei nomi magari lo riconosci oppure aspetta gli esperti.

Ciao ciao

 

 

Ciao e grazie per la risposta...in effetti osservando il mio ragnetto appena lo avevo catturato mi ricordava abbastanza un Hogna radiata, ma poi vedendo che scavava e si nascondeva nel terriccio ho capito che non poteva esserlo.....

Ora guardando so google le immagini della specie Trochosa, da te suggerita, mi pare proprio si tratti di Trochosa terricola :lol:

 

GRAZIE DAVVERO! e complimenti per l'identificazione che non era affatto semplice vista la foto! :rolleyes:

 

Confrontando le dimensioni del mio ragno con alcune foto viste su google mi viene da pensare che possa trattarsi di un'esemplare ancora giovane...

 

Mi chiedevo se qualcuno potesse darmi delle informazioni riguardo a questo ragno...del tipo se è un ragno longevo, quanto diventa grande e se è facile da allevare (eventuali informazioni su faunabox e substrato adatti sarebbero molto gradite :lol: ).....resto in attesa e ringrazio tutti anticipatamente per eventuali risposte..

Link to comment
Share on other sites

Sono contento di esserti stato utile!

Allora come grandezza dovrebbe arrivare a 1 cm o poco più di corpo,e vive in posti umidi.

Quindi basta umidificare la torba che gia hai messo e mettere qualche pezzo di corteccia o di coccio per rintanarsi meglio.

Quanto vive non lo so mi spiace,in un post di qualche hanno fa lessi 2anni ma non ne sono sicuro...scoprilo tu!

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Sono contento di esserti stato utile!

Allora come grandezza dovrebbe arrivare a 1-1,5 di corpo,e vive in posti umidi.

Quindi basta umidificare la torba che gia hai messo e mettere qualche pezzo di corteccia o di coccio per rintanarsi meglio.

Quanto vive non lo so mi spiace,in un post di qualche hanno fa lessi 2anni ma non ne sono sicuro...scoprilo tu!

Ciao

 

Grazie ancora per l'aiuto :rolleyes: ...questa sera ha consumato la sua prima preda...una mosca che aveva avuto la pessima idea di posarsi sul monitor del computer ;)

 

Oggi ho letto da qualche parte che per questo tipo di ragno qualcuno aveva anche posto nella tana un pezzo di tubo (ben inglobato in del terriccio) in modo che il ragno la usasse come tana.....così mi sono messo al lavoro, ho tagliato un piccolo pezzetto di tubo, preso della terra dello stesso tipo di quella in cui ho trovato il ragno, l'ho bagnata e l'ho messa in un fauna box costruendo una piccola montagnola inserendo il tubo alla base, in modo che quando il fango asciugherà,il tubo ne resterà inglobato...poi ho ricoperto il resto del fauna box di torba....credete che per la Trochosa vada bene l'ambiente che ho predisposto? utilizzerà la tana "artificiale"?

Link to comment
Share on other sites

se utilizzerà la tana artificiale è difficile da dire in anticipo..dipende anche da come e quanto s'ambienterà l'animale..comunque secondo poteva stare bene anhe senza l'inserimento del tubo..ciao ;)

Link to comment
Share on other sites

se utilizzerà la tana artificiale è difficile da dire in anticipo..dipende anche da come e quanto s'ambienterà l'animale..comunque secondo poteva stare bene anhe senza l'inserimento del tubo..ciao :blink:

 

Ok..grazie....bè allora staremo a vedere... ;)

Link to comment
Share on other sites

se utilizzerà la tana artificiale è difficile da dire in anticipo..dipende anche da come e quanto s'ambienterà l'animale..comunque secondo poteva stare bene anhe senza l'inserimento del tubo..ciao :D

 

Ok..grazie....bè allora staremo a vedere... ;)

 

 

A quanto pare l'animaletto ha gradito..e parecchio! :blink: Appena l'ho trasferita nel nuovo fauna box (di dimensioni più adeguate alla sua piccola mole) è corsa subito nel tubicino e vi è rimasta tutto il giorno.....è uscita questa sera per andare a caccia....

Link to comment
Share on other sites

Trochosa terricola

Ciao.. io mi fermerei al genere quindi Trochosa sp... queste sono le spcie di Trochosa presenti in Italia:

 

Trochosa C.L. Koch, 1848

 

Trochosa hispanica Simon, 1870 (N, S, Sa)

Trochosa robusta (Simon, 1876) (N)

Trochosa ruricola (Degeer, 1778) (N, S, Si)

Trochosa terricola Thorell, 1856 (N, S, Si)

 

 

Le specie si distinguono principalmente dai genitali.. tuttavia si differenziano tra di loro anche per delle piccole peculiarità riguardanti la conformazione delle zampe.. e da una foto così sfuocata è assurdo a mio avviso scrivere la specie.. :lol:

 

Prova a cercare le specie che ti ho segnalato qui sopra.. penso che le troverai tutte molto somiglianti...

 

Ps: il tutto supponendo che sia Trochosa sp.ma da una foto così sfuocata anche il genere diventa un azzardo. sarebbe più sensato farmarsi alla famiglia ovvero Lycosidae (lo dico in base alla disposizione dalle zampe, dal pattern radiato sul prosoma e dal fatto che l'hai trovato sul terreno)..

 

Ciao! :)

Link to comment
Share on other sites

A quanto pare l'animaletto ha gradito..e parecchio! :lol: Appena l'ho trasferita nel nuovo fauna box (di dimensioni più adeguate alla sua piccola mole) è corsa subito nel tubicino e vi è rimasta tutto il giorno.....è uscita questa sera per andare a caccia....

ah ok perfetto :) !sono contento si sia subito ambientata :P !!ciao ;)

Link to comment
Share on other sites

Trochosa terricola

Ciao.. io mi fermerei al genere quindi Trochosa sp... queste sono le spcie di Trochosa presenti in Italia:

 

Trochosa C.L. Koch, 1848

 

Trochosa hispanica Simon, 1870 (N, S, Sa)

Trochosa robusta (Simon, 1876) (N)

Trochosa ruricola (Degeer, 1778) (N, S, Si)

Trochosa terricola Thorell, 1856 (N, S, Si)

 

 

Le specie si distinguono principalmente dai genitali.. tuttavia si differenziano tra di loro anche per delle piccole peculiarità riguardanti la conformazione delle zampe.. e da una foto così sfuocata è assurdo a mio avviso scrivere la specie.. ;)

 

Prova a cercare le specie che ti ho segnalato qui sopra.. penso che le troverai tutte molto somiglianti...

 

Ps: il tutto supponendo che sia Trochosa sp.ma da una foto così sfuocata anche il genere diventa un azzardo. sarebbe più sensato farmarsi alla famiglia ovvero Lycosidae (lo dico in base alla disposizione dalle zampe, dal pattern radiato sul prosoma e dal fatto che l'hai trovato sul terreno)..

 

Ciao! :D

 

Bè...so che che dire Trochosa terricola è un azzardo, tuttavia nel momento in cui giorgio 80 ha nominato il genere Trochosa mi sono messo a cercare foto di Trochosa in generale e ho potuto vedere foto di un pò tutti i tipi di Trochosa da te nominati...e l'unica perfettamente identica a livello d'aspetto era Trochosa terricola, così ho pensato fosse quella....so che non è un metodo molto scientifico ma ad un profano dell'aracnologia come me non si può chiedere molto :lol: (almeno per ora)....

 

ah ok perfetto :) !sono contento si sia subito ambientata :P !!

 

Oggi ha anche chiuso l'ingresso della tana con della terra...direi che si è proprio ambientata bene...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.