Jump to content

Identificazione aracnide di dimensioni notevoli


Recommended Posts

Salve a tutti. :)

 

Premetto che per quanta buona volontà ci possa aver messo, le foto sono venute nuovamente impresentabili (ahimè dovrò decidermi a Natale a comprare una digitale decente perchè adoro trovare ragni e farveli identificare :P ) e mi rendo perfettamente conto che senza un'immagine l'identificazione sia pressocchè impossibile. Comunque se dalla descrizione vi viene in mente una specie, cerco una foto su internet per vedere se corrisponde all'esemplare rinvenuto.

Praticamente stasera per caso ho guardato sotto il passamano di un balcone e ho trovato questo "ragnone" nel quale non mi ero mai imbattuto.

Per rendere l'idea delle dimensioni, diciamo che mi sembra addirittura più grande di un Hogna adulta, però da quel che ho potuto scorgere, presenta peluria solo sopra le zampe mentre il resto del corpo sembrerebbe "corrazzato" in quanto è completamente nero lucido.

Inoltre i cheliceri sembrano di dimensioni notevoli. Se può servire come indizio, la sua tela è "a tubo" (non conosco il termine scientifico ma credo renda l'idea :D ).

Stasera spero di non averlo infastidito troppo con la luce e spero domani di ritrovarlo nel suo nascondiglio perchè mi piacerebbe vederlo alla luce del sole e magari riprovare a fotografarlo, chissà che finalmente non venga una bella foto.

Comunque, dopo questa breve e poco scientifica descrizione, avete qualche mezza idea ? :)

 

Ps : Io metto giusto un'immagine per far vedere la pessima qualità della foto ... :)

 

dsc00116gd.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ho inserito nel motore di ricerca la parola "Segestria" e mi ha mostrato una carrellata di immagini; contando che non ho visto l'opistosoma ma solo le zampe anteriori e la prima parte del corpo, dalle immagini mi sembra una Segestria Florentina; possibile ? :P

Velenosità ?

 

http://go.virgilio.it/clkc_M_search_immagi...s/segestrie.jpg

 

http://go.virgilio.it/clkc_M_search_immagi...LORENTINA_1.JPG

 

http://go.virgilio.it/clkc_M_search_immagi...-FLORENTINA.JPG

Link to comment
Share on other sites

Immagino che tentare di allevarlo sia molto difficile, giusto ?

Inoltre non me la sento di privarlo della libertà anche se mi piacerebbe molto tenerlo in un terrario per poterlo osservare da vicino come la mia grammostola.

:P

Link to comment
Share on other sites

Cerca sul forum, con il tasto cerca, ci sono varie discussioni sulla Segestria fatte in passato anche dal sottoscritto. Inoltre trovi una scheda dettagliata sul sito "Statico" sotto "Ragni Locali".

 

Buona fortuna..

 

00xyz00

Link to comment
Share on other sites

Ok, un'ultima domanda : mi confermate che i ragni non percepiscono le dimensioni dell'ambiente che le circonda ?

Cioè, tra stare in un fauna box o in aperta campagna in libertà la sentono o no la differenza ? Perchè, come ho detto, non vorrei privarla della libertà ...

 

Comunque per la cronaca quest'esemplare che ho rinvenuto non mi sembra particolarmente aggressivo; anzi, sembra più portato alla fuga che all'attacco.

Link to comment
Share on other sites

Beh...Segestria non è un gran vagabondo... una volta trovato il posto giusto per la sua tana...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.