Jump to content

Mostra entomologia e seminari


EffeCi
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, fanciulle e fanciulli

 

Volevo avvisarvi che a Castelmella (BS), dal 9 al 16 aprile, avrà luogo una mostra entomologica completata da due seminari (uno il 9 l'altro il 16).

Per tutti gli interessati sono disponibili il programma della mostra e dei seminari

 

http://tennent.altervista.org/cs3.doc

 

http://tennent.altervista.org/seminari_2005.doc

 

Chiedo scusa a tutti per il ritardo nella comunicazione dell'evento....

Link to comment
Share on other sites

A proposito...

 

Sta andando benone, è già venuta un sacco di gente...

Il sottoscritto, che in teoria doveva soltanto allestire il settore degli insetti vivi, visitare il resto dell'esposizione, seguire parte del primo seminario e quindi far serenamente ritorno a Milano...

 

...è stato immediatamente reclutato per mostrare e descrivere i suddetti esemplari agli alunni delle classi elementari in visita...

 

La faccenda è andata avanti per alcune ore, con la valida assistenza di mio figlio Jacopo che si faceva allegramente passeggiare addosso adulti di Eurycantha, Blaberus e Gromphadorhina...

 

Un tour de force che, in termini diversi, si è ripetuto nel pomeriggio, in quanto buona parte dei bambini si è ripresentata nel pomeriggio, debitamente accompagnata da amici e parenti...

 

Nota di colore:

Oltre ai miei (ovviamente stupendi... ;) ) esemplari, c'era anche un terrario di fasmidi (Sipyloidea e Medauroidea) appartenente ad un bimbo di 7 anni, al quale l'anno scorso, in occasione di una manifestazione analoga, avevo regalato qualche esemplare.

Vale la pena di evidenziare il fatto che la sua mamma non apprezza particolarmente gli insetti ma, nonostante ciò, l'ha accompagnato lo stesso all'ultima edizione di Entomodena, dove gli ha comprato una neanide di Phyllium, poi traformatasi in uno splendido esemplare tutt'ora in buona salute...

Il terrario gli è stato fornito dal nonno, che l'ha ingegnosamente realizzato con materiali di fortuna e/o di recupero...

E che ora, temo, dovrà realizzarne un altro...

Ho infatti creduto di dover ad ogni costo supportare questa precoce predisposizione per gli allevamenti entomologici e gli ho pertanto fatto dono di alcune preziose uova di Eurycantha...

La madre ha detto che le stavo più simpatico prima...

...ma ha ammesso che da quando ha i fasmidi in casa gli insetti le fanno meno paura di prima, e che comunque le Eurycantha non sono prive di un certo fascino sui generis...

 

Bye

Link to comment
Share on other sites

:D
Link to comment
Share on other sites

Visto che oggi ero l'unica Aracnofila presente al seminario, colgo l'occasione per farvi "rosicare" un po': è stato bellissimo!

In particolare è stata una piacevole sorpresa scoprire che i relatori intervenuti erano in gran parte giovani dottorandi che, pur mantenendo alto il tono dei loro interventi, hanno saputo dare un tono "frizzante" e informale al discorso (se dalle 9 e 30 alle 13.30 non sono uscita nemmeno una volta per fumarmi una sigaretta, dovete crederci :clown:); ancora più piacevole è stato ascoltare l'intervento di EffeCi (ancora complimenti, Franco) e poi conoscere lui e la sua bellissima famiglia. E a proposito di famiglia:

Il sottoscritto ... è stato immediatamente reclutato per mostrare e descrivere i suddetti esemplari agli alunni delle classi elementari in visita...

La faccenda è andata avanti per alcune ore, con la valida assistenza di mio figlio Jacopo...

EffeCi, dì le cose come stanno: "sotto la valida direzione di mio figlio Jacopo"! :)

L'incontenibile pargolo (9 anni!) di Franco, infatti, si muoveva da una teca all'altra con perfetta disinvoltura e consumata esperienza. Un preparatissimo frontman che in cinque minuti netti ha organizzato per me la più spettacolare mostra di insetti a cui abbia mai assistito: Extatosoma ("questi sono davvero facili da riprodurre..."), Eurycantha ("questo il maschio, questa la femmina, però ora non ha le uova, senti che ha l'addome vuoto?"), i grilloni ("vero che sono impressionanti?") , Mantichora , Blaberus ("dai, fotografa questi, che sono bellissimi... " :)) per poi organizzare, con l'aiuto di una Gromphadorrhina, un colpo di scena finale da vero maestro, aprendosi la giacca...

 

enfantprodige8wo.jpg

 

Cos'altro dire? Io proporrei di nominarlo seduta stante IMPERATORE DEI PIV king.gif

 

l'ultima cosa prima di chiudere: il rack di terrari per fasmidi costruito da EffeCi appositamente per la mostra. Quanto glielo invidio!!! :claps:

 

Complimenti e GRAZIE a tutti gli organizzatori dell'evento (soprattutto colui che è stato così gentile da darmi un passaggio fino alla fermata dell'autobus risparmiandomi il diluvio universale, e che ora forse sta leggendo: grazie ancora!), a EffeCi e in particolare all'Imperatore, del quale da oggi sono fedele suddita!

Link to comment
Share on other sites

E' veramente doveroso fare i complimenti a Franco perché oltre ad aver organizzato una mostra entomologica di alto livello, ha trasmesso la sua passione al giovane Jacopo rendendolo a soli 9 anni il più giovane entomologo della storia... :claps:

 

Un ringraziamento speciale va anche a Diana che ha saputo con abile maestria immortalare i momenti più salienti dell'evento. :)

 

L'Insetto che l'Imperaore dei Piv si sta facendo placidamente passeggiare sull'addome è una blatta del Madagascar?

Link to comment
Share on other sites

Che dire ancora?....ci ha già pensato Diana...

 

Solo una precisazione....

Jacopo mi ha fatto da assistente sabato scorso... oggi ha gestito la cosa in totale autonomia, visto che il sottoscritto era impegnato con il seminario... e devo riconoscere che l'ha fatto in modo impeccabile...

 

E' perfettamente normale che l'allievo superi il maestro, prima o poi...

il problema è che in questo caso l'allievo deve ancora compiere 9 anni (a maggio)... :)

 

Conoscere Diana de visu è stata, come sempre con mi accade con voi aracnofili, una piacevolissima sorpresa...

 

Last but not least:

 

Per gli eventuali interessati o semplici curiosi, è disponibile in anteprima l'abstract del mio intervento al seminario...

 

http://tennent.altervista.org/Gli_alloctoni.doc

 

bye

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.