Jump to content

Postura anomala


Recommended Posts

Ieri sera ho trovato il mio ragno (si tratta di un migalomorfo locale non bene identificato) in una postura preoccupante; il ragno infatti stava immobile (in genere si muove quando io entro in camera e accendo la luce) e soprattutto non teneva le zampe distese come al solito ma addossate al cefalotorace.

Stamattina la situazione si è ripresentata uguale. Io temo il peggio.

Qualcuno sa dirmi se questo comportamento è sintomo di qualcosa?

Link to comment
Share on other sites

Non è detto che sia necessariamente sintomatico di un malessere fisico del ragno.

Assicurati che l'umidità sia adeguata, che abbia cibo a sufficienza e soprattutto una certa dose di tranquillità. Probabilmente accendere la luce all'improvviso è fonte di notevole stress per il ragno...Non ha un rifugio?

Se viene stuzzicato come reagisce?

Link to comment
Share on other sites

Forse si tratta di un problema di umidità infatti appena ho bagnato il substrato in un angolo del terrario il ragno si ci è andato a mettere sopra e sta sempre lì.

Da ieri sera sto cercando di tenere più alto il tasso di umidità all'interno della teca e mi pare che ora sia un pò più sveglio.

 

In ogni caso se il ragno avesse sofferto per questo motivo, adesso innalzando il tasso di umidità il ragno si riprende oppure ormai il danno è irreparabile <_< ?

Link to comment
Share on other sites

Dovrebbe riprendersi...

Se ha già dato notevoli segni di miglioramento da quando hai innalzato il livello di umidità è sulla strada della totale "guarigione".

In generale quando si tengono degli Aracnidi in terrario bisogna stare attenti all'umidità perché non è un fattore da sottovalutare e, a seconda delle specie, una eccessiva "siccità" può portare rapidamente alla morte.

Link to comment
Share on other sites

Effettivamente mi sembravate tutti un pò "eccessivi" quando vi vedevo sottolineare continuamente l'importanza del fattore umidità ma adesso riconosco che per i ragni è semplicemente essenziale e non commetterò più questo errore.

Far soffrire un animale, qualunque esso sia, mi fa star male ed è lungi da me.

Sono consapevole del fatto che quando si sottrae un animale al suo ambiente bisogna quantomeno garantirgli delle condizioni di vita adeguate e magari proporsi di rilasciarlo nel suo habitat dopo averlo studiato.

Link to comment
Share on other sites

Bene, questa è la filosofia giusta! <_<

E' opinione largamente diffusa fra coloro che si avvicinano al mondo degli Aracnidi che solo le specie esotiche necessitino di molta attenzione per i livelli di umidità. In realtà anche le specie autoctone sono molto sensibili a questi fattori.

Gli scorpioni locali Euscorpius sp. se nei mesi estivi vengono tenuti in un barattolo senza un batuffolo di cotone imbevuto d'acqua muoino in pochi minuti.

Link to comment
Share on other sites

Ok tanto per non lasciare in sospeso il topic concludo affermando che si è trattato sicuramente di un problema di scarsa umidità. Dopo l'innalzamento di quest'ultima, infatti, l'animale si è completamente ripreso. In questi giorni l'ho tenuto sotto controllo sfiorandolo spesso con un legnetto al fine di farlo muovere e verificarne lo stato (se non sbaglio la rapidità dei movimenti è indice di buona salute). Devo dire che ha ripreso la sua agilità (prima sembrava molto lento) e oggi ha pure aggredito in modo collerico e repentino il legnetto quindi penso che ormai sia tutto a posto.

Link to comment
Share on other sites

bene Nicola ... sono contento che il tuo bel ragno (un migalomorfo femmina che ancora non siamo riusciti ad indentificare con certezza) si sia ripreso completamente, se poi ricomincerà a mangiare vuo dire che sta benissimo ... il buon appettito credo sia sempre un sintomo di perfetta salute ...CIAO

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.