Jump to content

??accoppiamento?? mantidi


"alfadur"
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti, da circa un mese ho una piccola mantide marrone(maschio)(3 cm) trovata nel giardino di casa e ieri notte ho trovato una grande mantide verdina(femmina)(quasi 7 cm).

è possibile farle accoppiare anche se seno diverse di specie e di proporzioni?

devo prima farle mangiare molto?

Link to comment
Share on other sites

Sicuro che siano di specie diverse?

Se sono di specie diverse comunque è inutile farle accoppiare, ha ragione Ilic.

Un maschio adulto di 3 cm di Mantis religiosa mi sembra un po' piccolo.

In ogni caso prima dell'accoppiamento è consigliabile che la femmina sia ben sfamata.

Link to comment
Share on other sites

Direi propoprio che infatti non è possibile fare accoppiare la Mantis con l'Ameles. Ciò che devi fare è capire cosa sono effettivamente. La femmina grande è probabilmente Mantis religiosa, mentre per determinare l'esemplare più piccolo devi osservare il pronoto, se è dilatato al centro appartiene al genere Ameles, se la dilatazione è nel terzo anteriore può essere Mantis oppure Iris.

 

Ciao,

Marco Gottardo

Link to comment
Share on other sites

Tra l'altro un accoppiamento in questo periodo non ha molto senso: a meno che non la tieni da quando era giovane è probabile che la femmina si sia già accoppiata qualche settimana fa. E controlla bene che il maschio non sia un Ameles femmina, magari depone ;)

Facci sapere e magari posta delle foto dei Dictyopteri in questione!

Link to comment
Share on other sites

Conviene separare l'ooteca, con delicatezza. E' infatti probabile che la femmina fosse già fecondata. Se ti è andata male, avrai un'ooteca sterile.

 

Piccolo aneddoto: ad alcune persone che stavano preparando l'esame di entomologia è capitato di ritrovarsi le cassette entomologiche invase da piccole mantidi perché avevano "spillato" un'ooteca, evidentemente non sterile. Quindi le piccole mantidi possono nascere anche in condizioni avverse.

Link to comment
Share on other sites

alfadur io ti consiglio ti far passare l'inverno alla ooteca.Tienila fuori per tutto l'inverno e poi la metti ad incubare successivamente,così avrai i piccoli in primavera...tutto chiaro? :D

Link to comment
Share on other sites

Se la tieni al caldo in casa ti ritroverai in breve tempo una miriade di mantidine... :D

Link to comment
Share on other sites

L'ultima volta che ho fatto sviluppare una ooteca di Mantis fuori stagione avevo 13 anni... ora ne ho 43...

 

Ci credi se ti dico che non mi ricordo? :angry:

 

Così a occhio direi due-tre mesi minimo...ma dipende poi dalla temperatura...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.