Jump to content

Morte Sospetta


Recommended Posts

Stasera mi sono accorto che dal terrario veniva fuori un odore infernale.

Non vedendo nulla di sospetto nel terrario, non sapevo proprio cosa pensare, fino a quando ho visto uno dei miei euscorpius stranamente immobile sopra una corteccia (e non al riparo sotto di essa come tutti gli altri).

Ho provato a toccarlo con una pinzetta e non si muoveva!

Allora l'ho preso e ho provato ad odorarlo.

Una puzza incredibile!

Lo scorpione ieri sera ha mangiato una specie di scarafaggetto di circa 2 cm che ho trovato in garage.

L'ultima volta che aveva mangiato prima di allora è stato 9 giorni fa, quindi escludo la sovralimentazione.

Una foto dello scarafaggetto non ce l'ho, però posso dirvi che era identico agli scarafaggi lisci e di forma ovale, anzi, probabilmente era proprio un piccolo esemplare di quella specie.

La cosa che mi ha sconvolto è il non riuscire a capire come mai potesse puzzare tanto dopo meno di 24 ore dalla sua morte, anzi, direi dopo circa 12 ore, considerando che l'ho visto stanotte sul tardi fuori dalla tana, con le chele aperte in pienissimo atteggiamento di caccia.

Inoltre, cosa molto strana, mi sono accorto che sopra il corpo presenta delle placche bianche che ieri non aveva, di forma flagellata, che sembrano proprio attaccate alla corazza,che è di un colore più chiaro del solito (tende al rossiccio scuro più che al nero).

Fino a stanotte non le aveva!

Ho subito controllato gli altri esemplari, ma nessuno presenta segno alcuno di sofferenza, sono tutti vispi e vitali (e senza placche!).

Da cosa può essere dipeso?

Io sono convinto che lo scarafaggetto era portatore di qualche malattia o parassitosi, che è subito esplosa nel povero scorpione dopo essere entrata nel suo apparato digerente.

Premetto che ultimamente sto tenendo l'umidità un po' più alta del normale (circa l'85%), in quanto 2 euscorpius hanno partorito e quindi ho alzato l'umidità per i piccoli.

La temperatura è di circa 22° costanti (la temperatura di camera mia).

Appena le ridimensiono, posto delle foto.

E' proprio un peccato, in quanto l'esemplare era di ben 7 cm di lunghezza contando le chele non troppo stese e di ben 5,4 cm di lunghezza dall'apparato buccale alla punta del telson!

Che cosa sono quelle placche bianche?

Matteus, l'esemplare l'ho ciuso in un contenitore ermetico, te lo spedisco?

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 56
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Le foto dello scorpione e delle placche.

 

http://digilander.libero.it/bgino/5cm.jpg

 

http://digilander.libero.it/bgino/7cm.jpg

 

http://digilander.libero.it/bgino/uova.jpg

 

Nelle prime 2 foto c'è lo scorpione in decubito dorsale, si vedono già le uova ed è stato posto un righello di lato, dove si possono notare le dimensioni.

Nell'ultima foto invece ci sono 3 diversi zoom delle palcche in questione, che ricordano delle uova saldamente ancorate alla corazza.

Escludo che si possa trattare di calcare, sia per la forma troppo regolare, sia per i fatto che per le vaporizzazioni utilizzo acqua distillata.

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

Caspita, quanto mi dispiace per il tuo scorpione! Sarebbe la prima volta che vedo una morte di quel genere... quelle placche hanno tutta l'aria di essere uova di qualcosa... Ma che cosa?

Non so... Se a te non fa niente spedirmelo, un'occhiata glie la darei volentieri... anche se non so che conclusioni potrei trarre, con i mezzi a mia disposizione... Magari Migdan se ha tempo di dargli un'occhiata potrà analizzarlo meglio...

 

Comunque, non sei stato proprio furbissimo a dargli uno scarafaggio trovato in garage... non so se è quello la causa, ma sarebbe una cosa da evitare...

Link to comment
Share on other sites

Non è un problema spedirtelo, mi dispiace perchè era un bell'esemplare (hai visto che telson gonfio?), ma penso che sia più importante capire d cosa è morto per evitare che accada anche agli altri.

Il substrato (normalissima terra da vaso, sterilizzata con un'ora in forno a 220°) è privo di qualsiasi muffa o altro.

Anche sotto le cortecce non c'è nulla (a parte gli euscorpius!).

Il coperchio del terrario è a chiusura ermetica e i buchi per l'areazione sono tanti ma piccoli.

Questa cosa, oltre alle pareti in vetro e il fatto che il terrario è in camera mia, dovrebbe escludere l'intervento di qualche animale esterno che tra l'altro, a meno che non sia volante e veramente piccolo, avrei comunque trovato nel terrario!

Gli unici elementi che non sono stati sterilizzati sono la pietra porosa (che comunque viene da un acquario ed è stata spazzolata con una spazzola d'acciaio e lavata varie volte per rimuovere lo sporco prima di essere stata inserita nella teca) e le cortecce.

Su queste ultime posso dire che quando le ho raccolte, ho trovato attaccate ad esse 5/6 esemplari di una specie di larva bianca, con un apparato buccale molto vistoso e che era cosparsa come da una specie di cera, penso che si trattasse di alcuni tarli del legno.

Nel terrario non ho altre forme di vita, a paret alcuni fili d'erba che non riesco a capire da dove siano usciti.

Una foto del terrario puoi vederla all'indirizzo

 

http://digilander.libero.it/bgino/Terrario2.jpg

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

Ciao Luigi!

 

Innanzitutto mi spiace per il tuo scorpione.. anche se credo date le dimensioni che non sarebbe vissuto ancora moltissimo tempo...

 

Vorrei chiederti un paio di cose sul tuo terrario, partendo dal concetto che sei sicuramente più esperto di me (credimi).

 

1) non è poco areato?

 

2) non è troppo esteso e con poche tane?

 

3) in quel momento il tuo igrometro segna 90%, anche se ha appena partorito, non è un po' troppo??

Link to comment
Share on other sites

A proposito del non dare gli animali trovati in garage, vorrei dire che in garage ci sono circa 6 scorpioni che io ogni tanto controllo (non cambiano mai tana) e che si nutrono degli stessi scarafaggetti che ha mangiato il mio.

Se poi ci aggiungi che nel mio garage non tengo prodotti chimici, e che abito in campagna, capirai che il rischio di un animale ammalato è veramente basso (però c'è, ed evidentemente è stato fatale).

Il terrario è in vetro, quindi i buchi li posso fare solo sul coperchio in plexyglass.

Comunque viene aperto ogni giorno per gar cambiare aria e l'assenza di muffe sul substrato, dovrebeb simboleggiare la giusta areazione del terrario.

Secondo me i nascondigli sono pure troppi!

Ho preferito favorire lo spazio in quanto la notte i mei piccolini possono cacciare distanti tra loro, senza toccarsi ed attaccarsi di continuo.

Inoltre, durante il giorno stanno tutti sotto la stessa corteccia, tranne uno che sta sotto la pietra porosa.

Il discorso dell'umidità è che fino ad oggi pomeriggio, l'igrometro che avevo montato segnava il 65% di umidità.

Stasera ho messo quello della zoomed e dopo circa 2 minuti segnava già l'85%!

Ho aperto un topic proprio su questa cosa.

Diciamo che per aiutare i piccoli nella prima muta, l'umidità può essere matenuta a circa l'80/85%, è semrpe meglio avere un terrario troppo umido, che un terrario troppo secco!

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

Più grossi di quello? Ma già quello era fuori-taglia...

Piuttosto direi che le madri con i piccoli vanno assolutamente separati dagli altri scorpioni. E' veramente troppo rischioso tenerli assieme.

 

Le uova mi sembrano di mosca, cosa ne dite?

Link to comment
Share on other sites

Le dimensioni non contano sulla durata della vita... una volta adulto, che lo scorpione sia di 3 o di 5 cm è indifferente...non muta e, quindi, non cresce più. Sinceramente non so di preciso quanto vivano i maschi adulti, un anno sicuramente, forse più.

 

Comunque, ripeto ciò che ho gia detto nell'altro topic: io il terrario, sopratutto comunitario come è quello, lo doterei di molti più nascondigli...

Link to comment
Share on other sites

Ma le uova di mosca non sono delle palline nere?

Lo tengo nel contenitore ermetico per qualche giorno, se nasce qualcosa, almeno sapremo che cos'è.

Inoltre, ho notato che oggi sotto lo scorpione c'è un po' di liquido marrone, come se la parte ventrale dello scorpione si stesse sciogliendo!

Si può sapere che cos'è?

Se quello era fuori taglia, allora la mia zona è piena di scorpioni fuori taglia.

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

Allora la tua zona è piena di scorpioni fuori-taglia...

E. italicus sopra i 50 mm e flavicaudis sopra i 45 mm non sono di norma molto comuni.

 

Per quanto riguarda le uova ti posso assicurare che una bistecca cruda lasciata 2 minuti al sole si riempie di uova del tutto simili a quelle...E sono di mosca.

Link to comment
Share on other sites

Evidentemente qualche mosca è stata attirata dall'odore ed è riuscita ad entrare e poi uscire dal terrario.

Non dovrebbero esserci problemi per gli esemplari vivi giusto?

Evidentemente si, vivo in una zona piena di esemplari fuori taglia.

Io penso semplicemente che, visto che dove sono io non li disturba nessuno, essi possano crescere indisturbati, cibandosi spesso delal grande quantità di grilli domestici che trovo tra gli stessi mattoni.

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

Possibilissimo che una mosca di passaggio abbia percepito la presenza di un cadavere e non abbia indugiato a deporvi le uova sopra. Gli altri scorpioni non avranno di che preoccuparsi però è meglio se togli eventuali uova scivolate nel terrario.

Link to comment
Share on other sites

Questa notte ne è morto un altro.

Questo però non puzza e non ha nessun "uovo" sul corpo.

Il fattore comune delle 2 morti è che li ho trovati tutti e 2 sopra le tane e non dentro, posizione che tra l'altro di solito non hanno mai.

Perchè vanno a morire sopra le cortecce o le pietre?

Antonucci Luigi

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.