Jump to content

Legge ragni - Prefettura di Lecco


Recommended Posts

Ciao a tutti,

oggi ho ricevuto una lettera dalla Prefettura di Lecco in risposta alla denuncia di 'detenzione aracnidi'(come suona male !).

Credo che possa interessare a tutti il contenuto.

In pratica la Prefettura ha chiesto il parere al Servizio di Sanita' Animale dell'ASL di Lecco.

Questa nel testo della lettera fa presente che,pur non contemplando la legge in questione un elenco esaustivo degli esemplari pericolosi, le specie in mio possesso (Brachypelma smithi,B.vagans,Grammostola cala,Braziliopelma coloratovillosum e Pelinobius muticus) sono da considerarsi pericolose in base alla bibliografia scientifica esistente per potenziali pericoli allergici derivanti da morso

o peli urticanti.

Viene allegato anche un documento riguardante l'aggressivita' e pericolosita' di una delle specie (C.muticus).

E sapete da dove e' stato preso il documento ? Da qui! Proprio dal FORUM DI ARACNOFILIA, per la precisione dalla scheda sul C.muticus di Emanuele77 del 5/11/2002.

 

La lettera finisce indicando la necessita' di comunicare all'ASL le eventuali modifiche dell'elenco dei ragni

(nascite o decessi).

 

Qualche considerazione a caldo:

 

- la mia denuncia non e' finita subito,come erroneamente pensavo,in fondo ad un cassetto

- non si sono presentati a casa mia con un lanciafiamme e in tenuta da guerra batteriologica

- c'e' qualcuno che si e' accorto che forse la legge in questione presenta qualche carenza

- c'e' qualcuno che si e' preso la briga di andarsi a documentare prima di scrivere

- se per certe specie l'unica pericolosita' e' rappresentata da eventuali reazioni allergiche derivanti da morso o da peli urticanti dovremmo aspettarci a breve leggi analoghe su api, gatti,acari,...?

- ma soprattutto, e non mi sembra poco, Aracnofilia e' considerata di fatto un riferimento 'ufficiale' sull'argomento.

Questo oltre a essere motivo di soddisfazione deve pero' anche far riflettere sulla necessita'di continuare a mantenere un buon livello di correttezza scientifica.

 

Attendo ora le vostre considerazioni.

 

Se interessa il testo integrale della lettera posso inviarlo a email personali.

 

Ciao

 

Mauro

Link to comment
Share on other sites

Ma non si può...

Magari prova in qualche modo a ricontattarli e digli di guardare tutti i topic sul FORUM riguardanti l'argomento, oltre che le schede di allevamento linkate sul sito statico...

 


She's got the jack, ta na naaa...

Link to comment
Share on other sites

Scusate, ma è davvero ridicolo quanto scrivono... mi rattrista che dopo tanta fatica fatta e una lettera del Ministro indirizzata anche a noi, alcune Prefetture (fortunatamente sono casi davvero "sparuti") riescano ancora a inventarsi un universo in cui il cielo è rosso e l'acqua è solida.... [;)]

 

Caro Mauro, in attesa di altre mosse da parte nostra (ci stiamo coordinando) manda una lettera in risposta in cui alleghi la lista (in toto), il documento del CAV di Lecce e la lettera del Ministro...

Scrivigli che quanto da loro affermato non corrisponde a verità scientifica, in quanto, come possibile dedurre dall'allegata documentazione, eccetera, eccetera, eccetera...

 

Che tristezza. [:D]

Matteo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

mamma mia...

praticamente ci hanno detto (in un episodio isolato fortunatamente): voi siete quelli che hanno le competenze per giudicare (e per quanto noi sappiamo che questo forum è un luogo serio, mi chiedo con quali competenze è stato scelto da chi si è occupato della cosa; forse perchè l'unico in italiano?), ma noi vi spieghiamo che, quello che avete detto non vuol dire quel che pensavate voi; vi spieghiamo il significato di ciò che dite e pensate. situazione decisamente kafkiana.

 

meno male che l'associazione sta prendendo forma...

 

ps: tra l'altro: la mia personale campagna contro chi sostiene che morso e peli urticanti di una migale sono 'pericolosi' penso non avrà mai fine; a queste persone continuerò, nei lustri a venire, a ripetere che i denti di un criceto sono mediamente più grandi dei cheliceri di un ragno e che anche il pelo del gatto può dare allergia. e che uno sciame d'api può uccidere un uomo. mah... intanto fai come ti ha detto matteo

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Messaggio inserito da nausea

 

mamma mia...

ma noi vi spieghiamo che, quello che avete detto non vuol dire quel che pensavate voi; vi spieghiamo il significato di ciò che dite e pensate. situazione decisamente kafkiana.

 

meno male che l'associazione sta prendendo forma...

 


id="quote">id="quote">

 

Ihihihihih nel bruttume di questa situazione .... nausea mi fai sbellicare[;)]

 

Rikc60.gif

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao a tutti,

qui a Padova va meglio,due settimane fa mi ha chiamatu USL, erano circa le 10 del mattino.

Mi hanno chiesto gentilmente se potevano fare il controllo per vedere i miei bambini ghghgh la mattina stessa son stati a casa mia.

Hanno controlato le teche di 180 fra teche e trasportini (per fortuna solo 10 per loro non erano a norma)guardano molto le chiusure,se c'è acqua nelle ciotole , se ci sono residui di cibo in giro...dopo sempre le solite domande se sono velenosi.

Sempre gentilmente mi hanno detto di modificare la chiusura perchè non erano ritenute sicure (i trasportini o faunabox sono a norma di legge)mi hanno detto di sistemarle e vedendo i tempi della legge l'USL mi ha dato 3 mesi.... di tempo.

Ora sono sistemate li chiamerò in settimana... i furboni intanto mi hanno chiesto in prestito il libro dei ragni giganti [;))]

 

PS.

Mi hanno detto ke mi arriveranno degli aggiornamenti sulla legge..

spero bene

 

By Atrax

Link to comment
Share on other sites

beh questo però non toglie che stanno facendo le cose un tanto al chilo...

 

un paio di noticine mentali mie: di queste chiusure 'a norma di legge' dove se ne parla? l'acqua nelle ciotole? ma lo sanno come beve un ragno? e se no: prima di pretendere il beverino a sfera sarebbe meglio documentarsi. infine: perchè non si leggono la letteratura scientifica disponibile 'seria' invece di chiederti in presto una guida pet?

mah mah... capisco che nemmeno loro sappiano cosa fare, ma questo fare le cose un tanto al chilo non va proprio bene qundo si parla di esseri viventi.

 

sì sono contusioni da pugno. e sì la cosa mi va benissimo. sono illuminato.

Link to comment
Share on other sites

Capisco che la situazione, così come sta accadendo, sembri grossolana (del tipo che dice Nausea, appunto). Immagino quanti sono stati assegnati al controllo affatto o per nulla entusiasti di farlo, vuoi perché conoscono i propri limiti (la richiesta di un manuale in prestito ne è un segnale), vuoi perché gli animali da controllare non sono i tradizionali da compagnia (e cercano di applicare gli stessi parametri che applicherebbero ai mammiferi: ciotola... vaccinazioni... spazio a disposizione...). In più, certo, in questo caso, vi sono le chiusure delle teche.

 

Eppure, io che leggo da fuori ho l'impressione di grande dignità da parte del popolo aracnofilo e di qualche remora o timidezza da parte di chi è deputato al controllo. Voi siete in regola e la vostra esperienza può in alcuni casi persino incuriosire chi ha il compito di valutare se le chiusure sono ermetiche o se i vostri ragni hanno "abbastanza" da bere.

 

Capisco che meglio sarebbe stato se tutto questo non fosse successo, ma piegarsi con dignità e senza sussiego, come ha fatto Mauroi (e altri in altri topic), può persino portarvi beneficio.

 

Una legge sciocca la si vince solo con l'intelligenza e la pazienza. Doti, queste, che non vi mancano. Inoltre, questi controlli - da ciò che raccontate ogni tanto - si stanno trasformando in incontri estemporanei all'insegna della cortesia, dove chi alleva può soddisfare qualche curiosità a chi controlla, poiché - è indubitabile - ne sa molto di più.

 

Auspico che qualche "controllore" illuminato e incuriosito resti tarantolato, a suon di parole.

 

Buona serata.

Lidia

 

 

 

 

 

EegaBeeva

 

“La verità sulla natura è molto più bella di quella narrata dai poeti e gli animali sono la vera magia dell’esistenza” (Konrad Lorenz)

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Una legge sciocca la si vince solo con l'intelligenza e la pazienza. Doti, queste, che non vi mancano. Inoltre, questi controlli - da ciò che raccontate ogni tanto - si stanno trasformando in incontri estemporanei all'insegna della cortesia, dove chi alleva può soddisfare qualche curiosità a chi controlla, poiché - è indubitabile - ne sa molto di più
id="quote">id="quote">

 

Ciò non toglie che ci si debba adeguare a richieste,non si sa fatte in base a quale criterio,di aracnologi o esperti allevatori di aracnidi improvvisati,forti solo del fatto che in quel preciso istante rappresentano la legge.

Ne è un esempio ciò che diceva Nausea in merito alle ciotoline per l'acqua e,aggiungo io,nel ritenere fuori norma alcune chiusure.

 

Ma in base a cosa si permettono di fare osservazioni a gente che tiene animali da anni?E soprattutto a dare ultimatum per adeguamenti di non si sa qual genere?

Una presunzione che non mi garba affatto.

 

Loris

Link to comment
Share on other sites

in effetti questa delle ciotole mi fa sghignazzare. All'unico ragno che possiedo che non affogherebbe in una ciotola, gliel'ho comunque eliminata dal terrario perchè mi sembrava troppo "innaturale"! preferisco vaporizzare ogni giorno sulle foglie di un piccolo photos, simulando la rugiada della sera: per un ragno mi sembra un modo molto più naturale di dissetarsi che bere da una ciotola...

 

Che situazione tragicomica. Ricordo la mia indecisione dei primi giorni della legge, sul fatto di denunciare o meno i miei ragni. La legge dice che sono vietati i pericolosi, i miei non lo sono, perchè dovrei denunciarli?

E invece ora sono proprio contenta di averlo fatto e di avere così staccato il biglietto di una immaginaria lotteria, che in caso di fortuita estrazione del mio numero mi garantirà una visita ai miei ragni da parte di persone che di ragni non sanno nulla, magari a loro fanno pure schifo, ma vengono comunque da me ap-po-si-ta-men-te per osservare i miei ragni!

Cioè, in parole povere, un miracolo! [:D]

Link to comment
Share on other sites

Si nausea ,ti do pienamente ragione .

Ma alla fine siamo sempre allo stesso punto...

CHI FA LE LEGGI E'COMPETENTE IN QUESTO SETTORE..?

La risposta penso la sappiamo tutti

Io sinceramente Diana ,son 10 anni ke uso le ciotoline x lacqua x le migaly terrestri ,(mai nessuno si è annegato ovvio che la ciotola non deve essere na vasca da bagno) li ho sempre visti bere da là [:D]

 

By Atrax.PD [^]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.