Jump to content

Rhinocoris iracundus


migdan
 Share

Recommended Posts

Ne ho trovato un esemplare e mi accingo a tentarne l'allevamento per la quarta volta: i tre tentativi precedenti sono falliti miseramente. Qualche consiglio? So che Piergy li ha tenuti con successo, hanno esigenze molto diverse da Reduvius personatus?

Link to comment
Share on other sites

Hanno abitudini abbastanza diverse dal personatus ma in fin dei conti la deposizione delle uova, l'alimentazione e la morfologia sono assai simili.

Sono di abitudini semi-arboricole ed amano molto cacciare tra la vegetazione; nel terrario (deve essere abbastanza capiente) deve essere alloggiato un solo esemplare perchè sono molto aggressivi tra di loro (io non sono mai riuscito a farli accoppiare...). Sopra uno strato di terriccio di 1-2cm (asciutto o molto poco umido) disponi un sasso e qualche rametto in verticale.

Mangiano preferibilemte piccoli ditteri, imenotteri, larve di microlepidotteri. Se le femmine non hanno abbastanza cibo o acqua (che deve essere fornita ogni giorno ma in dosi minime perchè amano gli ambienti asciutti) si dice che si succhino le uova(!) quindi conviene cercare di separare i gruppi di uova dalla madre. Inoltre può capitare che le uova si disidratino.

R. personatus ha meno esigenze, infatti si trova anche nelle abitazioni; se comunque sei riuscito ad allevare il personatus non dovresti avere troppo problemi con il r. iracundus.

 

///StAi DaLla ParTe Di ChI RUba NeI SuPeRmErcaTi O Di ChI Li Ha CoStRUiTi RubAnDo?

Link to comment
Share on other sites

Incredibili che siete ragazzi [:D]

Datemi qualche nota sulla loro aggressività! Sono incuriosito. Se non dico una castroneria, infliggono certe "stecche" se infastidite...[:(] A mo' di vespa cartaia, pare...

 

Teo

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Ovviamente possono attaccare l'uomo solo se vengono maneggiati (e sono molto aggressivi nei confronti dei predatori); lo stiletto boccale è spesso e inietta un liquido velenoso che ha il compito di pre-digerire la preda, come nei ragni. Il morso si dice sia dolorosissimo, sia per la notevole grandezza dello stiletto, sia per i potenti enzimi contenuti nella "saliva": non sono mai stato morso però molti libri sostengono questa teoria e non voglio provare di persona solo per la mia malafede[:(].

Tra di loro sono aggressivi, specialmente se dello stesso sesso; se un maschio incontra una femmina non recettiva rischia di essere divorato...

L'aggressività nei confronti delle prede è invece limitata, tendono agguati e attaccano alle spalle piccoli insetti ma non hanno un grande appetito.

Da notare che a scopo intimidatorio riescono ad emettere dei versi e dei fischi: secondo alcuni gli strani suoni emessi dai rhinocoris sono dovuti all'aria che attraversa le trachee ma sinceramente questa teoria non mi convince molto...

 

 

PS.Per migdan: i r. iracundus mangiano anche dei coleotteri, specie le coccinelle.

 

///StAi DaLla ParTe Di ChI RUba NeI SuPeRmErcaTi O Di ChI Li Ha CoStRUiTi RubAnDo?

Link to comment
Share on other sites

Il mio esemoplare ha cominciato con una mosca e sembra averla gradita... però mi aspettavo qualcosa di più, non è un predatore particolarmente attivo.

Per Matteo: io un pizzico di Reduviidae l'ho beccato da piccolo, era un Reduvius personatus e non un Rhinocoris, e a memoria mia è la puntura più dolorosa che abbia mai provato al pari con quella della Nepa, che del resto è un Emittero pure lei. A differenza del morso di una Dysdera o della puntura di una vespa, l'effetto non tende a scemare rapidamente, ma dura per parecchio tempo e la dolenzia al tatto rimane per giorni.

Link to comment
Share on other sites

Si, sono predatori svogliati e abbastanza passivi.

Va bene il reduvius personatus ma mi devi proprio spiegare come hai fatto a farti pungere da una nepa...

 

///StAi DaLla ParTe Di ChI RUba NeI SuPeRmErcaTi O Di ChI Li Ha CoStRUiTi RubAnDo?

Link to comment
Share on other sites

L'ho trovata a Silvi Marina, quasi alla foce di un fiumiciattolo, e abituato com'ero a prendere granchi e paguri... l'ho semplicemente (e genialmente, del resto) presa in mano. C'è chi dice che le idee semplici sono sempre le migliori...[V]

Link to comment
Share on other sites

Io l'unico esemplare che ho tovato l'ho catturato setacciando il fango in un canale per l'irrigazione a Bussi sul Tirino... Ma non l'ho preso in mano[;)]. Era una nepa rubra se non mi sbaglio ma allevarla era noioso e quindi l'ho liberata dopo una decina di giorni. Ora sono alla ricerca di una ranatra linearis, più grande e appariscente e senza dubbio meno studiata di nepa sp.

Tornando al rhinocoris, hai notato se il tuo esemplare emette dei strani "gridi" se infastidito?

 

 

///StAi DaLla ParTe Di ChI RUba NeI SuPeRmErcaTi O Di ChI Li Ha CoStRUiTi RubAnDo?

Link to comment
Share on other sites

Sapete che sono propio affascinanti !

Dei mini Assasin bugs, sono reudvidi [;)] ! Spero un di di trovarne almeno uno voglio per quriosità tenerlo e allevarlo.

 

RiKy [:71]*W la Sardegna*[:68]

Link to comment
Share on other sites

Siamo in due, a cercare la ranatra...

Riky, non ti aspettare granché, non sono attivi quanto una mantide o un bel ragnone! [V]

Link to comment
Share on other sites

In tre... nepa ne trovo molte in una sariola qua vicino, le ho anche prese in mano ma mai punto... però le tenevo in posizione "di sicurezza"... Ranatra invece mai vista.

Per tornare al topic, io avevo tenuto un reduviidae molto tempo fa ma poi l'ho liberato, non molto attivo... era un giovane, non ha mai emesso suoni.

Link to comment
Share on other sites

Beccata la Ranatra! Ce l'ha una mia tesista, che l'ha trovata in un fosso qui vicino. Adesso provo a corromperla...

Link to comment
Share on other sites

Citazione:Messaggio inserito da migdan

 

Ne ho trovato un esemplare e mi accingo a tentarne l'allevamento per la quarta volta: i tre tentativi precedenti sono falliti miseramente. Qualche consiglio? So che Piergy li ha tenuti con successo, hanno esigenze molto diverse da Reduvius personatus?


id="quote">id="quote">

IO sono riuscito a riprodurli cin somma soddisfazione,anche xchè i piccoli nel fatto di alimentazione non pongono problemi in quanto mangiano prede il doppio di loro!![:D]

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.