Jump to content

Attenzione!

Recommended Posts

Salve a tutti, volevo chiedere informazioni per l'acquisto di un terrario ideale per la mia caribena versicolor. Se potete postarmi un link dove posso acquistarne uno affidabile! So che deve svilupparsi in altezza essendo una specie arboricola! 

Dove conviene che sia l'apertura? In alto o laterale?

Grazie in anticipo!

Link to comment
Share on other sites

11 ore fa, Greta Racca ha scritto:

Salve a tutti, volevo chiedere informazioni per l'acquisto di un terrario ideale per la mia caribena versicolor. Se potete postarmi un link dove posso acquistarne uno affidabile! So che deve svilupparsi in altezza essendo una specie arboricola! 

Dove conviene che sia l'apertura? In alto o laterale?

Grazie in anticipo!

L'esemplare è adulto? Esistono diversi terrari molto belli in vetro ma dipende dal tuo budget, l'apertura solitamente è laterale. Non so se le regole del forum permettono di linkare shop.

Link to comment
Share on other sites

Per arboricolo è meglio apertura laterale secondo me. In generale comunque non è un grosso problema se usi la testa prima di fare ogni azione. 

Ti consiglio di aspettare una fiera e sceglierti il terrario la. 

Ti linko un articoletto che dovresti leggere ;)

https://www.aracnofilia.org/i-ragni-esotici/lallevamento-delle-migali/

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
  • Topics

  • Similar Content

    • By Greta Racca
      Salve, sono panico totale, sono piú di 3 settimane che la mia caribena non mangia! L'ho presa a Ottobre in fiera non ancora sessata , è la mia prima aracnide e i tipi che me l'hanno venduta non parlavano un gran che italiano!
      Da oggi ho notato che è poco reattiva, come se fosse senza forze ... Ieri non era cosí.... Però continua a non mangiare , ha mangiato 1 grillo 1 volta alla settimana il primo mese e poi basta! L'umiditá c è sempre, non vorrei aver sbagliato luce o temperatura ... Io ho seguito quello che hanno carcato di spiegarmi loro Alla svelta! 
      Non ha mai fatto la muta e non so come avvenga questo procedimento
      Ho bisogno di aiuto , non voglio che muoia!!! 
    • By pedipalpi33
      Salve a tutti, ho una sling di Poecilotheria metallica da 7 mesi. In questo periodo ha mangiato solo 2 volte, pensavo fosse in pre-muta ma sono quasi 4 mesi che è in "pre-muta", l'opistosoma è normale, non è piccolo come se stesse morendo di fame. Ho anche due Psalmopoeus Irminia e loro stanno crescendo normalmente e sono già alla quinta o sesta muta, temperatura e umidità sono praticamente uguali. Non viene disturbata mai durante il giorno, a parte un giorno a settimana che provo a darle da mangiare. Da mangiare ho provato a darle le neanidi di dubia, che sono le uniche cose che ha mangiato, poi ho provato con le neanidi o poco più grandi di Lateralis e con delle tarme della farina. Cosa posso fare a riguardo? E' normale che non mangi da così tanto tempo? Vi allego una sua foto e quella del terrario.



      . Grazie in anticipo per l'attenzione.
    • By Gianluca Fatigati
      Salve a tutti innanzitutto mi presento, sono Gianluca e sto muovendo i primi passi nel mondo degli aracnidi, per questo motivo ho sentito l'esigenza di isrivermi ad aracnofilia, oltre che per chiarire alcuni dubbi. Da pochi mesi (esattamente da settembre) sono entrato in possesso di una Grammostola rosae non più grande di 4cm (legspan). Al momento dell'acquisto aveva da poco mutato. Vive in un terrario 15x15x15 e da metà dicembre ho messo un tappetino riscaldante da 5w applicato lateralmente (sotto consiglio dell'allevatore che me l'ha ceduta). La migale in questione da circa fine novembre ha smesso di nutrirsi, fino ad allora andava regolare con un'Acheta domestica ogni 4/5 giorni. Ho pensato che forse era a causa della temperatura, ma pur avendo acquistato il tappetino tutt'oggi continua a rifiutare le prede.  L'unica possibilità è che sia in premuta, ma mi sembra che due mesi siano troppi come periodo di premuta. In allegato lascio qualche foto.





    • By Felpa99_
      Salve, premetto che io non so molto di aracnidi, sono qui per il mio fidanzato. Circa una settimana fa sua madre ha fatto cadere il terrario della tarantola (brachypelma emilia) dal comodino sul pavimento. È caduto in piedi e sembrava tutto ok, ma la tarantola ha scavato una buca, ci si è rintanata e da quel momento non si muove più. L'addome è ancora morbido e sembra viva... cosa può essere successo?
    • By Peter Parker
      Salve a tutti!

      Sono un ragazzo di Torino e sono nuovo del forum. Mi piacerebbe molto allevare una migale, ma oltre alle discussioni lette in questo forum non conosco assolutamente nulla di questi animali né degli aracnidi in generale. Vi scrivo dunque i dubbi a cui, qua e là, non ho ancora trovato risposta.
       
      Meno le si maneggia, meglio è. Fin qua siamo tutti d'accordo. Il mio timore però è doverle maneggiare anche un minimo, per le pulizie per esempio. Mi spiego meglio: sono animali che mi affascinano moltissimo, da qui il mio desiderio di allevarne un esemplare, però non so se riuscirei a toccarlo... Quindi, è indispensabile doverle toccare durante la loro vita? Quali sarebbero le primissime difficoltà a cui andrei incontro appena portata a casa in quanto neofita? Ho letto che necessitano di poche cure e pulizia, ma in particolare qual è il procedimento per tenere un buon livello di igiene nel terrario? È obbligatorio allevare anche ciò che le verrà dato per alimentarsi durante la sua vita? Non posso proprio allevare blatte, grilli o robe simili purtroppo. Ho letto che sono necessarie delle pinze per la pulizia, per fornire il cibo ed altro: potrei usare quelle che uso per cibare il mio boa o incorrerei in qualche rischio per la salute di uno o di entrambi gli animali? Infine, se la legge del 2003 fosse ancora in vigore come mi sembra di capire, le migali sono praticamente illegali da detenere e quindi da commerciare: dove posso reperire un esemplare (quale specie? Ho letto varie schede di allevamento e quasi tutte le specie trattate venivano descritte come "miglior primo acquisto per un neofita") senza dovermi recare ad una fiera?  
      Grazie a chiunque abbia voglia di rispondere alle mie domande!

      P.S.: ho anche un paio di curiosità come se non bastasse. Le migali hanno il senso dell'olfatto? E quello dell'udito? Fanno feci e urina?
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.