Jump to content

Recommended Posts

Buongiorno,

ho trovato un Salticidae sulla mia mano mentre andavo in bici e ho deciso di tenerlo, gli piaceva saltare tra le mie dita :)

Lo ho messo in un box di plastica trasparente con piccoli fori per l'aria fatti con uno spillo, poi allargati ma non troppo.

Sarebbe meglio tenere il ragno nel box di plastica o in una brocca di vetro?

Ho preso del terriccio ricco variegato per inserirlo nel contenitore, e qualche rametto. 

Potreste darmi dei consigli? Grazie mille in anticipo! :)

Edited by Franz
(aggiunta tag)
Link to comment
Share on other sites

Ciao Franz. Come prima cosa dovremmo capire di che Salticidae stiamo parlando. Se riesci pubblica una foto.
In linea generale posso dirti che i Salticidae hanno bisogno di alcune cose fondamentali. Areazione, ciclo di luce notte giorno e qualche rifugio. 
Se sono specie che si adattano bene agli ambienti urbani, un allestimento minimal potrebbe andare bene. Mentre se sono specie che vivono tra la vegetazione, sarà bene fornire un allestimento più articolato e vario.

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao!: lo ho trovato mentre ero in piena città, riguardo all'ambiente credo di essere riuscito a ricostruire qualcosa di adatto...

il terreno è umido ma non annacquato,

ha un rametto su cui può arrampicarsi,

l'areazione c'è perché sto usando un coperchio di legno che ha piccoli fori

gli spruzzo un po' d'acqua sulle pareti dell'alto e grande barattolo di vetro in cui lo ho inserito...

il problema sarà l'alimentazione... comunque questo è il ragnetto 😃 

2021_08_29-15_52_06_5767e.jpg

2021_08_29-15_52_06_77bca.jpg

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao Franz, il tuo ragno è una femmina di Evarcha jucunda, una specie che trovo di frequente anche in aree urbane, oltre che negli strati arbustivi e arborei. 

Inserisci nel terrario una pietra, le femmine vi si rifugiano volentieri sotto (da mie osservazioni all'aperto). 

Link to comment
Share on other sites

 

3 ore fa, ilbrig4nte ha scritto:

Ciao Franz, il tuo ragno è una femmina di Evarcha jucunda, una specie che trovo di frequente anche in aree urbane, oltre che negli strati arbustivi e arborei. 

Inserisci nel terrario una pietra, le femmine vi si rifugiano volentieri sotto (da mie osservazioni all'aperto). 

Grazie per la risposta, provvederò a inserire una pietra o due, in modo che abbia un riparo, mi sapresti dire cortesemente come posso sfamarla?

Il problema è che in questo periodo da me le mosche non abbondano, stavo pensando di lasciar invecchiare della farina perchè vi crescano delle larve in essa.

Se vado in un negozio di pesca, trovo qualche esca, di cui anche un ragno può nutrirsi? Grazie in anticipo.

Link to comment
Share on other sites

Il 29/8/2021 at 21:45, Franz ha scritto:

 

Grazie per la risposta, provvederò a inserire una pietra o due, in modo che abbia un riparo, mi sapresti dire cortesemente come posso sfamarla?

Il problema è che in questo periodo da me le mosche non abbondano, stavo pensando di lasciar invecchiare della farina perchè vi crescano delle larve in essa.

Se vado in un negozio di pesca, trovo qualche esca, di cui anche un ragno può nutrirsi? Grazie in anticipo.

Non esagerare con l'umidità.
Per le prede, o ti armi di pazienza e vai a cercare insetti volanti in campagna, o compri in negozio di animali dei piccoli grilli o microblatte. Non sono volanti ma sono ugualmente nutriente e sufficientemente mobili da attirare lo sguardo di un Salticidae. 
In entrambi i casi, ovviamente, che siano di dimensione adeguata.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...

In effetti, a casa ho anche un gran numero di biciclette e motociclette. Tutto questo in una casa di campagna e, in effetti, se non fosse per ajax, non saprei proprio cosa fare perché con questo sistema, almeno non mi preoccupo che le mie cose non vengano rubate perché sono molto importanti per me e penso che capiate che è molto importante tenerle al sicuro. Il kit comprende un hub, un sensore di movimento, un sensore di apertura e un telecomando con un pulsante di allarme. Pertanto, con questo sistema non mi preoccupo di nulla.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.