Jump to content

alle prime armi......


Recommended Posts

Salve a tutti....ho da poco acquistato una grammostola rosea(classica per un principiante ehehe[:)][:)]) e vorrei alcuni consigli per l'allevamento e soprattutto per come strutturare un terrario(visto che adesso la poverina e' rinchiusa in un trasportino20x10[^_^][:(])....inoltre gradirei indirizzi di negozi del settore a roma(possibilmente roma sud) grazie a tutti spero rispondiate numerosi......

Link to comment
Share on other sites

un cocco rotto fa al caso tuo....ha bisogno di una tana

 

***la gente ha paura dei ragni perchè non fa alcuno sforzo per comprenderli***

Link to comment
Share on other sites

Benvenuto Bobo, spero che la tua passione cresca e i ragni da uno diventino decine. Siamo qui apposta per supportarti in tutto ciò![^_^]

 

Dovresti però compilare il tuo profilo come da regolamento altrimenti la tua registrazione verrà annullata.

 

Matteo G

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Guest Francesco

Ti consiglio una tana (il cocco rotto va bene, ma anche un vasetto rovesciato) e una ciotolina con dell'acqua, substrato torba acida.

Ciao,

Francesco

 

Ci sono più cose in cielo e in terra che nella tua filosofia...

Link to comment
Share on other sites

Le regole sono chiaramente descritte nella pagina che i nuovo utenti dovrebbero leggere prima di registrarsi, Roberto. Nome e cognome... saranno visibili solo agli altri utenti registrati. Aracnofilia è una community a vocazione scientifica (non una chat) per cui ti chiediamo di seguire quanto stabilito.

 

Ti ringrazio e ancora benventuto!

 

Matteo G

 

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

ARACNOFILIA.ORG -amministratore

º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°º¤ø,¸¸,ø¤º°`°

Link to comment
Share on other sites

Ciao e benvenuto,

rimedia della torba acida NON FERTILIZZATA, va bene anche della vermiculite, o un mix delle due, quindi un contenitore (magari un fauna box o un terrario in vetro) 20x20x20cm può andare benone (assicurati che abbia delle prese di areazione, meglio una su una parete in basso e l'altra presa d'aria sulla parete opposta in alto) quindi metti 5/6cm di substrato ben inumidito sul fondo, in un angolino un contenitore per l'acqua, può andar bene un tappo di barattolo in plasstica, un piccolo portacenere di coccio, vedi tu, e un rifugio , tronco , mezzo vaso di coccio, mezzo guscio di cocco.

Poni un igrometro a 3/4 cm dal substrato, così potrai monitorare l' umidità, per la temperatura va bene quella di una casa (per questa spacie), poni il tutto in un luogo tranquillo, lontano da stereo e luce diretta del sole, e dagli un grillo ogni 3/5 giorni (fai che il corpo del grillo sia circa la metà di quello del ragno); N.B.:

se dopo un pò SMETTE DI MANGIARE è NORMALE, NON ANDARE IN ANSIA, è in pre-muta e ci potrebbe stare anche due o tre settimane(digiunando), si girerà poi sul dorso e resterà immobile, non la disturbare sta mutando ed è il momento più delicato, aspetta 3 o 4 giorni che il nuovo esoscheletro si sia indurito poi riinizia a darle i grilli.

Tieni l'umidità costante e il contenitore con acqua all'interno.

Credo sia tutto[:D]

Ciao

 

 

Orion

andrealorenzo.palotta@pirelli.com

Link to comment
Share on other sites

E' già stato detto tutto, aggiungo solo alcuni accorgimenti:

[*] Se come tana utilizzi un mezzo coccio presta molta attenzione a che non ci siano lati taglienti dove ci sono le spaccature dell'apertura, perchè l'opistosoma (addome) delle migali è molto delicato e l'animale passando potrebbe ferirsi anche mortalmente.

[*] Se ricevi visite a cui vuoi presentare la tua nuova amica, controlla che la gente non si metta a picchiettare sulla teca cercando di attirare l'attenzione del ragno (inutilmente) o che malauguratamente aprano la teca mettendo a rischio le loro mani e la vita del ragno.

[*] NON MANEGGIARE IL TUO ESEMPLARE e stai molto attento quando lo sposti perchè una caduta anche solo a 30cm dal suolo porrebbe fine alla vita della tua grammostola.

[*] Evita ogni tipo di stress alla tua piccina che sarà molto divertente per te anche senza interagire con lei (fatta eccezione per l'alimentazione).

[*] Una manutenzione ordinaria costante e attenta del terrario è piuttosto importante e ti permette di effettuare la pulizia generale (cambio completo di subtrato e riallestimento del terrario) anche una volta ogni 6 mesi. Eviterai la formazione di muffe e acari, offrirai alla tua rosea un ambiente sano, pulito e la stresserai solo una volta l'anno quando sarà inevitabile per il suo bene.

[*] Leggi e consulta quanto più possibile riguardo al tuo nuovo acquisto e utilizza tantissimo il motore di ricerca del forum: ci sono moltissime domande e soprattutto moltissime risposte che ti saranno utili durante il tuo allevamento.

 

Direi che è tutto quello che mi viene in mente ora.

Ben venuto e buon allevamento.

 

Dany f2.gif

Link to comment
Share on other sites

Io aggiungerei una cosa: essendo una grammostola, di quelle dimensioni poi, può capitare che a volte digiuni per molto tempo (anche mesi) senza poi mutare. Non ti preoccupare, con le Grammostolae è normale.

Link to comment
Share on other sites

Dimenticavo, tieni una macchina fografica con rullino pronta, meglio se con alta sensibilità (200 o più asa' così quando la vedrai girarsi sul dorso e ti godrai la sua prima muta davanti ai tuoi acchi increduli, potrai immortalarla.

Ciao

 

Orion

andrealorenzo.palotta@pirelli.com

Link to comment
Share on other sites

Guest RolloPack

Avrei voluto evitare, ma visto il tempo che è passato e l'apertura di questa discussione devo scrivere, non ce la faccio più.

Lo sò, é stato ripetuto centinaia di volte, il digiuno soprattutto per le grammostole é normale, ma qui si esagera! Ho preso uno sling da Ashua circa un mese fa, a vederlo sembra in ottima salute, ma non ha toccato cibo, ho provato cavallette e camole, intere a pezzi, ma niente da fare...

Da 2/3 giorni si é interrata sotto il pezzo di corteccia presente nel mini terrario. Mi verrebbe da pensare che é in pre-muta, ma ho paura che in quel buchino non sia molto comoda, soprattuto per effettuare la muta.

Dovrei cercare un riparo più adatto, magari un mezzo vaso piccolo-piccolo, io avevo inserito anche un ditale mezzo interrato, ma lo ha sempre snobbato, preferendosi rifugiare sotto la corteccia, ma adesso addirittura sotto terra.

Troppa luce? Ogni tanto penso anche questa, ma prima gironzolava tranquillamente, anche di giorno la trovavo a camminare o posata sopra la corteccia.

Scusatemi per le solite preoccupazioni

 

Gabriel

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.