Jump to content

Filistata insidiatrix assente


Recommended Posts

Salve, ho notato che nella mia zona (Appennino Lucano) da Novembre i numerosi esemplari di Filistata insidiatrix che si vedevano durante i mesi caldi sono come scomparsi, anche sollecitando la tela  all'ingresso delle tane non si affacciano più. Ho letto nelle schede del forum che possono vivere vari anni... secondo voi sarà una specie di letargo invernale? In effetti ad eccezione dei Pholcus dentro casa, ultimamente non c'è quasi niente in giro qui. Da me siamo quasi a 1000 metri di quota e di notte fa sempre molto freddo, però nelle sere estive tutti i muri esterni delle vecchie case sono popolati da esemplari piccoli e grandi...

Link to comment
Share on other sites

Ciao Mary, spero di non dire idiozie e sicuramente i più esperti ti risponderanno in maniera più esaustiva, ad ogni modo credo che sì, il ragno in natura messo davanti a condizioni ambientali sfavorevoli quali il freddo, ricorra ad un drastico abbassamento del metabolismo per salvaguardare le energie.

Filistata insidiatrix è già di per sé un ragno con un metabolismo abbastanza lento e con una longevità eccezionale (una specie che ho sempre desiderato allevare ma dove vivo non se ne trovano) per cui è abbastanza probabile che durante l'inverno il ragno si metta in stand-by nascosto in anfratti per evitare il congelamento per poi riattivarsi con i primi tepori.

Quindi credo che la tua deduzione sia fondata.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.