Jump to content

Velletri (RM) - Loxosceles rufescens


 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

non sono un esperto, ma ormai convivo con questo ragnetto da parecchio tempo. Mi piacerebbe sapere di che ragno si tratta

2018_07_20-09_53_11_ba121.jpg

, sempre che si riesca a capire da questa foto. Vive in uno sgabuzzino, al buio, lontano da finestre, in un luogo molto umido e con una temperatura che oscilla tra i 18° dell'inverno e i 25° dell'estate. 

Segue la schedina
Data: 19 Luglio 2018 alle ore 11:30 del mattino

Luogo: Velletri (RM), 379 metri sul livello del mare.

Posizione: in uno sgabuzzino senza finestra, in un locale molto umido e con una temperatura di 25°C molto costante giorno e notte.

Dimensioni del ragno: purtroppo non sono riuscito a misurarlo, al suo fianco c'è un cubetto di quelli blu che vanno inseriti nello sciacquone del water per colorare l'acqua e un filo della corrente di un forno a microonde. 
 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Rupalm ha scritto:

Grazie! Non è in casa che l'ho trovato, ma nel mio ufficio. C'è da dire che non è un posto in cui dormo né lascio vestiti in giro, perciò la sua presenza non mi crea il minimo fastidio. Lo vedo spesso in bagno. Potrei in qualche modo portarlo fuori, ma infastidirlo è l'ultima cosa di cui ho voglia, visto anche il morso un po' antipatico. 

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, tempianto ha scritto:

Che aspetti che crei una bella famigliola? È un ragno potenzialmente pericoloso sia per te che per gli altri, non è un amichetto... Uccidilo.

Uccidere tutto quello che è "potenzialmente pericoloso" (dove il potenzialmente in questo caso corrisponde a probabilità piuttosto scarse, oltretutto) è un atteggiamento piuttosto medievale, se posso permettermi.

Conviviamo col ragno violino da sempre, questa psicosi attuale è assolutamente ingiustificata.

Andrea

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Syrio ha scritto:

Uccidere tutto quello che è "potenzialmente pericoloso" (dove il potenzialmente in questo caso corrisponde a probabilità piuttosto scarse, oltretutto) è un atteggiamento piuttosto medievale, se posso permettermi.

Conviviamo col ragno violino da sempre, questa psicosi attuale è assolutamente ingiustificata.

Andrea

Caro Syrio,

secondo me medievale è essere buonisti nei confronti di un aracnide il cui morso è pericoloso per l’uomo. Saranno pure probabilità scarse, ma se permetti preferisco la morte di un ragno piuttosto che quella delle cellule dei miei tessuti.

Purtroppo della sua pericolosità ne siamo venuti a conoscenza troppo tardi, questo non giustifica il fatto di tenerli in vita. Anche perché se non vieni morso tu, molto probabilmente prima o poi toccherà a qualcun altro... Uccidendolo, quindi, non si fa solo prevenzione per se stessi ma per tutta la comunità. 

Link to comment
Share on other sites

Chiunque non se la senta di convivere con un violino può ammazzarlo o sloggiarlo, come preferisce, non è un problema. Quello che è sbagliato è istigare ad ammazzarlo chi invece non si fa paranoie ingiustificate.

Il violino non è che uno degli animali (e non contiamo le piante) "potenzialmente dannosi" per l'uomo. Vogliamo parlare delle api? Potenziale shock anafilattico, ben più letale di un violino, le sterminiamo tutte? E poi magari avanti con vespe, vipere...

In ultimo, gli effetti del morso del violino sono noti da un pezzo, non ne siamo affatto "venuti a conoscenza troppo tardi", nella stragrande maggioranza sono poco più di un fastidio e facilmente curabili, e considerarlo un pericolo per la popolazione da estirpare assolutamente è insensato e basta.

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo ho trovato il mio amico ragno violino morto... da come potete vedere in foto 😞 
Non so per quale motivo, l'ho trovato al contrario, tutto raggrinzito. Ho indossato dei guanti, ho spostato uno scatolone e ne ho trovato un altro morto e un altro vivo che però non è fuggito via. Credo ch
e lo sgabuzzino del mio ufficio sia infestato dai Loxosceles Rufescens... Avviso subito la signora delle pulizie di prestare un pochino di attenzione quando va a prendere i detersivi o a pulire. 

2018_07_26-10_00_35_bec32.jpg

 

Link to comment
Share on other sites

2018_07_26-16_32_15_8cea3.jpg

2018_07_26-16_33_08_71f7a.jpg

mi sto rendendo conto che l'infestazione nella zona sgabuzzino-bagno nel moo ufficio è piuttosto seria. Ce ne sono moltissimi. Alcuni appena nati tipo questo che sarà lungo 2 mm scarsi. Avete consigli su come provvedere? O meglio lasciarli in pace? 

Link to comment
Share on other sites

Lasciarli in pace significa farli prolificare, visto che lo sgabuzzino, da quello che dici è frequentato anche da altre persone, sinceramente farei una disinfestazione o quanto meno avvertire con un bel cartello che il locale è adibito ad allevamento di ragni violino.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.