Jump to content

Info su Tegenaria parietina


Recommended Posts

Ciao a tutti,scrivo sul forum dato che ho già inviato una mail tramite form ma non ho ricevuto risposta..

non sono un appassionato di ragni e affini ma non mi scandalizzo neanche alla vista di un ragnetto di piccole o medie dimensioni,però quest'anno,in vacanza in collina,ho avuto il mio primo incontro ravvicinato con ragni veramente enormi,almeno per un italiano!

Nel bagno di casa,dopo le 22 ho trovato immbile sul pensile del lavandino,un ragno molto simile a quelli ritratti nella sezione dedicata ai ragni domestici sotto la voce Tegenaria sia per colori che per dimensioni.

Quello che ho visto io aveva un diametro di circa 8cm ed il corpo lungo circa 2 e spesso 1.

Era di colore beige con la parte superiore dell'addome con tigrature intrecciate tra loro di marrone scuro.

I cheliceri erano ben visibili e orizzontati in verticale.

Lì per lì,tanto per citare Marco Berry ai tempi di Mistero,"mi sono cagato addosso"!.Ho pensato che potesse essere una qualche specie di tarantola e non mi sono purtroppo fermato a fotografare l'esemplare.L'ho allontanato con una scopa e basta.

Poi per una settimana ho dormito col timore di ritrovarmi un'altra simile bestiola tra le coperte,di notte,in cerca di calore col rischio di venire morso ma per fortuna non ne ho mai visti in camera da letto di ragni simili.

Nell'arco di una settimana ne ho visti due nel medesimo bagno.

Non vi erano ragnatele a lenzuolo nel locale ma va detto che sono stati fatti lavori alle tubazioni dell'acqua e che quindi l'intercapedine del muro divisorio tra il bagno e la rimessa è accessibile tramite un varco nel muro chiuso da un'asse di legno unicamente appoggiata lì.In più il foro della canna fumaria del vecchio scaldabagno è stato chiuso sommariamente e il cemento presenta buchi e fessure che collegano il bagno col controsoffitto del bagno.

Ho immaginato che,essendo la casa solo residenza estiva e disabitata per la maggior parte del tempo,tali anfratti fossero ottimi per simili ragni.

Il fatto di averne visti due in una settimana e in bagno tutto sommato piccolo significa che potrebbe esserci una colonia?

Era fondato il mio timore di fungere da calorifero per la notte?

 

Grazie a chiunque se ne intenda più di me e voglia rispondere!

 

Federico da Bologna

Link to comment
Share on other sites

La tua descrizione può corrispondere a Tegenaria parietina. In particolare a maschi che vagano fuori della loro ragnatela. Mi lascia perplesso il fatto che ne trovi ancghe di piccoli, che non sarebbero adulti e non avrebbero motivo per vagare.

In alternativa i piccoli potrebbero essere Loxosceles rufescens (ragno violino).

 

Urge foto

Link to comment
Share on other sites

intanto grazie per la prima risposta!

Il mio riferimento ai ragni piccoli era generico e riferito al fatto che in case di collina se ne vedono di ogni forma e dimensione,per fortuna in quel bagno ho visto solo due Tegenaria a spasso ma nessun ragno violino.

Per quanto riguarda la foto,beh,se non mi fossi cagato addosso avrei fatto un reportage da National Geographic! :D

Quindi secondo te era fondato il mio timore di ritrovarmene qualche esemplare nel letto,la notte,in cerca di calore col rischio di venire morso o è solo il frutto di un attacco di aracnofobia condito da ignoranza cinematografica?

Link to comment
Share on other sites

I ragni non cercano calore e, di norma, evitano gli esseri umani.

Un ragno nel letto, 90% dei casi, ci è caduto mentre camminava sul soffitto o sul muro.

Raramente si possono arrampicare sul letto da terra, ma ciò comunque indipendentemente che il letto sia abitato o meno.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.