Jump to content

Bologna (BO) - Loxosceles rufescens


Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuova di qui e vi scrivo in preda al panico, perché temo di essermi imbattuta nel temibilissimo - per me, ché soffro di forte aracnofobia! - ragno violino.
Ho dei dubbi sul fatto che sia davvero lui, in quanto l'ho trovato in pieno giorno, in una camera abbastanza luminosa, che gironzolava sul letto.
Lì per lì, non sapevo cosa fare, in quanto sono terrorizzata dai ragni e solitamente li evito, ma questo era grande (4 cm forse?) e non sarei mai stata in grado di catturarlo, quindi l'ho ucciso. So che non condividerete la scelta, ma ero davvero spaventata. Il mio panico è cresciuto di più quando ho confrontato la foto scattata dopo (al "cadavere") con quelle trovate su internet di questo ragno e sono molto simili.
Ho disinfettato ovunque e spruzzato alcuni prodotti trovati in casa, ma ho davvero paura di andare a dormire.
So di essere a livelli paranoici, ma vi prego di darmi una mano a capire l'effettiva entità del problema, in quanto non mi sono mai interessata di ragni (per ovvi motivi).
Vi ringrazio anticipatamente!

 

Ad ogni modo, ricapitolo:

l'ho trovato a Bologna, in un appartamento al 3 piano in pieno centro, verso mezzogiorno sopra il copriletto. Camminava tranquillo, quando l'ho colpito è andato a insinuarsi tra le pieghe, tant'è che pensavo fosse sfuggito, ma in realtà era probabilmente già morente.

 

Ps: allego la foto, chiedo scusa se tocca la vostra sensibilità, ma non sono riuscita a scattagliene una prima.

Link to comment
Share on other sites

Non è detto che ce ne siano altri ma potrebbero capitare, io in casa ne trovo parecchi e abbastanza spesso, ma non c'è da preoccuparsi basta un po' d'attenzione in più rispetto agli altri ragni.

All'inizio preoccupava anche me averli in casa, ma adesso c' ho fatto l' abitudine..appena ne vedo uno lo prendo con il bicchiere e un pezzo di carta e lo metto fuori. Per esperienza posso dirti che non sono ragni aggressivi.

Se vuoi stare più tranquilla magari evita di camminare senza scarpe , sopratutto di notte, e controlla scarpe e vestiti prima di metterli ^_^

Link to comment
Share on other sites

Giuro, l'idea di poterne vedere un altro mi paralizza. Ma hai la certezza che sia quello? Perché comunque era in piena luce che si muoveva.
Comunque, se ne trovassi altri, credo che darei fuoco alla casa e scapperei in Messico.

Link to comment
Share on other sites

Non te lo consiglio; in Messico c'è il suo parente stretto più pericoloso!

A parte le battute... innanzitutto devi stare tranquilla! :) Non ti vengono a cercare, non sei la loro vittima preferita! Il Loxosceles rufescens morde per difesa e solo quando è impossibilitato a scappare! In effetti però trovarlo a zampettare nel letto non è piacevole, e non è nemmeno comune; è un ragno che tende a vivere nei posti più bui e riparati.

Non sono un esperto ma l'unica altra cosa che mi sento di dirti, oltre a quello che ti ha già detto Federica, è controllare il letto (materasso compreso). Forse era solo un maschio che girava alla ricerca della femmina.

In ogni caso non tutti i morsi di Loxosceles rufescens determinano un loxoscelismo. Esistono numerosi fattori (personali e non) che influenzano la risposta dell'organismo umano al veleno del ragno.

Link to comment
Share on other sites

:D si infatti evita il Messico! Guarda io sono nuova qui nel forum, ma l'unico altro consiglio che posso darti è quello di girarlo il più possibile in lungo e in largo! :) Scoprirai che i ragni sono molto più fragili di quello che uno si immagina quando li percepisce come "mostri" e magari scoprendo come funzionano ne sarai meno spaventata! Non si curano propriamente così le fobie ma sicuramente iniziare a studiare l'oggetto fobico aiuta a ridimensionarlo! Ti servirà sicuramente per metterli fuori di casa senza andare nel panico… Poi, se un giorno ti staranno pure simpatici, ci perderai le ore ad osservarli! E ti comprerai pure il peluche :D

Link to comment
Share on other sites

Quindi siete sicuri che sia quello? Ho smontato il letto e non ne vedo altri, ho anche controllato in tutti i vestiti. Spero fosse da solo. L'idea che io possa schiacciarlo nel sonno e che mi morda non mi fa letteralmente dormire, comunque. Stanotte ho "dormito" con la luce accesa. Comunque la foto l'ho fatta con lo zoom, quindi credo che mai in vita mia mi avvicinerò ad osservarne uno, specie se si muove! Ahahah

Link to comment
Share on other sites

L'identificazione è corretta, come i buoni consigli che ti sono stati dati. Gli articoli sul web e la voglia di sensazionalismo porta sempre a sovrastimare la pericolosità di questi animali.

Loxosceles rufescens è un ragno che necessita sicuramente di attenzione potendo procurare con il morso fastidi di una certa entità. Non va però considerato un mostro. come non lo sono in genere i ragni: sono schivi, solitari, pronti a scappare al primo disturbo, mai aggressivi senza motivo.

A Bologna si trovano spesso nelle abitazioni, soprattutto vecchie, e se ci sono si rifugiano nei vani dei contatori, dietro ai quadri o ai battiscopa, tra scatoloni ammassati o comunque in tutti quei luoghi silenziosi e tranquilli, al riparo dall'eccessiva luce.

Nonostante la loro presenza diffusa, Bologna rimane una città fiorente e la popolazione non viene decimata dal ragno violino nostrano :D Quindi, attenzione si, eccessiva paura no. Del resto, come dico sempre, è molto piu probabile farsi molto male scendendo velocemente le scale del condominio, cosa che facciamo tutti con noncuranza piu volte al giorno e senza timore. :D

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.