Jump to content

Animaletti bianchi e torba


Recommended Posts

un periodo anche a me era successo di vedere nella ciotola dell,acqua dei piccoli animaletti binchi al massimo lunghi 1 0 2 millimetri.... però non vivevano nell'acqua o almeno credo sembra che ci finivano per caso..... sembravano quegli insetti bianchi che spesso si vedono nei vasi di fiori.... però il ragno stava benissimo.... poi erano spariti ;) nella acqua sembrava impacciati si muovevano male e notai anche che saltavano ;) facevano dei balzi e scomparivano.... un pò come le pulci

Link to comment
Share on other sites

un periodo anche a me era successo di vedere nella ciotola dell,acqua dei piccoli animaletti binchi al massimo lunghi 1 0 2 millimetri.... però non vivevano nell'acqua o almeno credo sembra che ci finivano per caso..... sembravano quegli insetti bianchi che spesso si vedono nei vasi di fiori.... però il ragno stava benissimo.... poi erano spariti ;) nella acqua sembrava impacciati si muovevano male e notai anche che saltavano ;) facevano dei balzi e scomparivano.... un pò come le pulci

Ah quelli sono collemboli, niente di preoccupante :D

E' normale che possano iniziare a colonizzare i tuoi terrari, comunque non sono dannosi, anzi, svolgono un lavoro di pulizia relativamente interessante (non al pari degli onischi ma si fanno valere). :)

Link to comment
Share on other sites

quanto sono cretino io stavo facendo di tutto per sterminarli pensando fossero parassiti pericolosi per il ragno!! ;) avevo anche cambiato tutta la torba ma poi uscivano nuovamente anche se pulivo continuamente il terrario.... però ora che sò che non sono pericolosi cercherò di farli vivere e non di sterminarli! :rolleyes: .....

 

ps: riguardo gli onischi vanno bene anche quelli che si trovano un pò ovunque ?? io una volta avevo messo quelli che non si chiudono a pallina (non so se li avete presenti ?) però il mio ragno poi li mangiava! magari quelli che si chiudono non li mangia.... o quelli non vanno bene ??

Link to comment
Share on other sites

quanto sono cretino io stavo facendo di tutto per sterminarli pensando fossero parassiti pericolosi per il ragno!! ;) avevo anche cambiato tutta la torba ma poi uscivano nuovamente anche se pulivo continuamente il terrario.... però ora che sò che non sono pericolosi cercherò di farli vivere e non di sterminarli! :rolleyes: .....

 

ps: riguardo gli onischi vanno bene anche quelli che si trovano un pò ovunque ?? io una volta avevo messo quelli che non si chiudono a pallina (non so se li avete presenti ?) però il mio ragno poi li mangiava! magari quelli che si chiudono non li mangia.... o quelli non vanno bene ??

 

Non mi piace avere animaletti che scorrazzano per il terrario quando non sono da me desiderati, quindi anche se innocui(i collemboli) li ho sempre estirpati. Li trovavo appena iniziato ad allevare esotici semplicemente perche usavo torba bionda, non trovando di meglio. Con la torba che invece consigliamo sul forum di collemboli non ne ho piu visti ;) Che torba usi?

 

Per onischi si intendono Trichorhina tomentosa, onisco tropicale di piccolissima taglia, adatto a terrari caldo-umidi. Facili da allevare e da utilizzare, in quanto messi dentro i terrari mangiano i residui di cibo, o le feci, scappate alla pulizia che comunque l'allevatore deve fare. Sono animaletti che abbiamo piu o meno tutti per i nostri terrari umidi anche se non sono certo indispensabili. Gli onischi autoctoni sono troppo grandi, e soprattutto non adatti a terrari tropicali.

Link to comment
Share on other sites

ho usato torba acida o di sfango non mi ricordo bene il nome e torba non concimata...... che torba consigliate sul forum ?? ps: questi onischi tropicali dove li posso acquistare ?? per la pulizia sono molto attento però un aiuto non guasta anche perchè qualcosa può sempre sfuggire alla vista

 

mi sono sbagliato sono andato a controllare il sacco di torba e c e scritto.... materie prime : torba bionda, torba bruna, miscela di materiali vegetali compostata. ovviamento il tutto senza concime.

Link to comment
Share on other sites

ok grazie infatti in tanto che aspettavo la risposta ho usato il tasto cerca ho visto che si parlava del primo tipo di torba di cui mi hai parlato...... se la trovo in qualche nogozio la prendo!

Link to comment
Share on other sites

Mah, io uso torba bionda acida di sfagno e comunque collemboli non ne trovo... Comunque sia, è bene ribadire che i collemboli sono del tutto innocui per i ragni e utili per il terrario, nutrendosi di detriti (resti di prede, muffe) e facendo concorrenza ad altri animaletti che possono rivelarsi nocivi (alcuni acari ad esempio). Gli onischi non hanno alcun pregio in più dei collemboli, sono più efficienti come detritivori in terrari umidi ma forse lo sono meno - e spesso non sopravvivono - in quelli piuttosto asciutti.

 

Direi di non preoccuparti, anzi...

Link to comment
Share on other sites

Per torba irlandese mi sento di consigliarti quella della Vigor Plant, che uso ottimamente da 5 anni, mai provato la torba bionda di sfagno anche se ne ho viste alcune, apparentemente di buona qualità e ottimo prezzo, basati soprattutto sul valore del Ph, indicato sul retro della confezione. Per i collemboli vale il discorso fatto da Piergy

Link to comment
Share on other sites

grazie tante per i consigli ...... comunque ora che sò che sono innocui per il ragno e che sono anche utili mi sento meglio... avevo già cambiato spesso la terra mettendola anche per parecchio nel microonde ma poi dopo un pò qualcuno lo trovavo sempre.

 

ps: cercando ho trovato questo http://www.unipd.it/esterni/wwwentom/coll-intro.htm

e ce scritto anche questo:

L' alimentazione dei Collemboli è costitutita da un complesso di svariate sostanze. Benché non risulti facile l'identificazione del contenuto intestinale, si sono tuttavia accertate le preferenze alimentari di questi insetti: batteri, polline, alghe unicellulari, spore, ife fungine, tessuti vegetali vivi e in decomposizione, humus, frammenti di cuticola di altri artropodi, vermi o cuticola dei Collemboli stessi. Secondo Poole (1959, in Hale 1967) le specie di Collemboli di più grosse dimensioni si nutrono comunemente di funghi del terreno, mentre quelle più piccole si cibano direttamente dell'humus. Esistono anche specie carnivore o saprofaghe (come ad esempio Friesea sp. e Xenilla maritima), altre altamente specializzate, come le specie termitofile.

Link to comment
Share on other sites

Non aggiungo altro a quanto giustamente consigliato se non sponsorizzare anch'io la marca di torba citata da Antonio.davvero ottima a mio avviso.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.