Jump to content

Le mie steatode


Recommended Posts

Salve, era da un pò che volevo postarvi le foto delle steatode che ho, purtroppo la nobilis non si fa fotografare facilmente dunque ne catturerò le immagini quando si farà vedere, nel frattempo vi posto la grossa più anziana che si fa fotografare come se fosse una fotomodella, misura 2,5 cm con tutte le zampe.

steatodagrossavecchiaim8.jpg

 

steatodagrossavecchia3ed7.jpg

 

e poi la Steatoda Bipunctata che purtroppo non riesco a fotografare bene vista la posizione in cui si mette sempre, misura 8 millimetri.

 

steatodabipunctataxm5.jpg

 

Cercherò di postare anche le altre.

Link to comment
Share on other sites

Ci mancherebbe ^^ cambio subito il titolo, fatemele queste precisazioni sono quì soprattutto per imparare.

 

 

EDIT: non posso cambiare il titolo :P

Link to comment
Share on other sites

No è che la questione è di ItaGliano :P :lol: (so che non dovrei essere io a fare queste osservazioni poichè sono veramente una FRANA in italiano)

 

Non è che vale solo per steatoda ecc, vale per tutti i nomi in generale.. il plurale di Marco non è Marchi o Marci ma sempre Marco :P

 

Scusa ancora.. ciao! :)

Link to comment
Share on other sites

ma sono della stessa famiglia delle vedove nere, giusto?

il loro veleno è come quello delle Latrodectus? perchè per l'aspetto mi sembra che ci assomigliano molto

Link to comment
Share on other sites

ma sono della stessa famiglia delle vedove nere, giusto?

il loro veleno è come quello delle Latrodectus? perchè per l'aspetto mi sembra che ci assomigliano molto

Si, la famiglia è la stessa, sia il genere Steatoda che Latrodectus appartengono alla famiglia Theridiidae.

Per quanto riguarda l'efficienza del veleno di Steatoda, diciamo che non è uno dei ragni dai quali vorrei essere morso, ma non è assolutamente paragonabile a quello delle famigerate cugine (del resto anche fra le diverse specie del genere Latrodectus vi sono differenze sostanziali circa la pericolosità effettiva del morso). In ogni caso, ragni da trattare con attenzione, anche se c'è da dire che è effettivamente difficile farsi mordere da questo tipo di ragni.

Link to comment
Share on other sites

si, io la mia grossa me la sono pure fatta camminare sulla mano quando una volta le pulii la box, cosa che dopo qualche mese passato a conoscere meglio i ragni non rifarei.

Link to comment
Share on other sites

steatodabipunctata2we9.jpg

 

Finalmente la Bipunctata ha cambiato posizione e mi ha permesso di fotografarla per bene :o

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi ieri notte verso le due ho fatto accoppiare una delle mie Steatoda Grossa, eccovi due foto dell'accoppiamento, purtroppo la seconda (che è proprio la più importante) mi è venuta sfocata, comunque meglio di niente :mellow:

 

accoppiamentosteatodagrht6.jpg

 

accoppiamentosteatodagrtx2.jpg

 

Viva l'amore :D

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ho il piacere di annunciare che la Femmina ha fatto ieri l'ovisacco, il suo comportamento (da quando è stata fecondata) è particolarmente aggressivo e vorace, addirittura voleva attaccare le pinze con cui levo i morti delle prede.

Purtroppo l'ovisacco non posso fotografarlo ma è molto bello, è composto dall'ovisacco vero e proprio che consiste in una pallina bianca, contornato poi da uno strato ovattato di tela che sembra quasi cotton fioc (o come si scrive :huh:), percaso sapreste indicarmi il tempo entro cui si dovrebbe schiudere?

Link to comment
Share on other sites

Stasera mi è tornata la macchina fotografica ergo eccovi mammina con ovisacco :)

 

sgrossaovisaccoot0.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.