Jump to content

Zora sp. con cocoon


Recommended Posts

Per gli amanti dei ragni "really nerd", ecco due scatti di una femmina di Zora sp con cocoon:

​​​

2016_04_20-00_24_43_a28fd.jpg

2016_04_20-00_26_33_0170e.jpg



La femmina misura circa 8mm ed è stata trovata in un bosco umido di carpino e abete bianco a circa 700m, tra le foglie morte della lettiera. Ha deposto l'ovisacco sotto il coperchio, in modo affine a Zoropsis.

Link to comment
Share on other sites

immagine strana..non so perchè mi ha subito comunicato la sensazione di un ragno sopre la neve visto così.. :) !davvero particolare come foto,almeno per me :blink: .inoltre è una mamma mutilata direi.. :) ciao

Link to comment
Share on other sites

Sì, non aveva una zampa... L'ho pensato anch'io che sembra neve quella di sfondo, invece è la parte inferiore del coperchio del barattolo. Di solito con fondo bianco mi escono sempre foto pessime, queste non sono malaccio per i miei canoni. Credo sia un cocoon sterile ma se ci sono novità vi informo.

Link to comment
Share on other sites

Wow, i ragni introvabili :P

Stavo dando un'occhiata sulla Checklist, a Sud sono segnalate solo Zora nemoralis e Zora spinimana.

Dando per buona l'attendibilità della Checklist, si potrebbe procedere a un'identificazione? :lol:

 

Posto qua sotto un'interessante immagine che ho trovato googlando..

 

zoridaehl2.png

 

Qui sotto i link:

 

Zora nemoralis

Zora spinimana

Link to comment
Share on other sites

Non so, dalle foto che hai linkato sembra che Zora spinimana abbia le bande sul cefalotorace più scure e sottili mentre Zora nemoralis presenta un pattern addominale simile ma trovo che la colorazione sia troppo scura. :D

Non conosco per nulla queste specie, chissà se presentano una grande variabilità cromatica...


Aggiungo la foto di quel che è saltato fuori dal cocoon, dimensioni di 2mm scarsi:

​​

2016_04_20-11_53_14_1e61f.jpg

2016_04_20-11_52_56_2f0ee.jpg

La femmina è tornata a nutrirsi (gradisce molto le tignole fasciate della farina, Plodia interpunctella). La tengo con substrato di torba molto molto umida (umidità all'85%), considerando che la femmina è stata trovata in prossimità della zona ripariale di una sorgente, con terreno quasi perennemente fradicio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.