Jump to content

Urodeli endemici dell'appennino


Patrick

Recommended Posts

Ciao, sono appena di ritorno da una favolosa settimana sull'appennino.

 

Volevo solo mostrarvi qualche foto di splendide creature...

 

Speleomantes italicus geotritone

ssfn2.jpg

 

Salamandra pezzata e geotritone su tronco

img1154oc4.jpg

 

 

Salamandra s.gigliolii salamandra pezzata appenninica

img1174jv0.jpg

 

 

La stessa, vista del ventre: notare il giallo e gola rosa

img1173ei9.jpg

Link to comment
Share on other sites

salamandrina

img1521uo2.jpg

 

 

Il secondo giorno ho visto più di 120 salamandre pezzate, quasi altrettanti speleomantes e diverse salamandrine.

 

Non ho mai visto tante salamandre così tante in una volta..c'era pericolo di calpestarle...erano uscite dopo la prima pioggia post periodo di siccità!

Link to comment
Share on other sites

Grazie per i vostri complimenti!

 

Fix, la Salamandra salamandra gigliolii è molto più localizzata rispetto alla sottospecie nominale, in italia centrale è divenuta abbastanza rara.

Questa primavera sono stato in Umbria, ho perfino conosciuto un biologo di Perugia che non ha mai avuto modo di vederla.

Per accertarsi della sua presenza, bisogna controllare che ci siano le loro larve, nelle pozze e anse di freschi ruscelli (senza pesci), preferibilmente in primavera e autunno.

Link to comment
Share on other sites

Grazie Pherdy! :rolleyes:

 

Guarda che cara coppia! Salamandrina perspicillata e Speleomantes italicus

 

 

img1224mk2.jpg

Link to comment
Share on other sites

bellissimissimeeee!!! :) soprattutto adoro la Salamandrina perspicillata e il suo ventre è proprio bella :wub: :wub: ps: è vero fix anche io non ne ho mai viste in giro per le campagne del lazio... ormai sono introvabili ;) :(

Link to comment
Share on other sites

Ciao Mario, in Campania puoi trovare sia Salamandrina, (che a sud del fiume Volturno è specie terdigitata).

Infatti secondo una recente analisi genetica, il genere monotipico Salamandrina, è stato diviso; a nord del Volturno specie perspicillata, a sud rimene terdigitata.

 

Inoltre in Campania la salamandra pezzata è più comune che nel Lazio, anche se localizzata. In estate è impossibile da trovare, autunno e primavera sono le stagioni ideali.

Link to comment
Share on other sites

La salamandra pezzata, è un animale su cui sono state costruite innumerevoli credenze, leggende e significati onirici. Spesso assurde (invulnerabile al fuoco, che casca dal cielo) altre invece più carine: simbolo di chi persevera nella giustizia (derivato dal fatto che secondo credenze sopporti le fiamme), oppure simbolo del rinnovo.

 

Trovarle fuori dalle conzidioni favorevoli è molto difficile.

 

img1188vn5.jpg

 

 

img1164hx0.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.