Jump to content

Recommended Posts

Appassionato da sempre di aracnidi (in particolare araneidi), approdo a questo forum dopo aver lurkato per un certo periodo e caldamente consigliato da altri frequentatori dello stesso.

Non sono un allevatore di ragni, ma nel corso degli anni ne ho osservati moltissimi nel loro habitat e ho studiato su varie fonti la materia ad essi inerente. Inoltre, avendo avuto contatti con allevatori, ho potuto osservare dal vivo specie tropicali di ogni genere.

Il mio legame con gli aracnidi è tale che fin da bambino ho avuto percezione della loro presenza anche in sogno e da adulto ho scritto un romanzo di fantascienza incentrato su ragni, scorpioni e amblipigi, che ha ispirato successivamente un album di musica elettronica-ambient.

Per anni l'emblema delle mie produzioni è stato un ragno "crociato" a forma di cuore.

 

Deca

Link to comment
Share on other sites

Ciao Deca, io è da un pò di tempo che navigo su questo sito e ho tre bellissimi ragni:

-haplopelma shimidhi

-pterinochilus murinus

-Pelinobius muticus ( quest'ultimo lo comprato alla fiera di ferrara)

Perchè non te lo fai anche tu un bel ragnone?

 

HUNTER

Link to comment
Share on other sites

Grandioso, mi ricordo di te! Sei quello che ha tirato su un cd intitolato "Scytodes"... Tra l'altro hai scelto il ragno giusto, per i miei gusti. ;)

 

Benvenuto sul forum. :)

 

Non si trattava di un cd ufficiale, ma solo di un progetto collaterale di musica tecno molto "dura" che curai nella prima metà degli anni '90. Da quel progetto nacquero poi dei mix che, però, non avevamo alcun riferimento aracnofilo.

Ti segnalo invece l'album "Aracnis Radiarum" uscito all'inizio di quest'anno. Quello è un cd completamente aracnofilo, ispirato al romanzo "L'abisso terminale"... titoli dei brani e immagini di copertina sono dichiaratemente da "fissato" :-)

Link to comment
Share on other sites

Salute Deca!

Compagno di chiacchiere serali a base di musica e ragnazzi...

Sempre meglio una Tegenaria che una Zabarda!

 

Io sono meno modesto di Deca e del suo album "Aracnis Radiarum" sono il co-produttore esecutivo.

Inoltre il suo lavoro mi ha ispirato una lirica (o poesia che dir si voglia) facente parte di una raccolta in corso di pubblicazione.

Vi posto la cover del CD di DECA:

 

radiarums.jpg

 

P.S. Zabarda: Donna di mezz'età dall'aspetto sofisticato e al contempo poco rassicurante. Molto truccata, anzi truccatissima.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.