Jump to content

accoppiamento nhandu chromatus e coloratovillosum


Recommended Posts

Salve, ho una coppia di nhandu coloratovillosum, però la femmina ha 7 anni e ha mutato da poco, quindi pronta per la riproduzione, il maschio invece dato che era in muta mi aspettavo che divenisse maturo invece dopo la muta ancora niente, quindi mi trovo un maschio che impiegherà altri 6 mesi prima di un'altra muta e una femmina pronta, però ho letto in un altro argomento che si possono accoppiare ragni dello stesso genere anche se di specie diverse, infatti io ho un maschio di nhandu chromatus prontissimo per l'accoppiamento, dato che tanto tra le due coloratovillosum l'accoppiamento quest'anno è saltato, secondi voi posso provare ad accoppiare la femmina con l'altra specie?

grazie

fix

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 39
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Direi che è meglio evitare queste porcate... :)

 

Non avere fretta e aspetta la prossima muta... :D

Link to comment
Share on other sites

come non quotare il FDV!!!

 

anche perche molto probabilmente i figli "mettici" saranno sterili... quindi chi te lo fa fare?

 

Saluti

Melanie

p.s.: piutosto vedi se magari qualcuno ha una femmina di N. chromatus che è pronta.

Link to comment
Share on other sites

ho già chiesto ma dalle mie parti non c'è nessuno con una femmina di chromatus, cmq avendo la testa più dura di quanto pensate ho provato ad inserire il maschio di chromatus nel terrario della coloratovillosum ma la femmina si è rivelata aggressivissima, per fortuna che ero munito dell'attrezzatura giusta per fermarli ed il maschio se ne è andato sano e salvo, però appena entrato nel terrario ha cominciato ad tamburellare sul suolo con i pedipalpi e questo ha avvertito la femmina della sua presenza tanto che stava per attaccarlo come se fosse una preda,quando il maschio si comporta così la femmina dovrebbe rimanere al suo posto ed azare il primo paio di zampe giusto?

non aggredire il maschio,

cmq ora ho inserito un pezzo di spermateca per provare forse in serata di nuovo, lo so che gli ibridi vengono sterili, ma intanto faccio un pò di pratica con gli accoppiamenti.il maschio di chromatus non avrà mai una femmina e temo che morirà senza aver dato un senso alla sua vita, almeno così lo faccio correre :D .

Link to comment
Share on other sites

Fix,

 

sono rabbrividito nel leggere il tuo post. :D

Ti consiglio vivamente di non tentare accoppiamenti fra specie diverse!

 

Ne ho già parlato in un altro topic recente:

 

http://forum.aracnofilia.org/index.php?showtopic=8391

 

Allora ho scritto che considero questa pratitica deprecabile, ora che vedo qualcuno fortemente intenzionato a farlo allora dico che è una pratica scellerata, che va contro la natura e contro l'etica.

 

E poi scusa, quale sarebbe la motivazione per fare questo incrocio senza senso?

Se l'accoppiamento avesse successo e nascessero i piccoli ti troveresti molto probabilmente con svariate centinaia di "muli", facilmente destinati a morte anticipata.

Cosa fai, li tieni? Li dai vai? Cerchi di crescerli per tentare nuove scellerate riproduzioni con le specie originarie?

Come vedi il dopo-riproduzione non si presenterebbe roseo né per la progenie né per te...

 

La tua frase "lo so che gli ibridi vengono sterili, ma intanto faccio un po' di pratica con gli accoppiamenti" è semplicemente agghicciante, pensaci (pensateci tutti) bene...

 

L'altra frase poi "il maschio di chromatus non avrà mai una femmina e temo che morirà senza aver dato un senso alla sua vita" è ancor più agghiacciante perché ci pensi tu a dare un senso alla vita di quel povero maschio (lo farai morire mangiato da una femmina di un'altra specie oppure diventerà padre di centinaia di ibridi senza senso e senza futuro)...

 

Infine la tua conclusione "almeno così lo faccio correre :) " mi sa di sadico e spero che sia il risultato di una battuta venuta male.

 

Ti invito ad abbandonare questo tuo progetto e a cercare qualcuno in Italia (e ti assicuro che ce n'è di sicuro) con una femmina di Nhandu chromatus.

 

Ste

Link to comment
Share on other sites

guardate che non sono mica dottor jekil, e cmq gli accoppiamenti tra specie diverse avvengono anche con i serpenti (elaphe + lampropeltis=jungle corn) e su internet mi è capitato di trovare foto di ragni ibridi, il discorso di come tenere i piccoli muli è lo stesso che tenere dei piccoli puri.

fin'ora non ho mai tentato l'accoppiamento tra le migali e dato che su 8 ragni che possiedo,l'unica coppia che possiedo è quella dei coloratovillosum, nel momento in cui vorrò accoppiare quei due mi potrei ritrovare con la femmina che uccide il maschio prima dell'accoppiamento, così addio riproduzione.

ho imparato che la femmina è estremamente aggressiva con il maschio anche se lui batte con i pedipalpi il terreno,ed in più non capisco per quale motivo avendo inserito un pezzo di spermateca nel terrario della femmina, quest'ultima è un pò che si muove su e giù per il terrario in modo irrequieto e ovunque passa cosparge di tela.

come lo spiego questo comportamento,tra gli accoppiamenti normali succede lo stesso?

ps non metterò più il maschio di chromatus con la femmina,rischia troppo!

Link to comment
Share on other sites

quest'ultima è un pò che si muove su e giù per il terrario in modo irrequieto e ovunque passa cosparge di tela.

 

E' normale... non dovrei dirtelo visto l'accoppiamento che vuoi fare, ma cerca il maschio... la tela è intrisa di feromoni per attirare il maschio...

 

Comunque i "jungle corn" in F1 è difficilissimo farli, poi ne nascono una decina di media a seconda della specie che utilizzi... oltre 500 "muli" di ragno da smaltire la vedo un po' buia come cosa...

 

Per il resto quosto Ste...

Link to comment
Share on other sites

fin'ora non ho mai tentato l'accoppiamento tra le migali e dato che su 8 ragni che possiedo,l'unica coppia che possiedo è quella dei coloratovillosum, nel momento in cui vorrò accoppiare quei due mi potrei ritrovare con la femmina che uccide il maschio prima dell'accoppiamento, così addio riproduzione.

 

Questa è la natura e questo è uno dei rischi nell'accoppiare i ragni.

 

Ne so qualcosa, credimi, ma non per questo avendo un maschio di X.immanis lo accoppio con femmine di X.intermedius pur di fare riproduzioni!

 

Nell'allevare ragni cerchiamo di farlo in modo sensato e non tanto per provare, per fare esperienza o per dare un senso alla vita di un maschio...

Per favore.

 

Vogliamo salvaguardare le specie in natura, cioè vogliamo più ragni CB in circolazione e meno WC?

Bene, però il tuo ragionamento cozza un tantino con questo ideale, perché tu non solo immetteresti in cattività degli ibridi inutili, ma anche toglieresti a un maschio adulto puro e sano la possibilità di accoppiarsi con una femmina della sua specie.

Quindi in definitiva meno cuccioli in cattività, più ibridi inutili e pericolosi e infine più adulti di cattura perché ci sono pochi animali CB!

E poi come ti dicevo gli ibridi possono avere tare che portano ad una maggiore mortalità, col rischio che un novizio compri il suo primo sling ibrido che gli muore dopo un mese...

 

Ciò che più mi ha fatto arrabbiare è lo stimolo per cui tu hai deciso (nonostante il primo parere negativo di alcuni di noi) di accoppiare due ragni di specie diverse, faccio copia e incolla del tuo post:

 

1° motivo, sai che gli ibridi sono sterili ma intanto ti fai un po' di pratica con gli accoppiamenti... :D

2° motivo, vuoi dare un senso alla vita di un maschio di una specie accoppiandolo con la femmina di un'altra specie... :)

3° motivo, almeno il povero maschio lo fai correre un po'... :(

 

Ora, rifletti bene su quello che hai detto e su quello che hai tentato di fare e che per fortuna non ti è riuscito (e per buona sorte del maschio che è sopravvissuto).

Ora rifletti se ciò che hai detto e fatto corrisponde con l'idea di allevare seriamente dei ragni.

 

Un tale incrocio non va fatto ma non perché come dici te il maschio rischia troppo, ma perché non ha senso creare degli ibridi, anzi è pericoloso.

 

Ripeto il mio consiglio, trova qualcuno con la femmina giusta e prestagli il tuo maschio.

 

Ste

Link to comment
Share on other sites

il maschio di chromatus non può trovare una compagna perchè dalle mie parti nessuno cel'ha e poi perchè comunque è prossimo alla morte dato che ha mutato diventando maschio maturo a settembre(giudicate un pò voi)

 

poi :"

1° motivo, sai che gli ibridi sono sterili ma intanto ti fai un po' di pratica con gli accoppiamenti...

2° motivo, vuoi dare un senso alla vita di un maschio di una specie accoppiandolo con la femmina di un'altra specie...

3° motivo, almeno il povero maschio lo fai correre un po'... "

 

1 Che centra che gli ibridi sono sterili con il fatto che voglio fare pratica con gli accoppiamenti, per accoppiamenti intendo appunto quello della coloratovillosum

2 in pratica questo maschio deve morire senza essersi mai accoppiato

3 quella era una battuta dato che si è preso un bello spavento quando si è accorto che la femmina selo voleva pappare

 

cmq non sapevo che il comportamento della femmina fosse dovuto alla spermateca che ho inserito,io pensavo che cercasse ancora il maschio per mangiarlo!

Link to comment
Share on other sites

Vorrei avere una delucidazione riguardo questo argomento; leggendo la discussione mi sono chiesto il perchè i nascituri ibridi saranno sterili....magari la domanda sarà banale, ma sono curioso.

 

Ciao!

 

Matteo

Link to comment
Share on other sites

Vorrei avere una delucidazione riguardo questo argomento; leggendo la discussione mi sono chiesto il perchè i nascituri ibridi saranno sterili....magari la domanda sarà banale, ma sono curioso.

 

Ciao!

 

Matteo

facendo accoppiare animali simili, cosa che in natura non succede,in cattività si avranno degli ibridi(esemplari senza una propria specie) sterili il fatto del perche non saprei dirlo...ma come capita con altri animali succede con i ragni.un esempio è l'accoppiamento che una volta alcuni ornitologi eseguivano tra canarini e cardellini..entrambi passeriformi,il risultato era un passeriforme dai colori davvero particolari ma sterili..per alcuni malati di collezzionismo era il top possederne uno.sopratutto poi il 90% degli esemplari risultava maschio, cosa che nei ragni non sarebbe un gran punto a favore, in ogni caso, accoppiamenti contro natura non sono da fare già il "contro natura" dice tutto.

Link to comment
Share on other sites

il maschio di chromatus non può trovare una compagna perchè dalle mie parti nessuno cel'ha e poi perchè comunque è prossimo alla morte dato che ha mutato diventando maschio maturo a settembre(giudicate un pò voi)

 

E questo ti sembra un valido motivo per usarlo con una femmina di un'altra specie?

Avresti dovuto, fin da prima dell'ultima muta, se eri seriamente intenzionato ad usarlo per riproduzioni vere, cercare una femmina.

Cioè da settembre a maggio non hai dato un senso alla sua vita, poi a maggio decidi di dargli un senso accoppiandolo con un'altra specie?! :D

 

1 Che centra che gli ibridi sono sterili con il fatto che voglio fare pratica con gli accoppiamenti, per accoppiamenti intendo appunto quello della coloratovillosum

2 in pratica questo maschio deve morire senza essersi mai accoppiato

3 quella era una battuta dato che si è preso un bello spavento quando si è accorto che la femmina selo voleva pappare

 

1 intanto tu per impratichirti hai voluto fare chromatus x coloratovillosum... :D

 

2 ma che significa tutto ciò?! Hai voluto dargli il contentino quando ormai era al termine della sua vita, tipo l'ultimo desiderio di un condannato a morte?! Cos'è, un essere umano quando è in astinenza di attività sessuale può impratichirsi con un gorilla?! :D

 

3 "si è preso un bello spavento quando si è accorto che la femmina se lo voleva pappare"... ma ci pensi a cosa e come l'hai scritto? Questo sarebbe il futuro dell'allevamento e delle riproduzioni in Italia? :(

 

A volte spero di tornare indietro quando queste cose si facevano con un minimo di serietà ed eravamo in pochi e realmente motivati a farlo.

Purtroppo indietro non si può tornare, quindi o molliamo tutto o cerchiamo di instillare lo spirito giusto nei "nuovi allevatori".

Ma vedo che tu non hai ancora capito cosa significa riprodurre, cosa comporta e da quali motivazioni devi esser spinto...

 

Fra quanto maturerà il maschio di coloratovillosum?

 

Ste

Link to comment
Share on other sites

assurdo.....

rimango con bocca aperta e senza parole ... e questo mi succede quasi mai!!!

non posso credere che ci sono persone che fanno di tutto al costo dei animali solo per soddisfare la propria curiosità o voglia di esperimentare o fare "esperienza"...

Assurdo davvero...

quoto in tutto STE e FDV....

 

poi fix.... bastava aprire un topic a ottobre o novembre o chiedere alle persone di aracnofilia in MP o msn se sanno qualcuno con la femmina giusta... o procurarsela a Ferrara se ci tenevi cosi tanto...

 

sono triste... tanto triste....triste pechè esistono persone che tengono animali per cui non dimostrano il minimo rispetto...

 

Saluti

Melanie

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.