Jump to content

Che bruco è questo? (ne ho tantissimi!!!)


diegodiego
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti!

 

Abito nella provincia di Milano e in questi giorni nel mio giardino sta succedendo una cosa che non ho mai visto in tutta la mia vita (circa 50 anni): delle lunghe catene, anche di 6-7 metri, di questi bruchi che riporto in foto scendono forse da un albero e "strisciano" molto lentamente verso non so dove tutte in fila indiana...

 

La cosa ancora più singolare è che se una fila ne incontra un'altra (formando ad es. una Y procedendo verso il basso) si uniscono secondo una regola fissa "ne lascio passare uno, poi mi infilo io"...

 

Vi domando: che bruchi sono? cosa diventeranno?

 

bruchi.jpg

Link to comment
Share on other sites

Bruchi di Thaumetopoea pityocampa la famosa "processionaria del pino"...

 

Effeci probabilmente ti darà istruzioni su come debellarla visto che non è un ospite particolarmente desiderato... occhio alle reazioni allergichje restando nei paraggi delle conifere infestate!

Link to comment
Share on other sites

Bruchi di Thaumetopoea pityocampa la famosa "processionaria del pino"...

 

Effeci probabilmente ti darà istruzioni su come debellarla visto che non è un ospite particolarmente desiderato... occhio alle reazioni allergichje restando nei paraggi delle conifere infestate!

 

Grazie Fabio per la preziosissima risposta!

Ho cercato un po' su Google delle foto di questa specie e devo dire che coincidono al 100%! sono proprio loro!!

E ho anche visto cosa diventeranno:

Site14plage12.gif

 

 

Effeci (o chi altro voglia consigliarmi), il tuo intervento sarebbe graditissimo!

Link to comment
Share on other sites

fai attenzione a quei bruchi i peli che hanno sul corpo si staccano facilmente a possono causare stati allergici alle vie respiratorie...e anche ancora bronchiti a altre affezione delle vie respiratorie...inoltre se non erro se li hai trovati in fila indiana stanno spostandosi in una zona dove probabilmente faranno la metamorfosi...

i loro rifugi...bozzoli di seta balle svartiate dimensioni infestano le conifere facendole ammalare. uno dei loro più celeberrimi nemici è la formica rufa che vinùene utilizzata infatti nella lotta biologica contro questa specie di farfalla notturna.

Link to comment
Share on other sites

Decisamente Traumatocampa pityocampa (ora si chiama così... i tassonomisti mi faranno impazzire :rolleyes: )... ovvero processionaria del pino...

 

Per quanto riguarda il controllo e le doverose precauzioni da adottare, ti rimando a questo link piuttosto esaustivo

 

Processionaria del pino

 

Ciao

Franco

 

 

PS: le masse lanose bianche sui rami non sono "bozzoli" ma veri e propri nidi sericei che contengono un gran numero di bruchi....

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille a tutti per l'aiuto!

 

Ho appreso anche che in quanto proprietario di terreno (giardino...) infestato sarei obbligato a informare il servizio fitosanitario della mia regione, quindi quello di Milano.

 

Secondo voi cosa succederebbe realmente se gli telefonassi e gli dicessi che ho tre nidi sui pini nel giardino? verrebbero a togliermeli? se sì, in quanto tempo e a spese di chi?

Link to comment
Share on other sites

molto molto pericolore. i cani spesso sono le vittime dato che covente le prendono in bocca e hanno poi necrosi della lingua e delle mucose con le quali i bruchi entrano in contatto, spesso edema della glotitde e soffocamento. non prenderle e stai attento che i peli "volano" se ci soffi sopra e poi so cavoli amari!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...
Ho appreso anche che in quanto proprietario di terreno (giardino...) infestato sarei obbligato a informare il servizio fitosanitario della mia regione, quindi quello di Milano.

Secondo voi cosa succederebbe realmente se gli telefonassi e gli dicessi che ho tre nidi sui pini nel giardino? verrebbero a togliermeli? se sì, in quanto tempo e a spese di chi?

avevi provato a avvisare l'ente preposto? per mia curiosità, cosa ti è statp risposto??

Link to comment
Share on other sites

Ho appreso anche che in quanto proprietario di terreno (giardino...) infestato sarei obbligato a informare il servizio fitosanitario della mia regione, quindi quello di Milano.

Secondo voi cosa succederebbe realmente se gli telefonassi e gli dicessi che ho tre nidi sui pini nel giardino? verrebbero a togliermeli? se sì, in quanto tempo e a spese di chi?

avevi provato a avvisare l'ente preposto? per mia curiosità, cosa ti è statp risposto??

 

Non avevo provato. In effetti è una cosa che sto tenendo in considerazione...

Per il momento li prendo con scopa e paletta e li butto in un secchio pieno d'acqua. Per funzionare funziona ma temo di prendermi qualche irritazione... e comunque in alto sull'albero vedo ancora dei nidi da quali presumo ne scendano altri nei prossimi giorni...

Link to comment
Share on other sites

per curiosità:qualcuno sa(effeci senza dubbio :lol: )se le loro falene siano in qualche modo pericolose..?e comunque vi sono alcune specie di falena,tossiche,velenose o quant'altro..?all'estero sicuro,e mi pare anche in italia in verità,però non ne sono sicuro.se si come riconoscerle..?lo chiedo perchè ho l'abitudine di catturarle a mani nude e di utlizzarlo come nutrimento per i ragni..ciao grazie :lol:

Link to comment
Share on other sites

... e dopo un anno di tregua da oggi stanno tornando alla riscossa più numerosi che mai! aiutooo! accetto qualsiasi consiglio per debellarli!

 

 

Prendi un lanciafiamme :lol:

Link to comment
Share on other sites

... e dopo un anno di tregua da oggi stanno tornando alla riscossa più numerosi che mai! aiutooo! accetto qualsiasi consiglio per debellarli!

 

Prendi un lanciafiamme :lol:

 

A parte il problema di disponibilità di codesto attrezzo... non vorrei bruciare l'intero albero né destare panico tra i vicini quindi lo escluderei... :lol:

 

Pensavo invece a qualcosa da mettere attorno al tronco dell'albero che li fermi automaticamente prima che tocchino terra... qualche roba a base di colla ad esempio... Il problema è che sono veramente tanti!

Link to comment
Share on other sites

io che sono parecchio intelligente mi sono messo a toccare questi bruchi e poi la sera mi sono ritrovato le mani piene di piccole bolle ...e dentro si vede una specie di cosa e io pensavo fosse una spina ma ora so che sono i peli di quei bruchi e se schiaccio le bolle esce del liquido ma il pelo mi sembra rimanga dentro!!! come si possono togliere ?? danno anche un pò di prurito ...non e la prima volta che mi capita ma non pesavo fosse colpa di quei bruchi cosi teneri ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.