Jump to content

Identificazione Araneidae


Recommended Posts

araneusq1.jpg

 

araneusq2.jpg

 

Trovato appena fuori dalla porta di casa ad Amelia (Terni). Vista la disposizione oculare direi che sul genere Araneus non ci sono dubbi. La specie invece me ne lascia molti: manca la bandeggiatura sulle zampe tipica di A. quadratus, e il ragno mi sembra veramente troppo grande per essere A. alsine.

Link to comment
Share on other sites

Escluderei senz'altro alsine perché l'addome in questa specie è in genere "rotondeggiante" e senza una chiara distinzione tra il disegno centrale e quello dei fianchi (dorso-laterale); tra i possibili candidati Nuctenea umbratica = A. umbraticus, ...... ?? :blink:

 

Paolo

Link to comment
Share on other sites

nuctenea.jpg

Questo è un esemplare di Nuctenea umbratica fotografato a Gand lo scorso Luglio. Ne ho trovato un altro del tutto simile a pochi metri dal luogo di rinvenimento del Ragno che stiamo tentando di identificare. La cosa che mi convince di meno è la posizione degli occhi mediani, troppo ravvicinati tra loro per Nuctenea.

Link to comment
Share on other sites

Anche se effettivamente il disegno dell'addome corrisponde con Nuctenea, secondo il Roberts nessun rappresentante del genere Nuctenea raggiunge i 20mm. Nuctenea silvicultrix è inferiore al centimetro, l'umbratica è sui 15mm... Poi i colori sono molto insoliti per il genere in questione.

 

Credo sia un Araneus e ho dubbi su quadratus, angulatus e grossus. L'aspetto "spigoloso" dell'addome mi faceva propendere per angulatus... Voi che dite?

Edited by PiErGy
Link to comment
Share on other sites

Guest el_G4to

In effetti in prima istanza avrei detto angulatus, dal momento che, come dice piergy, l'addome presenta dei segni evidenti(sembrano rotolini..hehe ;) )

 

D'altra parte il colore è insolito, ma come ben sappiamo...

Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...

Riprendo questo topic dopo tanto tempo grazie allo spunto fornito dall'ultimo topic di roccolucio roccolucio: secondo me il genere del ragno potrebbe essere Larinioides, qui sotto riporto il link ad una foto di L. sclopetarius.

 

http://www.fugleognatur.dk/images/galleri/...clopetarius.jpg

Link to comment
Share on other sites

Però il pattern addominale del tuo esemplare era abbastanza diverso, continuo a pensare che il genere fosse Araneus... Se l'hai conservato basta dare un'occhiata all'epigino e con le chiavi del Roberts il genere si distingue facilmente.

Uhm... Qualcosa mi dice che l'hai liberato! :P

Link to comment
Share on other sites

Qualcosa mi dice che l'hai liberato

 

Più che altro non l'ho mai preso...

Link to comment
Share on other sites

Trovato appena fuori dalla porta di casa ad Amelia (Terni).

Amelia nei Monti Amerini, i posti della mia infanzia... mia nonna è di Montecchio poco distante. Amo da matti quei monti ricoperti di leccio...

PS: domando scusa per l'off topic!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.