Jump to content

ali mantide


Guest netvi
 Share

Recommended Posts

ciao, alla mia mantis religiosa, dopo l'ultima muta, sono spuntate le ali. purtroppo sono uscite sciupate: le son rimaste sollevate e piegate. sapete dirmi il perchè?

ciao grazie a tutti

:angry:

Link to comment
Share on other sites

Negli insetti alati adulti, la distensione delle ali dopo l'ultima muta o dopo la metamorfosi ( a seconda ch'essi siano Eterometaboli o Olometaboli) rappresenta sempre e comunque una fase piuttosto delicata e rischiosa.

Le ali neoformate sono assai morbide, flosce e spesso arrotolate o ripiegate per occupare meno spazio. Quando l'insetto abbandona la muta, la pupa o la crisalide, comincia a pompare aria "gonfiando" le ali come un materassino da spiaggia (o una bambola gonfiabile :lol: ). Contemporaneamente l'esposizione all'aria provoca un progressivo e rapido indurimento delle stesse (come avviene con la cuticola dei ragni, giusto?) che le fissa nelle loro forma e posizione definitiva.

A questo punto l'insetto è pronto per spiccare il volo, ma durante la fase precedente risulta particolarmente esposto ad avversità, predatori, etc.

Se questa fase di spiegamento ed indurimento avviene in una posizione sbagliata, o lo spazio a disposizione non è sufficiente, le ali non assumono la forma corretta e l'indurimento le fissa così come sono.

Uno dei miei Phyllium, in effetti, ha le ali un po' convesse invece che piatte, appena più corte e con un bordo leggermente arricciato... capita... :(

Oppure, ma è molto più infrequente, potrebbe trattarsi di una leggera tara genetica...

Link to comment
Share on other sites

Per quello che ho potuto vedere nei miei allevamenti, di norma si tratta proprio di problemi dovuti ad uno spazio troppo angusto durante l'ultima muta, o ancora a situazioni di umidità insufficiente. In effetti non mi è mai capitato con mantidi tenute in terrari grandi e umidi, mentre era frequente tra le specie abbastanza grosse allevate in contenitori un pò piccoli e senza vegetazione.

Link to comment
Share on other sites

E' un fenomeno che a me capita spesso di osservare nei coleotteri adulti di Tenebrio molitor, le cui pupe sono spesso circondate dal substrato di allevamento, il quale può a volte ostacolare la distensione delle ali neoformate.

Mi succede talvolta anche con i Fasmidi Sipyloidea sipylo, e in questo caso credo che la causa possa risiedere nel sovraffollamento, nel senso che la neanide di ultima età non riesce a conquistare una posizione favorevole per mutare.

Link to comment
Share on other sites

sicuramente è come dice scolopendro, perchè la mia mantide ha il "vizio" di stare sul coperchio della teca, anche perchè la teca è grande all'incirca 34 * 30 * 23 e l'umidità non manca mai.

 

ciao :lol:

Link to comment
Share on other sites

dimenticavo, qualcuno mi può dare un consiglio per non farla andare sul coperchio?

(anche se ormai adulta e quindi non fa più la muta, mi piacerebbe vederla nella vegetazione).

 

ciao! :lol:

Link to comment
Share on other sites

no, temo che un modo non ci sia.... le mantidi di norma sostano sempre in terrario sull'appiglio più alto che trovano, in molti casi il coperchio....

 

una sola volta ho allevato in un terrario grande (80x40x50 (h)) una serie di mantidi femmine adulte (deroplatys truncata, sphrodomantis lineola, tenodera aridifolia sinensis) e ognuna aveva un posatoio da cui non si staccava quasi mai: una una pianta, un'altra un rametto, altre due il coperchio del terrario...che alla fin fine deve avere le sue attrattive per le nostre bestiacce!

Link to comment
Share on other sites

Se la mantide femmina è in grado di raggiungere il coperchio, c'è poco da fare...E' caratteristico l'appendersi a mo' di pipistrello scrutando attentamente tutto ciò che cammina al di sotto. E' una posizione conveniente durante la caccia perché oltre ad una buona visuale permette anche di non essere individuati dalle potenziali prede.

Per tentare di evitare ciò al fine di poterla osservare all'interno della vegetazione mentre caccia, bisogna rendere inaccessibile l'arrivo al coperchio; per fare questo basta non posizionare rami o quant'altro possa fungere da "scaletta" per arrivare alla sommità del terrario. In genere funziona...

Per i maschi, che volano abbastanza bene, temo non ci sia nulla da fare.

Link to comment
Share on other sites

Prova con un terrario col coperchio trasparente, magari evita di appendervisi...

Link to comment
Share on other sites

un modo l'ho trovato: mettere il barattolo della scorta di cavallette vicino al terraio...

rimane per tutto il tempo nei rami dell'edera a sbavare guardando i suoi amichetti erbivori :D

 

ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.