Jump to content

tela africana (per Fabio)


Recommended Posts

Ecco la tela collettiva di cui ti parlavo in chat...

 

tela_africa.jpg

 

NOTE: ammasso molto compatto, con inglobate foglie e rametti in modo caotico ma massivo (come se li avessero trasportati!) con numerosi ragni (marroni polvere, migalo-formi, circa 1/2 cm), in gruppo. Aggressivi se disturbati.

L'ammasso serico in questione era circa 12-15 cm per un diametro centrale di 8 cm)

 

Foto di Matteo Grotto - parco Kruger (Sud Africa), agosto 2002id="size1">

 

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

Secondo le mie conoscenze sui ragni del Sud Africa a prima vista direi che è la tela di una specie comunitaria con tessuto tipico da cribellato... di comunitario in Sud africa ci sono gli Stegodyphus.... forse Stegodyphus dumicola. [:D]

 

 

 

Fabio De Vita

Link to comment
Share on other sites

Direi che hai fatto centro Fabio (c'era da aspettarselo...)

 

Ho seguito quei link che mi hai mandato e letto un po' di materiale in pdf... non ho trovato immagini delle tele collettive ma le descrizioni testuali coincidono con la mia fotografia.

 

Ho allegato una foto dei ragni che ho trovato online. I "miei", erano piuttosto piccoli (massimo 1/2 cm), e ad un primo esame visivo direi che sono loro (fatte le debite proporzioni). Avevo anche fatto un disegno. Ma non lo trovo più!

 

Inoltre leggendo questo pezzo...

 

"Stegodyphus dumicola form inbred colonies of up to several

hundred spiders with a female-biased secondary sex ratio

and high coefficient of relatedness. Females lay their eggs in

February, and they look after the young until the females die of

gerontophagy during April to June. After this period the colony

consists of only the young spiders until they mature and reproduce

the following February" (vedi nota 1)

 

la dimensione non considerevole può essere spiegata (quella foto è dei primi di luglio, proprio nel periodo in cui dovrebbero essere "rimasti" solo gli esemplari più piccoli...

 

 

 

NOTA 1: il testo è tratto da:

Competitive foraging in the social spider Stegodyphus dumicola

M. E. A. WHITEHOUSE & Y. LUBIN

Mitrani Department of Desert Ecology, Blaustein Institute for Desert Research, Ben Gurion University of the Negev

 

stegodyphus_d.jpg

 

 

La foto è presa da:

http://www.mpi-seewiesen.mpg.de/~knauer/se...seibt/spi4.html

 

****ARACNOFILIA****

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use and Privacy Policy.